Frequent Flyer

Hilton rinnova tutti gli status fino al 2023

Lo scorso mese di ottobre Hilton aveva comunicato che avrebbe rinnovato gli status a tutti gli iscritti al proprio programma…

Lo scorso mese di ottobre Hilton aveva comunicato che avrebbe rinnovato gli status a tutti gli iscritti al proprio programma fedeltà, anche quelli che non erano riusciti a rinnovare lo status nel 2020.

La piscina del Conrad di Dubai

Nei giorni scorsi la catena americana ha preso una decisione simile a quella dello scorso anno rinnovando, di fatto, il livello a tutti gli iscritti fino a marzo 2023.

L’annuncio

Tutti i membri Elite di Hilton Honors riceveranno automaticamente un’estensione del loro status fino al 31 marzo 2023. Questo è valido per tutti i livelli e si applica anche ai membri che avrebbero perso il loro status nel 2020.

La motivazione è la stessa dello scorso anno, molti viaggiatori non hanno ancora ricominciato a viaggiare e i viaggi d’affari sono ancora lontani da tornare ai livelli del mondo di prima. Con questa estensione Hilton non solo protegge i suoi clienti colpiti dalla pandemia, ma anche alcuni viaggiatori godranno di anni di status Hilton “gratuito”.

I nuovi requisiti

Come lo scorso anno, Hilton ha anche deciso di ridurre, anche se meno rispetto al 2021, i requisiti per rinnovare ulteriormente lo status o salire di livello.

Ecco i requisiti per gli status del prossimo anno 2022 (è necessario uno dei tre obiettivi):

  • Silver dopo sette notti, tre soggiorni o 17.500 punti base
  • Gold dopo 28 notti, 14 soggiorni o 52.500 punti base
  • Diamond dopo 42 notti, 21 soggiorni o 84.000 punti base

Tutte le notti guadagnate nel 2021 verranno automaticamente conteggiate per le qualifiche dello stato 2022.

I requisiti del bonus Milestone rimangono gli stessi con un’eccezione: nel 2022, sarà possibile guadagnare 10.000 punti Hilton bonus ogni 10 notti dopo 30 notti. Anche in questo caso, è inferiore alla soglia nel mondo pre Covid (40 notti), ma superiore a quella di 20 notti prevista per il 2021.

Anche la possibilità di regalare lo status è aumentata nel 2022. I soci Hilton Diamond possono regalare lo status Gold a un familiare o un amico dopo aver soggiornato 40 notti nel 2022. Nel 2021, il requisito era di 30 notti, ma la soglia è generalmente di 60. 

Scadenza dei punti

Normalmente i punti HHonors scadono dopo 12 mesi di inattività, ma anche in questo caso ci sono delle novità rispetto al mondo pre pandemia. Come fatto nel 2020, infatti, anche quest’anno la catena regala altri 12 mesi di validità ai propri iscritti “dormienti” per utilizzare i propri punti in una delle migliaia di strutture in giro per il mondo.

In conclusione

Ancora una volta Hilton Honors mette i clienti fedeli al centro e fa di tutto per farli sentire speciali. In questo periodo si sta viaggiano molto meno, anche se negli USA i viaggi hanno ripreso tornando a livelli pre pandemia, e il mondo business è ancora al palo. Ed è per questo che Hilton ha deciso di rinnovare gli status seppur scegliendo di avvicinarsi lentamente ai requisiti del mondo pre Covid.

In ogni caso, per tutti coloro che sono riusciti a sfruttare promozioni come il fast track verso il livello Diamond con soli 9 soggiorni, la possibilità di rimanere Diamond per 2 anni “gratis” è davvero una manna dal cielo.

American Express Oro
  • Quota gratuita il primo anno poi 14€/mese
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Quota gratuita il primo anno