Notizie

Nuove regole sui bagagli per EasyJet e documentazione extra per Ryanair: ecco cosa cambia

Le nuove regole per i bagagli a bordo dei voli EasyJet sono entrate in vigore il 10 febbraio 2021. Quanto…

Le nuove regole per i bagagli a bordo dei voli EasyJet sono entrate in vigore il 10 febbraio 2021. Quanto già annunciato da tempo dal vettore è ora divenuto ufficiale, facendo storcere più di qualche naso. Una novità che i passeggeri abituali della compagnia aerea non possono proprio accettare, soprattutto perché il tutto avviene in un anno come questo, visto da molti come quello del lento ritorno alla normalità.

Le nuove regole

Il 2021 sarà l’anno del ritorno alla normalità e, di conseguenza, l’anno nel quale si potrà prenotare un volo senza l’ansia si dover richiedere il rimborso a causa di un’improvvisa cancellazione per il Covid-19. Viaggi liberi e sereni, non soltanto durante la bolla estiva.

Ecco cosa si pensava nel corso degli ultimi mesi del 2020. Capodanno però non ha cancellato “di colpo” tutte le problematiche che il mondo sta fronteggiando. Il processo di vaccinazione non procede affatto in maniera spedita e, di conseguenza, ciò che stiamo vivendo è un 2020 parte II.

È inoltre tempo di fare i conti con alcune delle conseguenze degli eventi dei passati 12 mesi. Il mondo del turismo è stato stravolto e, come visto, i viaggi di lavoro e piacere ridotti all’osso. Ecco che compagnie come EasyJet hanno accelerato processi che, altrimenti, avrebbero probabilmente richiesto ancora alcuni anni.

Tutti i passeggeri hanno diritto a un solo bagaglio compreso nel prezzo del biglietto acquistato. Questo non potrà essere sistemato all’interno della cappelliera. Lo spazio dedicato sarà al di sotto del sedile posto di fronte al proprio. Ciò vuol dire che le dimensioni della valigia in questione saranno inferiori rispetto al solito: 45x36x20 centimetri (ruote e maniglie comprese), senza limiti di peso.

La cappelliera è invece destinata ai passeggeri provvisti di un biglietto Up front o Extra legroom. In questo caso il piccolo bagaglio da porre sotto al sedile sarà affiancato da una valigia di 56x45x24 centimetri (ruote e maniglie comprese). Questo vantaggio è garantito gratuitamente ai titolari di carta EasyJetPlus o a prezzo scontato ai clienti con tariffa Flexi, che dovranno però scegliere una delle due tipologie di biglietto. 

Bagaglio EasyJet

Nuovi documenti di viaggio

Da una compagnia lowcost all’altra, da EasyJet a Ryanair, non mancano le novità in questo inizio 2021. La celebre azienda ha comunicato ai propri passeggeri la possibilità di una richiesta aggiuntiva relativa alla documentazione di volo standard.

La clientela viene incitata a controllare questa pagina prima di procedere al check-in. Giungere in aeroporto privi della nuova documentazione completa potrebbe, infatti, comportare l’impossibilità di prendere il volo.

Ad oggi è possibile trovare sul sito di Ryanair una lunga serie di documentazioni da scaricare, scegliendo con attenzione il file relativo al proprio tipo di viaggio. Lo schema proposto è suddiviso per Paese di riferimento e tipologia di viaggiatori. Si tratta, per il momento, di autocertificazioni presentanti specifiche differenziazioni a seconda dei casi: arrivi dall’estero, voli domestici, voli indirizzati verso specifiche regioni.

Ryanair - Nuova documentazione

American Express Oro
  • Quota gratuita il primo anno poi 14€/mese
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Quota gratuita il primo anno