Hotel

Recensione Nikki Beach, probabilmente il miglior hotel sulla spiaggia di Dubai

Possiamo dire con certezza che è impossibile stabilire quale sia il miglior albergo di Dubai, non importa cosa dice Tripadvisor…

Possiamo dire con certezza che è impossibile stabilire quale sia il miglior albergo di Dubai, non importa cosa dice Tripadvisor o cosa dicono le varie guide, ci sono talmente tanti fattori da prendere in considerazione che è assolutamente irrealistico assegnare il titolo di “Best Hotel in Dubai”.

Nikki Beach Hotel rientra perfettamente nella classifica dei prodotti che non ti aspetteresti in una città come questa. E’ piccolo, non dispone di un numero elevato di stanze, l’edificio non ha tanti piani, la struttura si alza solo fino al terzo piano, è cozy ed lontano da tutto e allo stesso tempo vicino a tutto.

E’ sicuramente pensato per una clientela giovane, anche con famiglie, che vogliono godersi il mare e il relax di Dubai senza essere nel cuore di una città in continuo movimento, anche in questo periodo di Covid-19.


Il brand Nikki Beach è famoso per i suoi locali sulle spiagge più esclusive di mezzo mondo, da Miami a Saint Tropez, da Bali alla Spagna.

L’hotellerie è arrivata dopo, sono attualmente 6 le strutture attive ma si sta già facendo notare in un mondo altamente competitivo.

La prenotazione

Ho navigato su vari portali, ma alla fine mi sono deciso a prenotare tramite Booking. Le tariffe erano più o meno tutte allineate, ma grazie alla mia Payback ho potuto sfruttare un moltiplicatore x10, accumulando molti punti sul mio conto carta.

Anche in periodo di bassa stagione le tariffe dell’hotel non sono assolutamente economiche, ma vista la qualità della struttura, è un prezzo giusto considerando che si tratta di Dubai.

L’hotel offre molte soluzioni, dalla classica camera fino a delle villette private direttamente sulla spiaggia con piscina privata. Io ho prenotato una stanza Luux Vista mare per 440€ a notte, al mio arrivo mi è stato offerto un upgrade ad una Signature Suite vista mare, con affaccio sul cuore della struttura, assolutamente niente male.

Check-in e camera

Sono arrivato in tarda mattina e dopo pochi minuti ero già in camera. Ubicata al primo piano con un grandissimo terrazzo verandato dove gustarsi un incredibile tramonto.

La stanza era molto grande, dall’ingresso si accede direttamente al salotto con divano e una mega tv da oltre 60″. Diciamo che l’ambiente poteva contenere più di 10 persone senza alcun problema. Tutto finemente arredato con gusto.

Mi hanno stupito i due bagni, o meglio due ambienti dotati di WC, più un piccolo lavandino agli angoli opposti della stanza. Poi un’immensa sala da bagno con una walk-in shower enorme e una altrettanto notevole vasca da bagno. Infine la camera da letto, anche questa con un design essenziale e pulito, con un’incredibile vista mare.

Nikki Beach Hotel – Le ville private sulla spiaggia

Per gli ospiti più esigenti c’è la possibilità di soggiornare in una villa privata. Queste ville a uno o a due piani sono isolate dal corpo centrale, con piscina privata e accesso alla spiaggia.

Spa e Wellness

L’hotel dispone anche di una attrezzatissima palestra, tutta made in Italy. Dotata di attrezzatura tecnogym permette di allenarsi mantenendo il distanziamento sociale senza alcun problema.

La struttura è dotata anche di una SPA con un hammam bellissimo, purtroppo però le norme Covid-19 anche negli Emirati Arabi Uniti hanno costretto le strutture ad adeguarsi alla nuova normalità e quindi la piscina e tutte le stanze “umide” erano chiuse.

Il centro era aperto solo per i trattamenti, come massaggi e altri servizi alla persona.

Piscina e Spiaggia

La spiaggia è davanti all’hotel e dispone di lettoni, lettini, sdraio. Grazie all’immensa spiaggia è possibile posizionarsi anche in una zona più lontana dalla struttura, è tutto perfettamente personalizzabile.

Il cuore dell’hotel è la piscina centrale, su due livelli circondata da letti a baldacchino e lettoni ,dove gli ospiti della struttura possono rilassarsi, bere o mangiare senza far altro che alzare la mano ed un cameriere sarà immediatamente pronto ad esaudire ogni richiesta.

Il ristorante

Non ho avuto il piacere di cenare in struttura, ma da quello che ho potuto intuire il tentativo è di creare un vero e proprio ristorante, che sappia attirare i clienti anche da fuori e non solo gli ospiti dell’hotel.

Fare colazione la mattina sulla terrazza nella tranquillità più totale è stato il perfetto finale di un soggiorno molto, molto, positivo

Il Beach Club

Non bisogna dimenticare che l’altra anima del Nikki Beach sono i club sulla spiaggia, dove far festa a bordo piscina.

Sabato pomeriggio sono andato a curiosare il party e devo dire che, sebbene fosse ancora presto e molti clienti erano intenti a gustarsi il brunch, è sicuramente una delle migliori location dove ballare e divertirsi con i piedi nella sabbia o in piscina.

In conclusione

E’ la location perfetta per chi vuole andare a Dubai non per fare il turista, per quello meglio soggiornare in una parte più centrale della città, ma per le coppie o le famiglie che cercano un posto dove rilassarsi sulla spiaggia, lontani da tutto e tutti. Ovviamente essendo un Nikki Beach, sunset party sulla spiaggia e musica ovunque, ma senza disturbare l’ospite, anzi rendono il soggiorno ancora più unico.

Il verdetto
Una struttura moderna, arredata con gusto e ubicata in una posizione incredibile per godersi le assolate giornate di Dubai
8.5

Pro

  • La camera è bellissima
  • Le piscine sono scenografiche e perfette
  • La spiaggia è li a due passi
  • Se vai al Beach Club la movida è a 1 minuto a piedi

Contro

  • La zona è ancora in costruzione
  • Per andare da qualche parte devi prendere la macchina o chiamare un taxi
  • La Spa era chiusa causa covid-19, ma altre strutture le hanno già riaperte