Gli americani tornano a volare: tutte le novità - The Flight Club
Notizie

Gli americani tornano a volare: verso la ripresa al 100% delle flotte

Gli americani tornano a volare: è l'effetto della campagna vaccinale, che negli Stati Uniti procede spedita. La TSA (Transportation Security…

Gli americani tornano a volare: è l’effetto della campagna vaccinale, che negli Stati Uniti procede spedita.

In questo articolo:

    La TSA (Transportation Security Administration), venerdì 2 aprile, ha censito 1.580.785 passeggeri negli aeroporti statunitensi. Un vero record, da quando la pandemia è cominciata. Le cifre arrivano a solo un giorno di distanza da quando Rochelle Walensky, direttrice dei Centers for Desease Control and Prevention, ha invitato gli americani a non viaggiare se non per motivi essenziali. Chi è stato vaccinato può viaggiare senza problemi, è vero. Ma l’aumento dei casi che nei giorni scorsi si è registrato ha acceso un (piccolo) campanello d’allarme.


    Tuttavia, il trend è evidente: gli americani tornano a volare. E, dallo scorso 11 marzo, i numeri non sono mai scesi sotto il milione giornaliero.

    Come gli americani tornano a volare

    Mentre gli Stati Uniti parlano di una possibile riapertura dei confini con l’Europa, gli americani tornano a volare. Tuttavia, è ancora presto per parlare di una ripartenza del turismo: i numeri, sebbene in crescita, sono ancora lontanissimi dai livelli pre-pandemia. Con ogni probabilità, la vera ripresa avverrà questa estate (tanto che la TSA ha deciso di assumere 6mila nuovi funzionari).

    Chi ha ricevuto due dosi di vaccino almeno quindici giorni prima può viaggiare senza rischi. Può spostarsi all’interno degli Stati Uniti, non deve sottoporsi al tampone prima di volare e neppure fare la quarantena una volta tornato a casa. Ovviamente, deve rispettare le disposizioni di sicurezza: indossare la mascherina, mantenere le distanze, lavarsi spesso le mani. Non solo: gli americani vaccinati possono anche volare all’estero senza prima sottoporsi a tampone, a meno che il Paese di destinazione non lo richieda. Al rientro a casa non devono stare in isolamento, ma devono comunque effettuare un test per il Covid-19 prima di salire sul volo di rientro. Un secondo test devono farlo dopo 3 o 5 giorni.

    Chi non è vaccinato, al contrario, deve effettuare un test 1-3 giorni prima della partenza per un volo domestico. E deve sottoporsi ad un secondo test 3-5 giorni dopo il rientro, autoisolandosi per 7 giorni (10 se sceglie di non effettuare il tampone).

    I piani di American Airlines

    La cauta ripresa dei viaggi all’interno degli Stati Uniti è testimoniata anche dall’ottimismo delle compagnie aeree. Basta guardare ai numeri di American Airlines: le prenotazioni tramite il sito e l’app della compagnia sono aumentate del 150-400% rispetto allo stesso periodo del 2020 nella prima settimana di aprile. E, il weekend, ha registrato persino più prenotazioni rispetto alle stesse date nel 2019. La flotta è tornata operativa all’80% sul fronte domestico, e mira a raggiungere il 100% entro maggio.

    La maggior parte degli americani, peraltro, sta già pensando alle vacanze estive. E le compagnie aeree intendono non lasciar più a terra alcun aereo. Questo, sebbene la flotta American Airlines sia più piccola del solito. La pandemia ha accelerato il pensionamento di diversi aerei, tra cui quindici Airbus A330-200, nove Airbus A330-300, trentaquattro Boeing 757-200, sedici Boeing 767-300 e venti Embraer 190. La compagnia volerà dunque solo con i 777 e i 787, fino al debutto (presumibilmente nel 2023) degli A321XLR.

    Ciò che conta, però, sembra essere solo la ripresa del turismo. La voglia e la possibilità di tornare a volare, dentro e fuori i confini.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.