Test rapidi Covid in aeroporto: tutte le info utili - The Flight Club
Notizie

Test rapidi Covid in aeroporto: tutte le info utili

Il nostro modo di viaggiare è cambiato radicalmente, se prima dovevamo preoccuparci di non superare i 100ml con i liquidi…

Il nostro modo di viaggiare è cambiato radicalmente, se prima dovevamo preoccuparci di non superare i 100ml con i liquidi e ricordarci lo spazzolino, adesso dobbiamo portarci anche igienizzante, mascherina ed effettuare un tampone prima di partire. Per fortuna gli aeroporti e le compagnie aeree ci vengono in aiuto permettendo di effettuare test rapidi Covid negli aeroporti.

In questo articolo:

    Come sappiamo dal 23 gennaio 2021 per poter viaggiare in sicurezza all’interno dell’area Schengen, e in molti casi anche all’interno dello Stato stesso (specialmente se si proviene da aree a rischio come il Regno Unito), sarà necessario sottoporsi ad un test per Covid entro le 48/72 ore dalla partenza, a secondo della destinazione, e presentarsi di conseguenza in aeroporto con l’attestato di negatività.

    Già da qualche settimana però per fortuna molti aeroporti ci sono venuti incontro e hanno deciso di istituire delle aree predisposte alla somministrazione di test rapidi, direttamente all’interno dell’aeroporto.


    Tampone in Aeroporto, come funziona

    Come fa sapere KLM in un comunicato sulla sua pagina ufficiale Facebook, è possibile usufruire del servizio di somministrazione dei tamponi presentandosi almeno 3 ore prima della partenza negli aeroporti di Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano Malpensa, Torino e Venezia. Mentre per quanto riguarda Roma Fiumicino, è necessario recarsi in aeroporto almeno 4 ore prima del volo.

    Non è necessario presentare un test negativo se:

    • Il passeggero ha meno di 13 anni
    • Il passeggero proviene da uno dei paesi considerati a basso rischio, come Australia, Singapore, Corea del Sud, Islanda e altri

    Test Covid, in quali aeroporti è disponibile?

    Test covid all’aeroporto per i passeggeri in arrivo

    In molti aeroporti italiani sono stati istituiti dei “Covid-19 Test Area”, delle vere e proprie strutture che ci permettono ci effettuare il tampone sia all’andata che al ritorno dei nostri viaggi, vediamo dunque quali aeroporti offrono questo utile servizio.

    Roma Fiumicino e Ciampino

    Per le partenze da Roma Fiumicino il servizio è già attivo da ottobre, per usufruirne è necessaria la prenotazione compilando il modulo online sul sito degli Aeroporti di Roma, ma in caso di impossibilità, sarà fornito in loco.

    Milano Malpensa e Orio al Serio

    Istituita l’Area Test Covid presso l’uscita 1 Arrivi, si può effettuare il test tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 20:00, previo obbligo di prenotazione.

    Il risultato sarà inoltrato per email, dunque non è un test rapido, non è previsto l’isolamento fiduciario ma bisogna seguire le norme anti-contagio.

    In alternativa è possibile effettuare un tampone rapido antigienico e tampone molecolare presso Parking GO, il servizio di parcheggio, al costo di 50€ per il rapido e 95€ per il molecolare.

    Per quanto riguarda Milano Orio al Serio il test è obbligatorio per chi rientra da Gran Bretagna e Irlanda del Nord, il servizio è prenotabile e il risultato arriva dopo 48/72 ore.

    Aeroporto di Torino

    Grazie alla collaborazione con la Asl Città di Torino, all’interno del Terminal Remoto, tra il parcheggio multipiano e la stazione ferroviaria, è possibile accedere al Covid Test Point che ci permette di effettuare test sierologici con esito in 10 minuti e tamponi rapidi antigienici con esito in 15 minuti.

    Il test sierologico ha un costo di 30€ mentre il tampone rapido antigienico 40€, in caso di esito positivo il passeggero sarà tenuto ad effettuare un tampone molecolare nasofaringeo senza costi aggiuntivi.

    Aeroporto di Venezia

    Presso l’Aeroporto di Venezia è possibile sottoporsi ai tamponi per il rientro in patria, specialmente se da paesi a rischio, il servizio è gratuito e non necessita di prenotazione.

    E’ presente una zona dedicata agli arrivi e il test è quello rapido.

    Aeroporto di Genova

    Presso l’aeroporto di Genova è stato istituito il desk “Casa della Salute” e si trova al piano delle partenze, subito di fianco alla biglietteria, per usufruire del tampone rapido sarà necessario prenotare online o al numero di telefono 010 964 1083.

    Il servizio è specifico per i passeggeri in partenza per Amsterdam e ha un costo di 30€, attualmente ha sostituito il drive-through, ovvero i tamponi rapidi che si effettuano rimanendo seduti in macchina.

    Aeroporto di Catania

    Una Covid Area anche all’aeroporto di Catania con un presidio istituito da SAC all’interno del Terminal C con 20 postazioni.

    Test rapido gratuito e risultato in 15 minuti.

    Aeroporto di Palermo

    Tutti i passeggeri che sono sprovvisti di attestazione di tampone negativo entro 48 ore dal volo, possono effettuare il tampone rapido con referto in 15 minuti.

    E’ necessario compilare un modulo e presentarlo in formato cartaceo presso la struttura predisposta ai test che si trova nell’area arrivi.

    Aeroporto di Pescara, Perugia, Alghero, Reggio Calabria

    Secondo le disposizioni, tutti i passeggeri prevenienti da zone a rischio, come il Regno Unito, sono obbligati a sottoporsi a tampone che verrà somministrato in aree dedicate all’interno degli aeroporti.

    A Roma Fiumicino si faranno anche i vaccini

    Oltre ai tamponi anche i vaccini. Sarà istituito infatti a partire dal 15 febbraio il primo grande centro di vaccinazione in un aeroporto. Si potranno effettuare fino a 3.000 dosi al giorno, il presidio si troverà presso l’area di parcheggio lunga sosta.

    Iniziativa realizzata grazie alla collaborazione della società Aeroporti di Roma, Regione Lazio, Istituto Spallanzani e Croce Rossa.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.