Frequent Flyer

Air France riapre “La Première”, servizio completo per i passeggeri di prima classe

Ci sono tre operatori in Europa che offrono la cabina di prima classe: British Airways, Lufthansa e Air France. In…

Ci sono tre operatori in Europa che offrono la cabina di prima classe: British Airways, Lufthansa e Air France. In questa speciale classifica, i vettori del vecchio continente battono quelli made in USA per 3 a zero. Perchè? Delta, United e American non offrono questo tipo di cabina sui voli intercontinentali, mentre chiamano First quella che è a tutti gli effetti una business class nei voli interni.

La prima classe in Air France si chiama semplicemente “La Première” e prima della pandemia era offerta sugli A380 e i 777/300. Oggi il gigante dei cieli della compagnia transalpina è stato ritirato. AF è stata una delle prime a parcheggiare per sempre i suoi aerei a due piani e le 4 poltrone di prima classe presenti su una parte dei 777 sono merce rarissima, difficilissima da prenotare e anche molto costosa.

Il servizio, a terra e a bordo, della Première è unanimemente riconosciuto tra i migliori al mondo, forse l’unica compagnia europea a poter battagliare con Emirates e i vettori asiatici.

Anche in questa speciale classifica la pandemia ha colpito pesante, Etihad ha messo a terra i suoi A380 e con loro il “Residence”, ovvero il trilocale che si poteva affittare per volare in un vero appartamento privato. Stessa cosa ha fatto Thai Airways con i suoi 747 e la sua Royal Silk.

Ecco perché l’annuncio odierno non può che fare piacere a tutti gli appassionati del mondo dell’aviazione e a tutti coloro che sognano, prima o poi, di vivere questa esperienza.

La Premiere Lounge di Parigi

Dedicata esclusivamente ai passeggeri di prima classe, è stata chiusa da oltre un anno (gli A380 erano fermi a terra). I pochi passeggeri non si aspettavano una riapertura così veloce da parte del vettore franco/olandese, che ha anche approfittato della chiusura forzata per ammodernarla: ora offre spazi ancora più eleganti e più privacy.

Anche questo è un timido segnale di ripresa. La Concorde Room di British Airways è ancora chiusa, così come la sala di Emirates a Dubai. Mentre Lufthansa aveva riaperto la lounge per i passeggeri di prima classe questa estate per poi abbassare di nuovo le serrande.

La lounge è tutta nuova, a partire dalla zona bar. Inutile dire che in questo cafè parigino vengono offerti i vini e gli champagne più pregiati della Francia. Ora grazie al nuovo arredamento tutto è ancora più elegante ed esclusivo.

Nella sala è presente un lampadario, una sorta di paravento di luce che divide in due l’ambiente dando così più tranquillità e riservatezza ai visitatori.

Oltre a questo sono stati inseriti altri divisori tra le varie sedute e divani, evidentemente per soddisfare la maggior richiesta di distanziamento sociale, ma anche e soprattutto per venire incontro alle richieste di una clientela sempre più esigente.

Come prenotare (con i punti) un biglietto in prima classe Air France

I pochi vettori che offrono la First Class sono molto gelosi dei loro posti è per questo che è molto difficile prenotare con i punti questi biglietti. Air France è tra le più rigide e parsimoniose tra tutte le compagnie aeree.

Come abbiamo già avuto modo di spiegare, questi posti non sono disponibili per i partner Skyteam. Addio, quindi, alla possibilità di prenotare questo biglietto con le miglia di Alitalia. Per ottenerlo non basta essere membri del programma fedeltà Flying Blue, ma è necessario essere almeno Gold nel frequent flyer Air France/KLM.

Air France

È importante sapere, inoltre, che non sono previsti sconti o tariffe promozionali. Un biglietto per volare da Parigi a New York costa non meno di 220k punti FB, oltre 300k punti Membership Rewards + tasse.

In cash il prezzo del biglietto più economico con partenza dallo scalo della capitale francese non è (quasi) mai inferiore a 7/8 mila euro. Diciamo che a conti fatti, conviene cercare di prenotarlo -magari con qualche itinerario fantasioso – con partenza dal Portogallo o dalla Svezia, sicuramente non da Parigi. Se però siete fortunati da potervelo permettere, è una di quelle esperienze che non dimenticherete mai nella vita.

Inutile dire che se stai puntando a questo biglietto premio, le prime cose che devi fare sono: avere nel tuo portafoglio la carta giusta e iniziare a raccogliere punti Membership Rewards.

American Express Oro
  • Quota gratuita il primo anno poi 14€/mese
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
250 e di sconto su Amazon.it