Notizie

I voli di linea più lunghi del mondo e quelli più brevi

Il primo volo di linea, effettuato nel 1910, collegava Parigi a Londra. All’Italia toccò solo sedici anni dopo quando, nel…

Il primo volo di linea, effettuato nel 1910, collegava Parigi a Londra. All’Italia toccò solo sedici anni dopo quando, nel 1926, si alzò in volo il primo aereo (un idrovolante) lungo la tratta Torino-Pavia-Venezia-Trieste. Da allora l’aviazione ha fatto moltissima strada: sono nati i voli intercontinentali, hanno visto la luce i “giganti dei cieli”, sono state aperte centinaia e centinaia di nuove tratte e sono stati superati moltissimi record.

Ma quali sono i voli di linea più lunghi del mondo e quali quelli più brevi?

I voli aerei più lunghi del mondo

Singapore – New York (16.668 km, 18 ore e 45 minuti)

Inaugurato l’11 ottobre 2018, il volo Singapore – New York è il record da battere: 18 ore e 45 minuti, che talvolta sono 19, per coprire la distanza che c’è tra Singapore e l’aeroporto di Newark (a partire dal 9 novembre il volo sarà operato su JFK e non più a Newark). Firmato Singapore Airlines, il viaggio avviene a bordo dell’Airbus A350-900 ULR (ultra long range). E non vi è un’Economy Class tradizionale: solo Business e Premium Economy, per qualche agio in più.

L’aereo, configurato per ospitare 161 passeggeri, ospita due piloti, due copiloti e tredici tra hostess e steward. Ai passeggeri vengono offerti film e programmi d’intrattenimento per 1.200 ore di programmazione e un’illuminazione a Led i cui effetti cromatici mirano ad attenuare il jet-lag.

Auckland – Doha (14.535 km, 17 ore e 50 minuti)


Per la prima volta, il diretto da Auckland (Nuova Zelanda) a Doha (Qatar) ha volato il 4 febbraio 2017. Ad operarlo, a bordo di un Boeing 777-200, la Qatar Airways. I posti questa volta sono 217 in Economy Class e 42 in Business, e si passa attraversano due emisferi, tre continenti, cinque Paesi e dieci fusi orari.

Perth – Londra (14.500 km, 17 ore e 25 minuti)

Dalla capitale dell’Australia occidentale a quella britannica, ancora una volta senza scali e ancora una volta per opera della Qantas. Il 25 marzo 2018 è decollato il primo volo diretto tra Perth e Londra, 14.500 km da percorrere in quasi 17 ore e mezza. L’aereo è un Boeing 787-9 Dreamliner e ogni aspetto (illuminazione, pressurizzazione della cabina e menù) è stato studiato in collaborazione con l’Università di Sydney.

Entro il 2023 una nuova tratta avrebbe dovuto segnare un ancor più pazzesco record: la Qantas intendeva infatti rendere operativo il collegamento diretto Sydney – Londra, 19 ore e 19 minuti per un totale di 17.800 chilometri. Lo scorso novembre, la compagnia australiana ha “inaugurato” la tratta coinvolgendo 52 passeggeri tra addetti ai lavori, scienziati e ricercatori. L’obiettivo? Studiare soluzioni per un viaggio che, seppur lunghissimo, sia il meno stressante possibile. Purtroppo per il momento il “project sunrise” sembra essere stato abbandonato, forse per sempre.

I voli aerei più brevi del mondo

Westray – Papa Westray (2.7 km, 1.5 minuti)

Com’è possibile restare in volo per poco più di un minuto? Per scoprirlo, basta volare verso l’arcipelago scozzese delle Orcadi. Qui, la compagnia regionale Loganair vola da Westray a Papa Westray in un minuto e mezzo (tempi di decolli e d’atterraggio esclusi). Poco meno di 20 euro, questo il costo del biglietto, per vivere un’esperienza che ha dell’incredibile. Soprattutto quando il vento è a favore, in aria si può restare appena… 47 secondi!

San Gallo – Friedrichshafen (20 km, 8 minuti)

Operato dalla microscopica compagnia People’s Viennaline, il volo tra San Gallo (Svizzera) e Colonia (Germania) viene operato con un Embraer 170. Ciò che fa di questo volo uno tra i più brevi al mondo è, però, lo scalo a Friedrichshafen, sulla sponda settentrionale del lago di Costanza: 8 i minuti di volo, per un totale di 66 chilometri percorsi.

Sant Maarten – Anguilla (19 km, 10 minuti)

L’arrivo a Sant Maarten, nazione caraibica in parte appartenente ai Paesi Bassi, è tra i più scenografici al mondo. Ma è proprio da qui che parte un brevissimo volo, diretto ad Anguilla (territorio britannico d’oltremare, nei Caraibi orientali): appena 10 minuti per coprire 12 miglia, dal Princess Juliana International Airport all’Anguilla’s Clayton J. Lloyd International Airport.

E in Italia?

La tratta più lunga è quella che collega il Caravaggio Orio al Serio International Airport di Bergamo a Lampedusa: due ore di volo, operate da diverse compagnie aeree (la principale è Volotea), per coprire poco più di 1.100 chilometri.

Il più breve collega invece il Lazio alla Sardegna: da Roma Fiumicino ad Olbia, a seconda della direzione del vento, ci si può impiegare tra i 45 e i 55 minuti. Un possibile banco di prova, per chi ha il terrore di volare.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.