Notizie

La Thailandia approva il piano riaperture: dall’1 luglio si può andare a Phuket

Buone notizie per gli amanti della Thailandia, il CESA (Center for Economic Situation Administration) ha appena approvato il piano "Phuket…

Buone notizie per gli amanti della Thailandia, il CESA (Center for Economic Situation Administration) ha appena approvato il piano “Phuket Sandbox”. Inizialmente la quarantena obbligatoria sarà ridotta a 7 giorni, successivamente invece verrà completamente eliminata per tutti i turisti stranieri che approdano sull’isola.

La data ufficiale è l’1 luglio, il requisito per i turisti che vogliono godersi il mare thailandese è molto semplice: essere vaccinati. Il capo dell’autorità del turismo ha, infatti, annunciato che tutti coloro che sono stati vaccinati contro il Covid-19 e sono risultati negativi al test sono i benvenuti sull’isola e non dovranno più rispettare la quarantena una volta che le vaccinazioni avranno coperto il 70% della popolazione.

“Nel secondo trimestre di quest’anno, apriremo alcune aree ai turisti che sono completamente vaccinati con due dosi, ma inizialmente dovranno affrontare la quarantena di sette giorni.

Affinché si apra Phuket come prima area del paese, il 70% delle persone sull’isola deve essere vaccinato per creare l’immunità di gregge prima del 1° luglio”.

Yuthasak Supasorn, il capo dell’autorità per il turismo della Thailandia

Beach, Phuket

Immagine di tourismthailand.org

L’isola incontaminata riapre ai turisti l’1 luglio

Con i suoi 543 km quadrati e spiagge da sogno, nel 2019 Phuket ha registrato il record di 40 milioni di visitatori. Il turismo è il cuore pulsante dell’economia di questa piccola parte della Thailandia e sicuramente il Covid-19 è stata una brutta batosta per le casse del Paese.

Il nuovo programma inizierà da Phuket, per poi espandersi nel resto della nazione, il tutto in linea con la campagna vaccinale della Thailandia. I residenti infatti riceveranno quasi 1 milione di dosi prima della data ufficiale di riapertura ai turisti stranieri.

Phuket Thailandia


Un vero e proprio Passaporto Sanitario quindi quello istituito dal governo thailandese, un’altra estate come quella del 2020 infatti darebbe il colpo di grazia all’economia della piccola Phuket, mentre una riapertura anticipata porterebbe ossigeno alle casse statali. Ai turisti sarà richiesto un certificato di negatività al Covid-19, contornato da prova di vaccinazione.

“Ci aspettiamo che circa 100.000 turisti visitino Phuket nel secondo trimestre e ancora più turisti in seguito.

Entro quest’anno, prevediamo che circa 6,5 ​​milioni di turisti visiteranno la Thailandia e genereranno un reddito stimato in 350 miliardi di Baht (circa 9,5 miliardi di euro)”

Yuthasak Supasorn, il capo dell’autorità per il turismo della Thailandia

Cosa fare a Phuket?

La costa frastagliata e incontaminata offre molti spunti per i turisti che amano sole, mare e avventura. Tra le attività si può praticare snorkeling, immersioni, pesca ed escursioni in barca negli atolli vicini.

La vita notturna è anche molto attiva, i locali offrono musica e drink a prezzi molto ragionevoli e la cucina locale è sicuramente da provare. I mercatini sono disseminati in giro e si possono acquistare oggetti di manifattura locale e cover per il cellulare (quelle sono ovunque).

Non mancano centri massaggi e locali a luci rosse, siamo pur sempre in Thailandia non dimentichiamolo. In centro città si possono godere anche spettacoli dal vivo e fare un salto all’Hard Rock.

Per le zone più tranquille e familiari ci si può spostare verso Karon Beach, la seconda spiaggia più grande di Phuket, con ristoranti, mercatini e negozi di souvenir, ma anche Kata Beach con le sue caratteristiche sabbie bianche merita attenzione.

Non ci resta quindi che aspettare l’1 luglio e sperare che per quella data saremo vaccinati per goderci Phuket in tutto il suo splendore. Prenotare adesso è difficile lo sappiamo, anche se la maggior parte delle compagnie aeree sta proponendo biglietti flessibili completamente rimborsabili e modificabili!

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.