Notizie

Il vaccino vola in tutto il mondo, ecco come viene trasportato da una parte all’altra dalle compagnie aeree

Il 2020 sta per finire, verrà ricordato sicuramente come uno degli anni più movimentati e duri che il mondo intero…

Il 2020 sta per finire, verrà ricordato sicuramente come uno degli anni più movimentati e duri che il mondo intero abbia affrontato.

La pandemia Covid-19 ha lasciato e sta ancora lasciando traccia nelle vite di ognuno di noi e ci vorrà tempo affinché il mondo si riprenda da questa catastrofe. Eppure una buona notizia il 2020 è riuscita a lasciarcela, dando la speranza di una ripresa nei mesi a venire: il vaccino.

compagnie aeree vaccino

Secondo l’OMS i vaccini sviluppati dalle importanti case farmaceutiche sono sicuri, recentemente anche l’EMA ha dato l’ok per procedere alla distribuzione in Europa, simbolicamente è stato scelto come “vax day” il 27 dicembre, come i 27 stati membri europei.

Ma chi si incaricherà della distribuzione logistica delle milioni di dosi di vaccino in giro per il mondo??


Ecco che entrano in gioco le compagnie aeree, che hanno dato disponibilità per collaborare alla distribuzione dei vaccini. Lo annunciano sui loro profili social Delta Airlines, Ethiad, Alaska Airlines e tanti altri.

Ethiad Cargo ha annunciato che ha appena portato a termine una delle primissime spedizioni di vaccini per Covid-19, grazie alla partnership con il Consorzio Hope.

Il 25 novembre, infatti, il governo di Abu Dhabi ha lanciato “The Hope Consortium”, un’ente che si prefigge di rendere veloce, sicuro e completo l’approvvigionamento dei vaccini in giro per il mondo, partner commerciale per la distribuzione ovviamente Ethiad, la quale ha portato a termine con successo la spedizione delle prime 5 milioni di dosi, oltre a materiale sanitario di prima necessità.

Anche Delta Airlines con la sua Delta Cargo ha fatto sapere di essere in prima linea per la lotta alla pandemia globale grazie alle sue spedizioni di materiale sanitario.

Adesso inizierà anche la distribuzione dei vaccini, partendo da Detroit e raggiungendo Atlanta e San Francisco, alle quali seguiranno nuove rotte per coprire il fabbisogno di distribuzione.

Rob Walpole, vicepresidente della Delta Cargo ha affermato: “Al fine di supportare lo sforzo nella distribuzione, mesi fa abbiamo creato una nostra task force sui vaccini, per comprendere i requisiti di spedizione e lavorare con esperti sanitari e farmaceutici”.

La prima spedizione in Alaska è avvenuta a Juneau con la collaborazione di Alaska Airlines che è pronta a soddisfare il fabbisogno di vaccini per i prossimi mesi. Grazie alla partnership con il Dipartimento della Salute e dei Servizi Sociali del Paese, ha organizzato e garantito viaggi sicuri per la spedizione di migliaia di dosi destinate alle strutture sanitarie.

Non un compito facile però, data la frastagliata e particolare conformazione dell’Alaska, dove è possibile raggiungere luoghi remoti solo in aereo o via oceano.

“I prossimi mesi rappresentano una sfida importante per l’intero settore del trasporto aereo di merci e della logistica” afferma Christian Wyss, responsabile della qualità e dei servizi presso Swiss WorldCargo e responsabile della task force svizzera per il trasporto dei vaccini WorldCargo.

Anche in Europa, grazie alla Swiss International Airlines, si muove qualcosa. L’azienda ha fatto sapere di essere pronta a spedire i vaccini rispettando i rigidi requisiti di trasporto del vaccino, come la catena del freddo, le tempistiche e i requisiti di conformità della spedizione.

“Sulla base della nostra pluriennale esperienza nella gestione di spedizioni farmaceutiche complesse, Swiss WorldCargo è ben posizionata per supportare il trasporto di vaccini Covid-19 dentro, fuori e attraverso la Svizzera verso una varietà di destinazioni globali”.

Anche KLM ha voluto festeggiare questo primo trasporto eccezionale, con una puntata speciale del suo blog. In questo video ha spiegato tutto quello che accade dietro le quinte della spedizione dei vaccini e non solo.

Singapore Airlines ha annunciato di aver trasportato, a bordo di uno dei suoi 747/400 cargo, il primo carico di vaccini della Pfizer nel continente asiatico. “Siamo onorati di essere parte di questo importante momento di lotta al Covid-19” ha dichiarato la compagnia sui suoi canali social.

Con la speranza che il 2021 sia un anno di rinascita, ci auguriamo che i vaccini arrivino ovunque serva nel mondo, grazie anche alle nostre amate compagnie aeree.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.