Frequent Flyer

Niente più colazione gratuita negli hotel Hilton per i clienti élite

Dal primo luglio, al momento solo per gli ospiti degli hotel in America, i clienti élite del programma Hilton Honors…

Dal primo luglio, al momento solo per gli ospiti degli hotel in America, i clienti élite del programma Hilton Honors non avranno più diritto a ricevere la colazione omaggio.

Al posto di questo vantaggio, la catena alberghiera offrirà un un credito giornaliero per cibo e bevande che varierà a seconda dell’hotel.

Chi può avere la colazione gratuita

Non è un segreto che qui a TFC riteniamo il programma Honors il migliore per i viaggiatori italiani tra tutte le maggiori catene alberghiere. Forse l’unico che può competere è il programma Accor Live Limitless, che però non ha alcuna partnership che garantisce lo status tramite carte di credito.

Uno dei motivi è proprio il fatto che con il livello Gold, o superiore, si ottiene la colazione gratuita in tutte le strutture e in tutto il mondo. E come abbiamo avuto modo di raccontare più volte, in questi hotel una colazione può costare anche ben più di 30$ a persona. Poterla avere gratis, dunque, vuol dire risparmiare molti soldi ogni soggiorno.

Come cambiano i benefit

Specifichiamo subito che, al momento, si tratta di una modifica temporanea (fino al termine del 2021) e solo per gli ospiti delle strutture americane, quindi se Biden non riaprirà i confini per noi italiani sarà un danno marginale.

Il benefit della colazione gratuita, specie negli Stati Uniti è sempre stato un grandissimo valore aggiunto. In una struttura come il Conrad Downtown Manhattan una colazione costa ben più di 35$ a persona, questo vuol dire che per una famiglia il risparmio può anche essere di 100$ al giorno. Non poco!

Personalmente, per una questione di matematica e di guadagno, sfrutto la colazione gratuita quando viaggio con la mia famiglia o quando soggiorno per più di una notte nell’hotel. Al contrario quando sono da solo e soggiorno una sola notte, preferisco prendermi i punti extra previsti dal mio status.

Perché potrebbe non essere una pessima idea

Anzitutto Hilton togliendo il benefit lo ha sostituito con un credito da spendere, sempre nella ristorazione, in hotel. Potrà quindi essere l’ospite a scegliere come usarlo.

Questo vuol dire che potrà essere usato per pagare la colazione, ma anche la cena o il servizio in camera. In questo periodo abbiamo visto molti hotel del gruppo offrire un servizio ridotto, e in alcuni casi eliminare completamente la ristorazione, anche se adesso lentamente le strutture stanno tornando a pieno regime.

Personalmente non vedo la novità un grosso danno e non sarei dispiaciuto nemmeno se arrivasse in Europa o nel resto del mondo. Sono convinto che il voucher coprirebbe come minimo il costo della colazione, ma con il vantaggio di poterlo usare anche per altro. Diventerebbe così molto più flessibile, specie per soggiorni prolungati o per quei giorni in cui si preferisce dormire e non correre a fare colazione, sapendo di poter usare il credito per la cena o un aperitivo bordo piscina.

American Express Oro
  • Quota gratuita il primo anno poi 14€/mese
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Quota gratuita il primo anno