Notizie

Boom di prenotazioni per andare dal dentista (alle Canarie): è caccia ai furbetti dei viaggi essenziali (per finta)

Il mondo si ritrova a fare i conti con il Covid-19 da ormai un anno. Tutti i Paesi, seppur con…

Il mondo si ritrova a fare i conti con il Covid-19 da ormai un anno. Tutti i Paesi, seppur con tempistiche differenti, hanno dovuto fronteggiare più lockdown, con effetti devastanti per l’economia e, chiaramente, sulla psicologia dei cittadini.

Il blocco dei voli ha stravolto la vita di molti, non soltanto di chi era solito viaggiare per lavoro e si è ritrovato a gestire la maggior parte dei propri impegni via cam. Un’intera generazione è cresciuta con la consapevolezza di poter acquistare un biglietto lowcost e lastminute per poi ritrovarsi in un altro Paese in men che non si dica. Una totale libertà, frutto del processo di globalizzazione avviato decenni fa, che ora viene eliminata quasi del tutto.

Tutto ciò ha spinto molti a studiare delle possibili vie alterne per riuscire a riconquistare un po’ della propria vecchia vita. Sempre più persone, infatti, si mettono in viaggio grazie agli appuntamenti dal dentista.

Dentista Tenerife

Il dentista tra i viaggi essenziali

L’Irlanda sta provando a tutelarsi da una nuova ondata di Covid-19. Uno dei sistemi adottati è quello di vietare i viaggi all’estero ritenuti non essenziali. Un ostacolo che in breve tempo ha spinto i cittadini a studiare un modo per rendere le proprie vacanze a prova di regolamento. Così come per le autocertificazioni in Italia, anche in Irlanda è possibile ignorare le norme vigenti a causa di motivi di salute. Ecco dunque che un appuntamento dal dentista può offrire la giusta chance per “scappare” e tornare a godere di un po’ di “me time”.


Tenerife

Di recente sono stati in migliaia a prenotare viaggi adducendo tale motivazione. Il caso è scoppiato in Irlanda ma, molto probabilmente, non si tratta dell’unico Paese nel quale si stia tentando, con successo o meno, di aggirare le normative Covid-19. Quali sono i dentisti più in voga al momento? Ecco cosa viene naturale chiedersi. Senza neanche pensarci troppo, è facile ipotizzare, a ragione, che si tratti di quelli con studi da sogno in spiaggia alle Canarie.

L’importanza della cura dei denti

Quasi ogni dentista alle Canarie ha registrato un aumento delle prenotazioni davvero impressionante. Guardando all’Irlanda, nello specifico, vengono registrate fino a 15 nuove prenotazioni al giorno. Neanche a dirlo, la maggior parte dei pazienti decide di non presentarsi in studio.

Ireland’s National Immigration Bureau sottolinea come la maggior parte dei viaggiatori per Tenerife adduca motivazioni mediche, mostrando e-mail di conferma della prenotazione effettuata. La legge consente, inoltre, la presenza di un accompagnatore o accompagnatrice, che possa supportare la persona che sarà soggetta al trattamento medico.

Fuerteventura

Viaggio dal denstista: le conseguenze

La Polizia irlandese ha sottolineato fortemente come il rischio corso sia quello di ricevere una multa o finire in carcere (per un breve lasso di tempo). Al tempo stesso, però, in aeroporto gli agenti di sicurezza si ritrovano a essere inermi dinanzi a queste vicende sempre più frequenti.

Anche nel caso in cui si dovesse riuscire, in qualche modo, a dimostrare come la prenotazione effettuata sia in realtà un tentativo di frode, la multa prevista sarebbe di 500 euro. Considerando che molto probabilmente non si viaggi da soli ma con un accompagnatore o accompagnatrice, è facile pensare come tale cifra, divisa, sia stata aggiunta al budget di viaggio come spese eccezionali.

Sul fronte dei professionisti dei denti situati in paradisi come le Canarie, qualcosa pare stia cambiando. I dentisti sono pronti a chiedere parte dei pagamenti in anticipo per i trattamenti, così da evitare le tante cancellazioni. Pare proprio che almeno una pulizia dentale sia d’obbligo d’ora in poi. Il vero rischio, infatti, è che la polizia irlandese possa ottenere un elenco delle cancellazioni effettuate, individuando i passeggeri in merito ai quali effettuare controlli stringenti.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.