Aeroporto di Verona Villafranca, al via progetto da 68 milioni di euro
Notizie

Aeroporto di Verona Villafranca, al via progetto da 68 milioni di euro

Sono partiti i lavori del progetto Romeo, il nuovo terminal passeggeri di ultima generazione per l'aeroporto Catullo di Verona Villafranca.…

Sono partiti i lavori del progetto Romeo, il nuovo terminal passeggeri di ultima generazione per l’aeroporto Catullo di Verona Villafranca. Un intervento infrastrutturale del valore complessivo di 68 milioni di euro, iniziato con la posa della prima pietra, alla presenza dei rappresentanti dei soci di Catullo Spa e delle istituzioni locali. Un’opera che contribuisce al rilancio dell’economia veronese, veneta e trentina, anche in vista degli importanti appuntamenti in programma nei prossimi anni, su tutte le Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026.

In questo articolo:

    aeroporto di verona francavilla (1)

    mef.ellingen, CC BY-SA 3.0 , via Wikimedia Commons

    Il progetto Romeo per l’espansione dell’aeroporto Catullo


    Parte del polo aeroportuale del Nord Est insieme a Venezia, Treviso e Brescia, lo scalo veronese è gestito dal partner industriale Save Group: un sistema che, attraverso un rapporto sinergico tra gli scali, ha gestito nel 2019, prima della pandemia, 18,5 milioni di passeggeri . Romeo Project è il principale intervento sull’aerostazione Catullo previsto dal Piano di Sviluppo Aeroportuale e riguarda la riqualificazione e l’ampliamento dell’aerostazione partenze, la cui superficie passerà dagli attuali 24.840 mq a 36.370 mq, a cui si aggiungerà la ristrutturazione di oltre 10.000 mq di aree esistenti.

    Tra i principali interventi previsti, la riqualificazione architettonica della sala check-in, dove i banchi di accoglienza passeranno dagli attuali 40 a 46, comprese le postazioni di self check-in e self-deposito bagagli. Prevista anche la realizzazione di nuove sale di imbarco al primo piano. Dagli attuali 13 si passerà ai 19 gate d’imbarco. La nuova infrastruttura sarà realizzata nell’ottica della sostenibilità ambientale, dell’elevata manutenibilità e del risparmio energetico. L’appalto principale è stato aggiudicato, mediante gara, al Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da aziende leader del settore: Itinera (parte del Gruppo Gavio), Leonardo ed Euroimpianti. L’importante infrastruttura sarà ultimata entro la fine di maggio 2024.

    Sostenibilità e risparmio energetico per l’aeroporto di Verona Villafranca

    Il progetto Romeo prevede, come detto, un investimento di oltre 68 milioni di euro. Sono previsti 11.500 mq di ampliamento, 10.000 mq di riqualificazione e 36.000 mq di terminal passeggeri. La capacità dei passeggeri dovrà arrivare alla cifra di 5 milioni l’anno. Nel progetto sono identificate anche nuove aree commerciali a servizio dei passeggeri e un’area duty free ampliata e rinnovata. Inoltre ci sarà una nuova area di sicurezza dotata di un nuovo sistema BHS standard 3 (gestione bagagli da stiva). In merito al risparmio energetico e sostenibilità sono stati resi noti i numeri previsti dal progetto:

    • 80.000 kWh/anno e 700 tonnellate/anno di CO2 risparmiate grazie all’efficienza energetica
    • minor consumo di circa 1.200.000 kWh annui per un minor costo energetico di circa 200.000 euro
    • 200 moduli fotovoltaici antiriflesso di ultima generazione
    • 40% di utilizzo di materiali riciclati ea loro volta riciclabili

    Tamponi in aeroporto, le disposizioni

    Negli ultimi anni sono tanti i lavori di rinnovamento per l’Aeroporto Catullo. Il progetto Romeo rappresenta però una svolta fondamentale per il traffico aereo del prossimo futuro. Ricordiamo che per l’estate 2021 la Regione Veneto, con un’ordinanza del 19 luglio, ha raccomandato lo screening, a mezzo tampone, a tutti i soggetti provenienti da Regno Unito, Malta, Spagna, Grecia, Slovenia, Croazia, Paesi Bassi, Belgio, Francia, Portogallo, Cipro, Lussemburgo, Romania e Bulgaria. Da martedì 20 luglio l’aeroporto ha allestito un punto tamponi. Per raggiungerlo occorre recarsi presso la hall arrivi, prima dell’uscita. Il tutto è gestito dalla ULSS9. Un servizio totalmente gratuito, almeno per i soggetti provenienti dai Paesi citati.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.