Carte di credito

Nuove carte di credito Alitalia by Deutsche Bank: tanta spesa poca resa

ATTENZIONE. Il futuro del programma Millemiglia è in bilico, quindi prima di richiedere queste carte aspetterei in ogni caso di…

ATTENZIONE. Il futuro del programma Millemiglia è in bilico, quindi prima di richiedere queste carte aspetterei in ogni caso di vedere cosa succederà al programma fedeltà con la nuova ITA

Nei giorni scorsi Alitalia e Deutsche Bank hanno presentato le due nuove carte di credito cobranded: le uniche – insieme a quelle American Express Alitalia – che permettono di accumulare punti Millemiglia con le spese di tutti i giorni.

Le nuove carte

L’annuncio, avvenuto in una fase di incertezza sul futuro sia della compagnia che del programma Millemiglia, mi ha sorpreso, ma con il senno di poi ha portato bene alla compagnia: ieri, infatti, è arrivato il via libera da parte della commissione europea al piano di rilancio di ITA.

Sono due le carte presentate: Classic e Plus. Nomi che ricordano vagamente anche le classi di viaggio sugli aerei con il tricolore.

La differenza sostanziale tra queste carte e quelle American Express è innanzitutto il circuito: le prime usano Mastercard e quindi sono universalmente accettate, mentre le altre sono legate al mercato Amex. Sono previsti poi dei benefici simili, ma diversi. A partire dalle miglia accumulate: 1 miglio ogni 2 € spesi per la carta Classic e 1 miglio ogni euro speso per la carta Plus.

Le carte possono essere collegate a qualsiasi conto corrente bancario italiano, inclusi i conti BancoPosta. Per richiederle è necessario essere soci Millemiglia, non è previsto alcuno status o percorso accelerato per ottenere un livello élite nel programma fedeltà Alitalia. 

Alitalia Classic

  • 2.000 miglia bonus di benvenuto e 2.000 miglia bonus di benvenuto aggiuntive per richieste entro il 15 Giugno 2021
  • 1 miglio ogni 2 € spesi
  • Accesso rapido ai Club Esclusivi con miglia qualificanti sugli acquisti Alitalia
  • Mastercard Reserved Fast Track negli aeroporti aderenti ed extra bagaglio gratuito
  • Servizi di assistenza e di assicurazione dedicati
  • Booking.com, promozioni dedicate e 500 miglia bonus al primo alloggio

La carta ha un canone annuale di 75€, quindi leggermente meno rispetto alla American Express Alitalia Verde, ma offre tantissimi benefit in meno e veramente poco di più. Nessun vantaggio paragonabile al companion gratuito o al miles back, di contro viene offerto il bagaglio extra gratuito e l’accesso al Mastercard Reserved Fast Track negli aeroporti aderenti: al momento solo 2 (Venezia e Roma Fiumicino) e fino al 31 dicembre 2021. Nessuna assicurazione viaggi, ma una copertura assicurativa generica i cui massimali sono davvero bassi: è previsto un rimborso massimo di 1500€ con una franchigia di 300€ a sinistro per massimo 2 eventi all’anno.

Per chi è adatta

Certo Mastercard è accettata praticamente ovunque, ma a 75€ è una carta che non credo serva a nessuno che voglia seriamente concentrarsi su una strategia di reward travel. Può aver senso solo per avere nel portafoglio una carta “sostitutiva” da usare per pagare in un punto dove le carte Amex non sono accettate e solo per strategie che puntino a ottenere un biglietto premio Alitalia.

Last but not least, il bonus di benvenuto è insignificante 2000+2000 punti Millemiglia si fanno con pochissimi euro, ad esempio sfruttando in maniera giusta i coupon di Payback.

Alitalia Plus

  • 3.000 miglia bonus di benvenuto e 3.000 miglia bonus di benvenuto aggiuntive per richieste entro il 15 Giugno 2021
  • 1 miglio ogni euro speso
  • Accesso rapido ai Club Esclusivi con miglia qualificanti sugli acquisti Alitalia
  • 15% di sconto su biglietti Alitalia al raggiungimento di 1.500 € spesi su Alitalia in un anno
  • Mastercard Reserved Fast Track negli aeroporti aderenti ed extra bagaglio gratuito
  • Ampia gamma di servizi di assistenza e di assicurazione
  • Booking.com, promozioni dedicate e 1.000 miglia bonus al primo alloggio

La quota annuale di questa carta è di 150€ all’anno, ovvero uguale ad una American Express Oro Alitalia, ma decisamente meno “potente” e con un unico vero vantaggio per i titolari: lo sconto del 15% sulla spesa con biglietti Alitalia. Anche l’assicurazione è meno articolata e capiente, anche se copre sempre il titolare e non solo quando si trova in viaggio. Con questa carta non è possibile ottenere un companion gratuito ma vengono offerti il bagaglio extra gratuito e l’accesso al Mastercard Reserved Fast Track negli aeroporti aderenti fino al 21 dicembre 2021.

Anche in questo caso il bonus di benvenuto non è un fattore tale da convincere a richiedere la carta.

Per chi è adatta

Vale sempre lo stesso discorso: Mastercard è una garanzia quindi può fungere da carta di backup in caso di necessità. Il vero unico benefit è il 15% di sconto per la biglietteria Alitalia. Se si volerà molto (ma dove?) con la nuova Alitalia, potrebbe voler dire un notevole risparmio a fronte però di un minor guadagno di miglia qualificanti e nessuno status garantito o scontato come avviene per la Amex Oro Alitalia.

In conclusione

La novità è interessante perché si inserisce nel mercato del reward travel italiano, ma l’approccio è timido. Difficilmente questi benefit possono convincere un titolare a mollare una carta Alitalia Amex. Ora non ci resta che attendere l’evoluzione ed eventuali risposte anche da altri player interessati ad acquisire nuovi clienti.

American Express Alitalia Oro
  • Dal 2° anno, 16€ al mese
  • 1,25 miglia per ogni euro speso. 3 miglia qualificanti per ogni euro speso in biglietteria Alitalia.
  • Biglietto premio per un accompagnatore
  • Iscrizione gratuita ad Avis Preferred
  • Club Ulisse: accesso immediato al Club Ulisse per il primo anno di Titolarità
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
10.000 miglia bonus e quota gratuita il 1° anno