Notizie

Con Lufthansa da oggi puoi prenotare un letto a bordo!

Lo spazio è come quello di business class, il sedile e il cibo però no.

Scordatevi i sedili scomodi, le ginocchia che sbattono nelle poltrone davanti, il vicino di posto che occupa tutti i poggia braccio, con Lufthansa puoi prenotare un’intera fila di posti e…dormirci sopra!

Si chiama “Sleeper’s Row”, letteralmente “fila del dormiente”, che Lufthansa sta attualmente testando sui voli 506 e 507 tra Francoforte e San Paolo in Brasile. In pratica il servizio permette di prenotare un’intera fila di posti ad un prezzo vantaggioso.

Questi voli sono effettuati utilizzando il 747/800 e il vettore tedesco è uno degli ultimi ad avere in servizio l’aereo che ha segnato un’epoca, quella dei Jumbo quadrimotore.

sleeper's row Lufthansa

In cosa consiste lo Sleeper’s Row?


Cercare di dormire durante un volo low cost è sempre un’impresa, ma oggi i passeggeri che volano in Economy Class hanno la possibilità di sdraiarsi e dormire comodamente con tutto lo spazio che desiderano.

Chi acquista il servizio avrà incluso l’imbarco prioritario, un cuscino, un topper e una calda coperta con la quale accoccolarsi mentre si viaggia a 10.000 metri di altezza.

Il servizio non è prenotatile online bensì acquistabile direttamente in aeroporto, a secondo della disponibilità dei posti e per un numero di posti limitato.

Ma quanto costa?

Il prezzo supplementare per il tuo letto a bordo è di 220€, una tariffa non eccessiva, se si considera che il volo Francoforte – San Paolo costa all’incirca 1.500€ e, per tutte quelle ore di volo, forse il prezzo vale la spesa!

Chissà se dopo la fase di testing, Lufthansa inserirà definitivamente nella sua offerta lo Sleeper’s Row oppure rimarrà solo un simpatico tentativo di fornire un servizio Business in un volo Economy.

Perchè questa scelta di Lufthansa?

Semplice in questo momento il volo non registra il tutto esaurito, quindi la decisione della compagnia tedesca è quella di offrire una scelta al passeggero nella speranza che possa “pagare” un extra per qualcosa che probabilmente avrebbe gratis lo stesso.

Da notare come nei giorni scorsi è arrivato l’annuncio che nei voli a corto e medio raggio la compagnia tedesca non fornirà più snack e/o pasti ai passeggeri nella classe turistica, altro esempio di come il vettore cerchi di reagire ad una crisi che ha minato profondamente la sua esistenza.

Secondo me difficilmente vedremo questa soluzione sopravvivere in un futuro quando i voli, si spera, torneranno ad essere pieni come prima del Covid-19.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.