Recensioni

Recensione Crown lounge Schengen, aeroporto di Amsterdam: immensa

In una parola sola immensa

La visita presso questa lounge risale a pochi giorni prima dello scoppio della pandemia in Europa

La prima impressione che si ha di questa lounge KLM all’aeroporto di Amsterdam Schiphol è di trovarsi in centro congressi piuttosto che in una sala d’attesa.

Le dimensioni sono importanti, anche perchè essendo la lounge principale del terminal Schengen è quella attrezzata per soddisfare le esigenze di tutti i passeggeri in partenza non solo con KLM ma di tutte le compagnie Sky Team che operano sullo scalo olandese.

Per accedere è necessario volare in una classe premium o possedere uno status “élite” in una delle compagnie dell’alleanza. Nel mio caso sono riuscito ad usufruirne perché il mio status Freccia Alata è uno dei benefit della American Express Platino Alitalia, che riconosce gratuitamente il livello per il primo anno e poi dal secondo consente di rinnovare lo status con un forte sconto sulle miglia necessarie.

Crown Lounge Amsterdam

L’ingresso avviene sia in automatico scansionando il biglietto oppure tramite un addetto, subito dopo la reception si apre una delle lounge più grandi tra quelle dedicate ai voli Schenghen.

Come si può vedere nella mappa e nelle nostre immagini, è divisa in due ambienti, dove sono presenti altrettante zone ristoro, con una capienza sicuramente superiore alle 250 persone (pre covid).

A disposizione degli ospiti un immenso bancone bar dove ci si può spillare 10 tipi diversi di birre, una vastissima scelta di vini e soft drink di ogni tipo. Nel caso della nostra visita, erano le prime ore del mattino, quindi non tutto era disponibile per la colazione.

 

Crown Lounge Amsterdam, il bancone del bar

Crown Lounge Amsterdam

Notevole le soluzioni a disposizione dei passeggeri: tavolini modello bar, poltroncine e divanetti, piccole zone relax, saletta multimediale e business center dotato di computer, stampanti e altri dispositivi. Nella zona opposta all’ingresso erano invece disponibili dei piccoli salottini isolati dalla zona più rumorosa della lounge.

Un’intera isola nel centro della sala è dedicata al buffet, per la colazione erano disponibili ogni tipo di cibo degno del miglior brunch domenicale.

Crown Lounge Amsterdam

Crown Lounge Amsterdam

Ovviamente a disposizione anche le docce per rinfrescarsi prima di ripartire.

 

Il verdetto
Facile da raggiungere e sicuramente impossibile non vederla data la sua dimensione, è forse una delle migliori lounge in area Schengen di tutti gli scali europei
8
Voto Location
8
F&B
8
Servizi
8

Pro

  • Sala multimediale
  • Spazio tv
  • Bancone bar immenso, vasta offerta di cibo

Contro

  • Forse solo il fatto che non si affaccia sulla pista ma sull'aerostazione