Addio alle SPA nelle lounge di British Airways - The Flight Club
Frequent Flyer

Addio alle SPA nelle lounge di British Airways

Oramai è chiaro che alcuni dei tagli pensati in epoca di Covid-19 dalle compagnie aeree per ridurre i costi non…

Oramai è chiaro che alcuni dei tagli pensati in epoca di Covid-19 dalle compagnie aeree per ridurre i costi non saranno ripristinati.

In questo articolo:

    Se da un lato sono tornati i servizi a bordo come le docce sugli A380 di Emirates o la scelta di abbandonare il gourmet box a favore del servizio tradizionale, dall’altro alcuni vettori hanno chiuso definitivamente alcune lounge (Alitalia non ha riaperto nessuna delle sue sale d’aspetto).

    Oggi parliamo di uno dei servizi più esclusivi offerti da British Airways nelle sue lounge di Londra e New York: le SPA Elemis.


    La compagnia inglese ha riaperto le sue lounge principali già dalla ripresa dei voli nella scorsa estate e noi, qui a The Flight Club, abbiamo avuto modo di provare sia la South Galleries, quella dedicata ai passeggeri business, che la First Galleries, riservata ai possessori del livello Gold nel programma fedeltà BA.

    I passeggeri élite potevano anche godere delle lounge presenti nell’aeroporto di Londra Heathrow (nei terminal 3 e 5 e quella dedicata ai passeggeri in arrivo) e al New York JFK (terminal 7).

    In questi mesi le sale erano chiuse ed era ridotto al minimo anche l’uso delle docce. Adesso è arrivata la “doccia fredda”: questo servizio non sarà ripristinato, così come avvenuto per altre compagnie.

    La SPA offriva un massaggio gratuito di circa 15 minuti a tutti i passeggeri di classe business e first oltre ai titolari dello status Gold nell’Executive Club.

    In conclusione

    Prima della pandemia trovare un “buco” libero per un massaggio era difficilissimo, credo che anche in questo il Covid rappresenti solo una scusa per tagliare il servizio. Personalmente, trovavo la proposta di BA inferiore a quella di altre compagnie come Emirates nella sua lounge di Dubai o Virgin Airways nella sua clubhouse di Londra Heathrow.

    Di contro, bisogna dirlo, le lounge di BA, anche in epoca Covid, offrono un servizio veramente di livello.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.