Notizie

Oktoberfest cancellato per il secondo anno consecutivo: si trasferirà a Dubai?

Per il secondo anno consecutivo la Germania rinuncia all’Oktoberfest. Un evento celebre in tutto il mondo e, di fatto, la…

Per il secondo anno consecutivo la Germania rinuncia all’Oktoberfest. Un evento celebre in tutto il mondo e, di fatto, la più grande festa dedicata alla birra. Così come accaduto nel 2020, anche l’edizione 2021 è stata ufficialmente annullata. A comunicarlo il premier bavarese Markus Soeder dopo l’incontro con sindaco di Monaco, Dieter Reiter. Un duro colpo per gli appassionati e i lavoratori del settore, considerando l’impatto che tale manifestazione ha sul fronte turistico. Ma il timore di un focolaio ha avuto la meglio.

Oktoberfest - Germania

La Germania rinuncia alle feste popolari

Cancellato, per il secondo anno consecutivo, uno dei simboli del turismo di Monaco. L’Oktoberfest non è però l’unica festa popolare colpita dal Covid-19, nel 2021 come nello scorso anno. Stando a quanto dichiarato da Markus Soeder, si opterà per un approccio sicuro anche per altre manifestazioni in calendario in Baviera.

Mesi di stop generale, con il settore turistico in grave difficoltà. In questo scenario riuscire ad accettare una cancellazione illustre come questa non è di certo semplice. Prima della pandemia l’Oktoberfest era solito aggregare ogni anno più di sei milioni di persone. Un evento di proporzioni immani che metterebbe a rischio la salute generale tedesca. Al netto di un processo vaccinale non rapidissimo, le autorità hanno preferito evitare rischi di questo calibro.

Germania - Oktoberfest

Oktoberfest a Dubai


Cancellate le due settimane dedicate alla birra a Monaco di Baviera. La Germania rinuncerà ancora alla propria festa simbolo. A ciò si aggiunge però un’indiscrezione che sta facendo infuriare gli operatori del settore, oltre gli appassionati.

Stando a quanto riportato dalla “Bild”, si starebbe valutando concretamente lo spostamento dell’Oktoberfest a Dubai. Una copia della celebrazione troverebbe spazio all’Expo 2020, rinviato di un anno a causa del Covid.

La stampa sottolinea come si tratterebbe di un’organizzazione separata. Negli Emirati Arabi Uniti si darebbe il via ai festeggiamenti il 7 ottobre 2021, a mezzogiorno. Sarebbero 32 i tendoni sfruttati per l’evento, per un totale di 420.000 metri quadrati. Il tutto in uno dei quartieri più in vista della città, Dubai marina.

Altro che due settimane. Se tutto ciò dovesse essere confermato, la festa proseguirà per un totale di sei mesi, da mezzogiorno a mezzanotte. Un progetto a dir poco ambizioso, dal costo di 50 milioni di euro circa. La conferma è giunta da Charles Blume, a capo del mercato di Natale di Berlino e tra gli organizzatori dell’Oktoberfest di Dubai: “L’alcol sarà permesso sul terreno del festival, ma i partecipanti dovranno prendere dei bus navetta per tornare in albergo. Non potranno camminare per la città. È un compromesso utile a rispettare la cultura emiratina”.

La notizia ha fatto il giro della Germania e del mondo, incontrando il duro giudizio del Dipartimento del lavoro e dell’economia della città di Monaco: “L’Oktoberfest si svolge esclusivamente a Monaco di Baviera. La kermesse di Dubai non è organizzata per conto o con il consenso della città di Monaco”.

Una copia priva del benestare della città d’origine, dunque. Non per questo, però, si prevede un minor interesse. Spazio per una ruota panoramica gigante, una replica della statua di Baviera e ospiti illustri: Arnold Schwarzenegger, Ralf Moller, Pamela Anderson, Lothar Matthaus, Steven Seagel e, riporta la “Bild”, anche Adriano Celentano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Expo 2020 Dubai (@expo2020dubai)

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.