Frequent Flyer

Lufthansa rimanda (sine die) il nuovo Miles&More e cambia la policy per l’accesso alle lounge

Tutto resta come prima, ma nelle lounge non si può più portare chiunque si vuole

La rivoluzione del programma Miles&More di Lufthansa doveva avvenire il 1 gennaio 2021. Con il nuovo anno sarebbe stato completamente rivisto il programma frequent flyer della compagnia tedesca e di tutte le sue controllate.

Questa estate il management della compagnia aveva comunicato a tutti gli utenti M&M che l’introduzione del nuovo sistema era stata rimandata di un anno, ovvero al 1 gennaio 2022. Adesso invece arriva la nota che di fatto congela all’infinito il cambiamento.

A causa della situazione attuale, inizialmente continuerà ad essere applicato il normale programma di stato
… L’anno 2020 sta volgendo al termine e possiamo guardare indietro a mesi straordinari. In qualità di frequent flyer e ospite fedele, conosci la difficile situazione nel nostro settore e conosci le dinamiche della situazione attuale, che richiede ripetutamente aggiustamenti alla nostra offerta.
Qualche mese fa abbiamo presentato il nostro nuovo programma di stato, che dovrebbe entrare in vigore da gennaio 2022. Oggi ci dispiace informarvi che non potremo avviare il nuovo programma frequent flyer come da programma.
Per te, questo significa che le condizioni del programma corrente rimangono valide. Se hai ulteriori domande, qui troverai le risposte più importanti.
Chiediamo la vostra comprensione e ovviamente vi informeremo per tempo non appena ci saranno novità…

Questo il testo della mail che è stata inviata ai membri del programma.

Perché è una bella notizia

Il restyling del programma fedeltà avrebbe coinvolto molti aspetti: dal modo in cui si ottengono i punti per il raggiungimento dello status, sino alla durata della tessera. Uno dei peggiori cambiamenti avrebbe riguardato lo status, che sarebbe durato non più due anni, ma uno.

Ecco i cambiamenti principali del programma

  • Lo status si sarebbe ottenuto con un sistema di punti in base ai voli e non più con le miglia qualificanti, Una modalità simile agli XP di Air France/KLM e ai punti di livello di British Airways
  • I voli effettuati con le compagnie aeree del Gruppo LH avrebbero guadagnato più punti rispetto a quelli operati da altre compagnie Star Alliance
  • Il periodo di validità dello status sarebbe stato ridotto da due anni a un solo anno
  • Non ci sarà l’introduzione delle “Status Stars” in quanto apparentemente confondevano i clienti

La novità dell’accesso alle lounge

Oggi, però, non ci sono solo buone notizie da Lufthansa. A partire dal 3 maggio 2021 cambiano infatti le regole per l’accesso alle lounge della compagnia.

Mentre oggi gli utenti elite del programma fedeltà di Lufthansa, erano liberi di poter accedere con un accompagnatore nelle lounge senza particolari restrizioni, a partire dal prossimo mese di maggio sarà necessario avere un biglietto per il medesimo volo.

Addio quindi alla possibilità di continuare una conversazione con un cliente o collega/amico, magari alla fine del meeting di lavoro, in attesa di prendere due voli diversi.

In questo caso non resterà che sfruttare la Priority Pass gratuita grazie ad American Express Platino e scegliere una lounge indipendente, probabilmente meno raffinata di una Senator Lounge di Lufthansa, ma più accessibile e senza alcun costo.

American Express Oro
  • Quota gratuita il primo anno poi 14€/mese
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Quota gratuita il primo anno