Frequent Flyer

Come scegliere il programma fedeltà di una compagnia aerea

Tante tessere, attenzione a non sbagliare dove accreditare i punti guadagnati sui tuoi voli

Ovviamente la scelta deve ricadere sulla compagnia aerea con la quale si vola maggiormente o con cui si può cercare di accumulare il maggior numero di punti da convertire in biglietti premio. 

È sempre conveniente essere iscritti alla raccolta di ogni singola compagnia, dato che frequentemente vengono svolte attività a vantaggio degli iscritti.

È bene notare che è sempre l’utente a scegliere dove accreditare le miglia del biglietto. Ad esempio è possibile accreditare le miglia sul programma di Air France anche volando con Alitalia ed essendo iscritti al club Millemiglia.

Ogni programma è diviso in vari livelli a seconda della quantità di miglia che si accumulano in un determinato periodo. Alcune compagnie, oltre alle miglia annuali, permettono di accumulare anche delle miglia perpetue che tengono conto di tutti i punti accumulati nella vita di un viaggiatore su quella aviolinea.

Cosa sono gli status e cosa servono

Quasi tutte le raccolte sono divise in tre o quattro livelli. Esistono poi gli status a vita, riconosciuti ai viaggiatori che hanno mantenuto un determinato status per molti anni.

Il livello base è quello del “neo iscritto” generalmente i vantaggi sono nulli o quasi. 

Per molte compagnie il II livello è quello che consente piccoli benefit come il check-in ai banchi della business class, la possibilità di imbarcare un bagaglio in più oltre a quelli previsti dal biglietto acquistato, l’imbarco prioritario e la riconsegna veloce dei bagagli (nel caso di Alitalia si chiama status Ulisse).

I veri vantaggi per i viaggiatori iniziano spesso dal III livello (come il “Freccia Alata” di Alitalia o il “Senator” di Lufthansa). In questo livello si ottengono in più: l’accesso alle lounge, un moltiplicatore delle miglia guadagnate in ogni volo, la possibilità di ricevere upgrade di classe, il miglior posizionamento nelle liste d’attesa e la scelta dei migliori posti a bordo senza sovrapprezzo.

I livelli più alti (nel caso di Alitalia si chiama “Freccia Alata Plus”) garantiscono un moltiplicatore più alto nel guadagno delle miglia, più possibilità di ricevere upgrade e molti altri benefit. Questo status nelle compagnie americane porta notevoli vantaggi, dato che l’upgrade di classe è sempre garantito (salvo indisponibilità), oppure con BA vengono azzerati tutti i supplementi e garantito anche l’accesso alle lounge di First Class, anche se si viaggia con un biglietto super economico.

Una cosa molto importante che bisogna però comprendere è che esistono, a seconda del programma, diverse tipologia di miglia/punti. Ci sono quelle qualificanti, che permettono di raggiungere gli status e che si guadagnano quasi esclusivamente volando o facendo acquisti con le carte di credito delle compagnie aeree, e quelle standard che invece si possono utilizzare per l’acquisto di biglietti aerei, noleggio auto, prenotazione camere negli hotel ecc.

Facciamo un esempio.

Se volo da Roma Fiumicino a New York con Alitalia, guadagnerò un numero di miglia qualificanti che dipendono dalla classe acquistata, più delle miglia extra collegate al mio status o alla modalità di acquisto e/o a speciali promozioni fatte dalla compagnia. Avrò quindi sul mio profilo personale due valori differenti: il primo mi permette di raggiungere un livello frequent flyer e il secondo corrisponde al totale delle miglia guadagnate per tutti i voli e le altre attività collegate alla mia tessera.

È importante segnalare che per quasi tutte le compagnie aeree gli status durano un anno, in alcuni casi la scadenza coincide con l’anno solare, mentre in altri con la data di iscrizione al programma da parte del viaggiatore. Le miglia qualificanti durano generalmente un anno, mentre le miglia non qualificanti hanno una durata che varia a seconda della raccolta punti e di ogni singola compagnia.

Molte compagnie, però, permettono ai loro frequent flyer di estendere all’infinito la validità delle miglia consentendo così di poterle accumulare per anni prima di iniziare a spenderle.

Di seguito un elenco delle principali compagnie delle varie alleanze

Star Alliance

Tutte le news su Star Alliance, da come riscattare i biglietti premio a come fare il giro del mondo

Paese (sede) Nome compagnia aerea Codice IATA
Slovenia Adria JP
Grecia Aegean A3
Canada Air Canada AC
Cina Air China CA
Nuova Zelanda Air New Zealand NZ
Giappone ANA NH
Corea del Sud Asiana Airlines OZ
Austria Austrian OS
Belgio Brussels Airlines SN
Croazia Croatia Airlines OU
Egitto EgyptAir MS
Etiopia Ethiopian EA
Polonia LOT LO
Germania Lufthansa LH
Svezia Scandinavian Airlines SK
Singapore Singapore Airlines SQ
Sudafrica South African Airways SA
Svizzera Swiss LX
Brasile TAM JJ
Portogallo TAP TP
Thailandia Thai TG
Turchia Turkish Airlines TK
Stati Uniti United UA

SkyTeam

L’alleanza più giovane, quella che comprende al momento anche Alitalia

Paese (sede) Nome compagnia aerea Codice IATA
Russia Aeroflot SU
Messico Aeroméxico AM
Spagna Aer Europa UX
Francia Air France AF
Italia Alitalia AZ
China China Southern Airlines CZ
Repubblica Ceca Czech Airlines OK
Stati Uniti Delta Airlines DL
Kenya Kenya Airways KQ
Olanda KLM KL
Corea del Sud Korean Air KE
Romania TAROM RO
Vietnam Vietnam Airlines VN

OneWorld

La seconda più popolare nel mercato italiano, ecco le news di OneWorld

tr>IrlandaAer LingusEI

Paese (sede) Nome compagnia aerea Codice IATA
Stati Uniti American Airlines AA
UK British Airways BA
Hong Kong Cathay Pacific CX
Australia Qantas QF
Giappone Japan Airways JL
Giordania Royal Jordanian RJ
Finlandia Finnair AY
Spagna Iberia IB
Qatar Qatar Airways QR
Cile LAN LA
Russia S7 S7

 

American Express Oro
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
€200 extra cashback spendendo almeno 1000€