Notizie

Un re pilota, la storia di Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi

Sono tante le celebrità che amano volare e guidare i propri aerei. Tra i più appassionati c'è John Travolta che…

Sono tante le celebrità che amano volare e guidare i propri aerei. Tra i più appassionati c’è John Travolta che ha ottenuto anche le licenze per il volo jet e gli aerei di linea commerciali e passeggeri. Anche Tom Cruise, Harrison Ford e Clint Eastwood si sono dilettati grazie ad una profonda passione per il volo, ma la storia che stiamo per raccontarvi ha davvero dell’incredibile. Infatti da qualche settimana c’è una piccola possibilità di poter incontrare Re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi come pilota di un aereo KLM.

guglielmo alessandro

Holger Motzkau 2010, Wikipedia/Wikimedia Commons (cc-by-sa-3.0), CC BY-SA 3.0 , via Wikimedia Commons

Un pilota re in giro per il mondo

Il primo sovrano uomo dei Paesi Bassi ha sempre avuto una passione per il volo. Nel 1985 ha ottenuto la sua prima licenza e nel 2001 ha realizzato il sogno di ottenere la licenza di pilota di linea (ATPL) e aerei commerciali. Nello stesso periodo ha avuto l’abilitazione per pilotare un Fokker 70, presente nella flotta KLM. La curiosità nasce dal fatto che proprio un Fokker 70 era l’aereo del governo dei Paesi Bassi e così lo stesso re ha spesso guidato il velivolo che viene usato dalla delegazione olandese o dalla sua famiglia per visite di stato e vacanze. Quasi sempre è stato lui alla guida, un modo per continuare a coltivare la sua passione.

Per mantenere l’ATPL, un pilota commerciale deve svolgere un regolare servizio passeggeri per almeno 150 ore all’anno. Il Re ha adempiuto a tale obbligo agendo in qualità di pilota ospite per la compagnia aerea olandese KLM, operante in volo su aerei di linea. Il re era stato avvistato sui voli dall’aeroporto di Schiphol ad Amsterdam a Istanbul, Atene e Nizza. Con la sostituzione degli aeromobili Fokker 70, l’opportunità di poter continuare a pilotare l’aereo di stato è svanita. Ciò ha spinto il re a riqualificarsi per un nuovo tipo di abilitazione, quello relativo al Boeing 737. Per farlo in genere il sovrano fa da pilota ospite per KLM due volte al mese. Sfortunatamente, non c’è modo di sapere in anticipo quali sono le tratte che copre e quindi sarà il caso di ascoltare bene la voce una volta a bordo.

Il servizio passeggeri di Guglielmo Alessandro continua sui voli KLM 737

La stampa olandese ha inoltre sottolineato come ovviamente il re non è solito fare annunci durante il volo per presentarsi. Non userà mai la “È Vostra Altezza che vi  parla” ma in genere ama come tutti gli altri piloti usare la formula “A nome del capitano e dell’equipaggio”. Il nuovo jet governativo, un 737 BBJ (Boeing Business Jet) è quindi il nuovo velivolo che il re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi potrà finalmente pilotare. Ancora una volta sarà lui a portare la sua delegazione o la sua famiglia in giro per il mondo. Tanti media hanno provato a contattare KLM e l’ufficio stampa del governo dei Paesi Bassi, ma entrambi hanno rifiutato di commentare le notizie riguardanti la passione del re.


Ciò che è certo che ognuno di noi potrebbe essere su un volo KLM 737 con alla guida un pilota reale, infatti il sovrano sta proseguendo il suo regolare servizio passeggeri e non ha nessuna intenzione di abbandonare la sua travolgente passione.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.