Notizie

Singapore continua a puntare sull’A380 e questa è una bella notizia

Nell'ultimo anno abbiamo scritto decisamente più necrologi che annunci lieti a proposito dell'A380, l'ultimo giusto un paio di giorni fa…

Nell’ultimo anno abbiamo scritto decisamente più necrologi che annunci lieti a proposito dell’A380, l’ultimo giusto un paio di giorni fa con la notizia della decisione di Thai di smantellare la sua flotta di A380 e 747.

Mentre la produzione da parte di Airbus è destinata ad esaurirsi a breve con le consegne degli ultimi 3 giganti ad Emirates, prima dello smantellamento definitivo del programma A380, le sorti dei (pochi) aerei rimasti in circolazione sono sempre più in forse.

Certamente Emirates continuerà a puntare su questo aereo, anche perchè oltre metà della sua flotta è formata da A380. Altre compagnie come Qantas, British e Lufthansa hanno parcheggiato i propri esemplari al caldo di qualche deserto in attesa di tempi migliori. C’è poi ANA che con le sue tre livree coloratissime e con pochissimi voli sulle spalle continuerà sicuramente a collegare il Giappone con le Hawaii appena la pandemia riaprirà ai viaggi non essenziali.

C’è anche chi ha deciso di dire addio per sempre ai propri aerei a due piani come Air France e probabilmente Etihad.


C’è poi la situazione di Singapore Airlines, che è stato il primo vettore a trasportare, poco più di 10 anni or sono, i passeggeri su questo modello. La compagnia ha già annunciato il dimezzamento della flotta, pensionando di fatto gli A380 più anziani. Incerto è il futuro dei modelli rimanenti, alcuni dei quali sono configurati con le nuovissime suite di prima classe, dei veri e propri appartamenti con la nuova cabina di business class che offre ai passeggeri la possibilità di avere un letto matrimoniale nella configurazione “honey moon”.

Negli scorsi giorni la compagnia della città stato ha fatto decollare dal “parcheggio” al caldo dell’Australia uno dei 12 A380 rimasti in servizio, l’aereo con sigla 9V-SKQ non ha ancora compiuto 10 anni e, secondo quanto trapelato, si appresta ad essere ammodernato negli interni.

Una buona notizia che lascia pensare che la compagnia non ha intenzione nel prossimo futuro di abbandonare la restante parte della flotta. I passeggeri, quindi, potrebbero ancora avere la chance di accomodarci su una delle nuovissime poltrone di questo gigante dei cieli, magari in una tappa di un giro del mondo in business gratis. 

American Express Oro
  • Cashback di 200€ spendendo 2000€ nei primi 90 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 200€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.