Lounge aeroportuali, ecco come rendere il viaggio meno stressante  - The Flight Club
Guide

Lounge aeroportuali, ecco come rendere il viaggio meno stressante 

Non importa quanto è lungo il viaggio, l'accesso alla lounge è importantissimo

Gli aeroporti, si sa, sono un luogo dove trovi un mondo variegato. Viaggiatori, turisti, business travelers e tanti altri passeggeri trascinano i loro trolley tra un caffè e un tax free shop.

In questo articolo:

    I Gate sono spesso affollati e, diciamoci la verità, la maggior parte delle volte pieni e con gente che difende a spada tratta il posto a sedere più vicino possibile all’ingresso, bambini che scorrazzano all’impazzata e gente che guarda video o gioca con lo smartphone col volume a palla.

     Esiste un modo per evitare che la tua attesa si trasformi in un incubo? Esiste un posto dove potersi rilassare quell’oretta di attesa tra uno scalo e l’altro, sorseggiando un succo d’arancia rinfrescante?


    Lounge Alitalia Linate

    La risposta è una sola: Sale Lounge Aeroportuali

    Cosa sono le Lounge?

    Le sale Lounge si trovano all’interno degli aeroporti, dopo i controlli di sicurezza, e sono le alternative “VIP” alle sale di attesa dei vari Gate disseminati in giro per l’aeroporto.

    Ideate dalla compagnia aerea American Airlines nel 1939, la prima in assoluto è stata istituita nell’aeroporto di New York. Le Lounge sono dei veri e propri salotti che offrono agli ospiti una serie di servizi in una “confort zone” ideata per trascorrere il periodo in aeroporto nella maniera più comoda possibile.

    I servizi offerti sono variegati, di base troviamo sempre un’area ristoro, sia per il cibo che per le bevande, la connessione WiFi è sempre garantita e gratuita, sono presenti inoltre TV e quotidiani internazionali. Il personale è sempre disponibile a soddisfare anche gli ospiti più esigenti con cordialità e professionalità.

    Grazie alle sale Lounge puoi allontanarti dai trafficati e caotici Gates e rendere la tua attesa del volo meno estenuante.

    Le tipologie di Lounge

    Negli aeroporti esistono due tipi di Lounge:

    Le Lounge delle compagnie aeree

    Sono accessibili ai clienti che hanno acquistato un biglietto di quella compagnia in business o prima classe oppure che hanno uno status che prevede tra i benefit l’accesso.

    Le sale sono generalmente riservate ai passeggeri della compagnia in questione e della relativa alleanza e non si può accedere se non si possiede il relativo biglietto della compagnia, anche se, alcune compagnie aeree, stanno incominciando ad offrire dei servizi “pay-per-use” o in orari di scarsa presenza di voli possono dare accesso anche ai possessori delle membership di settore.

    Le Lounge delle aziende Private

    Queste Lounge non appartengono a nessuna compagnia aerea, bensì sono finanziate da compagnie private che offrono servizi “pay-per-use” ovvero la possibilità di accedervi pagando la relativa quota. Accade ad esempio che le compagnie si appoggino a queste lounge in aeroporti dove effettuano pochi voli al giorno, è quindi possibile accedervi come se fosse una lounge “ufficiale” di Alitalia o Lufthansa. Ad esempio qui sotto la lounge di Genova che, essendo l’unica dello scalo, è attiva in entrambe le modalità.

    Queste Lounge offrono tariffe orarie, giornaliere, a servizio, oppure, se presenti in vari aeroporti, la possibilità di acquistare una “membership” card che permette l’accesso in tutte le Lounge di quella specifica azienda per un determinato numero di volte l’anno oppure illimitatamente a seconda del pacchetto scelto.

    Come accedere alle Lounge in aeroporto

    Sfatiamo subito un mito: accedere ai Lounge Club non è una cosa riservata ai super ricchi o solo a chi possiede biglietti in business o prima classe.
    Tutti, anche noi comuni mortali, possiamo accedere alle sale Lounge degli aeroporti, vediamo in dettaglio come.

    First e Business Class

    Come abbiamo detto in precedenza, le maggiori compagnie aeree hanno la loro personale sala Lounge, per accedervi basterà possedere un biglietto di Prima classe o Business.

    Ma non solo!

    Esistono infatti le cosiddette “grandi alleanze”, ovvero diverse compagnie aeree che si riuniscono in grandi gruppi e stipulano accordi tra di loro. Se si possiede un biglietto con una delle compagnie appartenenti ad una grande alleanza, è molto probabile che si possa accedere ad una Lounge di un’altra compagnia appartenente all’alleanza, comodo no?

    Frequent Flyer

    Se viaggi molto per lavoro, o per passione, puoi accumulare una soglia di miglia tale da poter richiedere la tessera di “frequent flyer”, con la quale potrai accedere ad una serie innumerevole di agevolazioni, una delle quali ovviamente è quella di poter frequentare le Lounge di svariati aeroporti.

    Le tessere possono essere utilizzate nei vari gruppi di alleanze, se viaggio Alitalia e il mio status è “Club Freccia Alata”, mi trovo a Dallas e mi sto per imbarcare su un volo Air France o KLM potrò accedere, ad esempio in una lounge Delta, perché tutte queste compagnie sono membri del gruppo Skyteam.

    Membership

    Come abbiamo detto prima, esistono delle sale Lounge di aziende private che mettono a disposizione dei propri ospiti tutti i comfort e i privilegi di una VIP zone. Uno dei più famosi e utilizzati servizi di Lounge al mondo si chiama “Priority Pass” che vanta più di 1300 sale Lounge sparse per gli aereoporti di tutto il mondo.

    Carte di Credito

    I programmi di membership sono compresi anche nei canoni annuali delle più usate carte di credito in commercio. Per esempio grazie alla American Express Platino, nei suoi 60€ di canone mensile, è compresa la quota associativa alle Lounge offerte dal servizio Priority Pass Prestige di cui abbiamo parlato prima, in più abbiamo un ingresso aggiuntivo se si viaggia in 2!

    Anche Mastercard mette a disposizione lo stesso servizio, puoi accedere infatti alla “Mastercard Airport Experiences” che permette di usufruire i servizi di “Lounge Key”, una società simile a Priority Pass.

    Infine Visa non è da meno, grazie al suo accordo con “DragonPass”, tutti coloro i quali posseggono una carta Visa possono accedere al programma “Visa Airport Companion”, con i relativi pacchetti.

    Pass giornaliero

    Se non sei un assiduo frequentatore di aeroporti, ma quando viaggi vuoi avere tutti i comfort, oppure se vuoi, almeno per una volta, provare l’ebbrezza di entrare in una sala Lounge, non ti resta che acquistare un pass giornaliero in una delle strutture che offre questo servizio.

    Molte compagnie aeree, ma anche aziende private, mettono a disposizione dei viaggiatori le proprie Lounge anche per un periodo limitato a qualche ora, previo pagamento di un ticket di ingresso.

    Per fare qualche esempio, per la sala Lounge “Casa Alitalia”, presso l’aeroporto di Fiumicino, ti basterà prenotare il ticket online al costo di 35€, altrimenti puoi acquistarlo direttamente in aeroporto (con una maggiorazione di 10€). Per le Lounge private invece i prezzi variano da un minimo di 32€ fino ad arrivare anche oltre 50€ a seconda dell’aeroporto e dei servizi offerti.

    Siamo giunti alla fine del nostro “viaggio” tra le Lounge aeroportuali, un comodo servizio che consente ai viaggiatori di usufruire di sale VIP con una serie di fantastici servizi. Stai per partire? ecco tutte le lounge che abbiamo recensito

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.