Notizie

Lo scherzo di Max Gazzè all’aeroporto di Catania

Impegnato in un lungo tour estivo, il cantautore Max Gazzè sta girando l'Italia e, tra un concerto e l'altro, ha…

Impegnato in un lungo tour estivo, il cantautore Max Gazzè sta girando l’Italia e, tra un concerto e l’altro, ha colto l’occasione per pubblicare un video girato all’aeroporto di Catania. La voce di “Mentre dormi” improvvisa una performance al pianoforte, ma tutto si conclude in una burla.

Lo scherzo di Max Gazzè all’aeroporto di Catania

Dopo i concerti a Linguaglossa in provincia di Catania, Mazara del Vallo in provincia di Trapani e a Messina, Max Gazzè si è fermato all’aeroporto di Catania in attesa di ripartire per un nuovo spettacolo. In attesa della partenza, ha inscenato un piccolo siparietto pubblicato sui social. Approfittando della presenza di un pianoforte, il cantautore ha simulato un’esibizione che però ha lasciato indifferenti i viaggiatori in transito dallo scalo siciliano. Un po’ la mascherina, un po’ il caos, forse non si erano accorti di chi stesse suonando, oppure avevano intuito la gag. Infatti Max Gazzè aveva sapientemente finto di premere i tasti del pianoforte. Un piccolo scherzo che viene rivelato nel video e spinge il cantautore ad alzarsi e fingere indifferenza per non destare sospetti.

Così come tanti altri artisti, anche Max Gazzè sta percorrendo in lungo e in largo l’Italia per numerosi concerti durante il periodo estivo. Dopo una lunga stagione senza spettacoli, la riapertura degli eventi dal vivo (con relative restrizioni) ha ridato nuova linfa al settore che per il secondo anno consecutivo deve rinunciare però ai concerti negli stadi. A luglio 2020 Max Gazzè è stato il primo artista a tornare ad esibirsi dal vivo con una vera produzione dopo quattro mesi di stop. Un’iniziativa voluta dal cantautore per supportare i lavoratori del mondo dello spettacolo.

Le regole all’aeroporto di Catania

Ad un anno di distanza Max Gazzè è ancora lì in prima linea ad esibirsi e dare lustro alla musica dal vivo. Dall’aeroporto di Catania ha inscenato un siparietto divertente che attesta il buonumore che accompagna il tour. Nello scalo aereo siciliano dal 19 luglio è nuovamente attivo lo screening dei passeggeri in arrivo, mediante tamponi. L’area dedicata è stata allestita all’interno del Terminal B. La struttura non guarda soltanto agli arrivi, consentendo a tutti di sottoporsi a un test rapido, su base volontaria. Non serve altro che la carta d’imbarco, che dimostri la necessità di partire o attesti l’arrivo presso l’aeroporto. È bene ricordare come non si abbia bisogno di prenotazione o modulo.

Da ricordare che Wizz Air ha puntato proprio all’aeroporto di Catania Fontanarossa per offrire nuove rotte ai passeggeri. Dal 3 luglio ha aperto la nuova tratta verso Santorini con due voli a settimana e Praga ogni martedì, giovedì e sabato. Dal 4 luglio invece si sono aperte le rotte Catania-Tel Aviv (due volte a settimana) e Catania-Torino (cinque volte a settimana). L’8 giugno è stato il turno della rotta Catania-Heraklion, mentre dal 21 settembre sarà possibile partire dall’aeroporto siciliano per raggiungere Abu Dhabi.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.