Notizie

Emirates, chiude il 2020 con 6 mld di dollari di perdite. Cinque A380 sono stati dismessi

Nella giornata di oggi la compagnia di Dubai ha rilasciato i dati fiscali relativi al 2020, numeri che metterebbero in…

Nella giornata di oggi la compagnia di Dubai ha rilasciato i dati fiscali relativi al 2020, numeri che metterebbero in ginocchio qualsiasi vettore non sostenuto dal governo, come invece avviene per il più famoso degli Emirati Arabi Uniti.

“Emirates Group – si legge nella nota stampa-  ha registrato una perdita di 22,1 miliardi di AED (6,0 miliardi di dollari ) per l’esercizio finanziario terminato il 31 marzo 2021 rispetto ad un utile di 1,7 miliardi di AED (456 milioni di dollari USA) dell’anno scorso. Il fatturato del Gruppo è stato di 35,6 miliardi di AED (9,7 miliardi di dollari), un calo del 66% rispetto ai risultati dello scorso anno. Il saldo di cassa del Gruppo è stato di 19,8 miliardi di AED (5,4 miliardi di dollari), in calo del 23% rispetto allo scorso anno, principalmente a causa della debole domanda causata dalle varie attività legate alla pandemia e alle restrizioni di viaggio in tutte le divisioni e mercati principali del Gruppo”.

Per la prima volta nella storia del Gruppo, si è dovuto ricorrere a dei licenziamenti in tutti i rami dell’azienda. Di conseguenza, la forza lavoro si è ridotta del 31%: in totale ora ci sono 75.145 dipendenti, in rappresentanza di oltre 160 nazionalità diverse.

La capacità totale di passeggeri e merci di Emirates è diminuita del 58% , a causa delle restrizioni sui voli e sui viaggi legate alla pandemia, inclusa una sospensione completa dei servizi passeggeri commerciali per quasi otto settimane, come indicato dal governo degli Emirati Arabi Uniti dal 25 marzo 2020.


Emirates ha ricevuto tre nuovi aeromobili A380 durante l’anno finanziario e ha eliminato gradualmente 14 aeri tra cui 9 Boeing 777-300ER e 5 A380, lasciando il numero totale della sua flotta a 259 esemplari alla fine di marzo. L’età media della flotta di Emirates rimane di 7,3 anni.

La compagnia aerea è fermamente impegnata nella sua strategia di lunga data a gestire una flotta moderna ed efficiente, che sottolinea la promessa del marchio “Fly Better”, poiché gli aerei giovani sono migliori per l’ambiente, migliori per le operazioni e migliori per i clienti. Per questo sono oltre 200 gli aerei ordinati come i nuovissimi 777X.

Durante l’anno, Emirates ha riattivato la sua partnership strategica in codeshare con Flydubai e ha stipulato accordi con i nuovi partner TAP Air Portugal, FlySafair e Airlink in Sud Africa, per espandere la connettività per i suoi clienti.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.