Le Maldive lanciano il 3V Program. Visita, vaccino, vacanza tutto incluso - The Flight Club
Notizie

Le Maldive lanciano il 3V Program. Visita, vaccino, vacanza tutto incluso

Le Maldive sono pronte a fare il proprio esordio nel settore del turismo vaccinale. Questo fenomeno è più che mai…

Le Maldive sono pronte a fare il proprio esordio nel settore del turismo vaccinale. Questo fenomeno è più che mai reale ed è esploso in Europa e nel mondo. Considerando come la “caccia al vaccino” sia fondamentale per riuscire ad avvicinarsi a un ritorno alla normalità, non c’è da stupirsi che in tantissimi siano disposti a viaggiare ben lontano da casa per ottenere l’inoculazione.

In questo articolo:

    Non è ancora possibile partire per le Maldive, concedersi una vacanza rigenerante e, inoltre, ottenere un vaccino gratuito, ma lo sarà a breve. L’annuncio è giunto dal ministro dell’Interno, il che sottolinea quanto sia concreto il progetto. L’idea è quella di lanciare un “3V Program”, ovvero il programma delle tre “v”: visita, vaccino e vacanza. Nel caso in cui qualcuno avesse bisogno di un ulteriore motivo per recarsi nel paradiso delle Maldive, eccolo servito su un piatto d’argento.


    Le parole del ministro del Turismo Abdulla Mausoom fanno ben sperare turisti e locali, con le Maldive che intendono in ogni modo raggiungere il proprio obiettivo di 1,5 milioni di visitatori nel 2021. Ad oggi le statistiche indicano circa 350.000 viaggiatori, provenienti principalmente dall’India.

    Non è però possibile guardare al “3V Program” senza prendersi prima cura dei residenti. È questo che impedisce, al momento, di fornire una data ufficiale per l’inizio delle vaccinazioni ai turisti: “Puntiamo a offrire un’esperienza turistica ragionevolmente sicura, con un minimo quantitativo di inconvenienti, legati alla particolare condizione. Circa il 90% del personale turistico posto in prima linea ha ricevuto almeno la prima dose. Una volta vaccinato l’intero Paese, sarà possibile procedere con i turisti”.

    Le statistiche attuali sottolineano come circa il 51,5% dei residenti, abbia ricevuto la prima dose, mentre solo il 4,8% le ha ricevute entrambe. Ulteriori vaccini sono in arrivo da Singapore, sottolinea Mausoom, che ha spiegato come le dosi siano giunte da India, China e dal programma internazionale Covax. Per il momento l’accesso continua a essere contingentato. Tutti i nuovi arrivati devono presentare un test negativo, effettuato nelle 96 ore precedenti la partenza.

    Non solo Maldive: quali Paesi vaccinano i turisti

    Vi è un’alternativa all’attesa del vaccino in Italia. Continuano ad aumentare i Paesi che stanno provando a far ripartire il settore del turismo grazie alle dosi eccedenti in proprio possesso. Un chiaro esempio è quello della Serbia. Una popolazione di 7 milioni di persone, con il processo di immunizzazione di massa che procede ottimamente. Ad oggi le statistiche sottolineano come 38 cittadini su 100 abbiamo ottenuto la loro dose. Ecco perché è stato dato il via libera alle vaccinazioni dei turisti, con prenotazioni partite l’11 gennaio.

    nomadi digitali mauritius

    Dall’1 aprile la Russia ha sospeso le restrizioni di viaggio per i cittadini stranieri, dando il via a un gran numero di prenotazioni. Il vaccino Sputnik V è fornito gratuitamente dal governo a tutti i richiedenti, russi o meno, il che ha spinto svariate agenzie turistiche a rimboccarsi le maniche. In molti, dall’Italia e non solo, stanno prenotando brevi soggiorni che vanno generalmente dai 3 ai 7 giorni. In questo lasso di tempo i visitatori ricevono la prima dose, per poi dover far ritorno in Russia dopo tre settimane.

    Altra meta paradisiaca che intende ravvivare il settore turistico grazie al vaccino è la Repubblica di Mauritius. Una delle più ambite mete turistiche al mondo, sita nel cuore dell’oceano Indiano sud-occidentale. Il governo ha annunciato d’aver ampliato il proprio piano vaccinale a tutti i visitatori internazionali di lungo periodo, d’età superiore ai 18 anni. Il riferimento è a chi opterà per il pacchetto “premium”, per un soggiorno di almeno 180 giorni.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.