Le Isole Fiji riaprono le porte ai turisti: i Paesi ammessi - The Flight Club
Notizie

Le Isole Fiji riaprono le porte ai turisti: i Paesi ammessi

Ottime notizie per chi sogna una vacanza alle isole Fiji. È ufficialmente tempo di tornare a programmare viaggi. Continuano infatti…

Ottime notizie per chi sogna una vacanza alle isole Fiji. È ufficialmente tempo di tornare a programmare viaggi. Continuano infatti a giungere news relative a riaperture particolarmente attese. Basti pensare agli Stati Uniti. In tal senso novembre sarà un mese cruciale per i viaggiatori incalliti.

In questo articolo:

    Un altro paradiso tropicale torna a strizzare l’occhio al turismo internazionale. Una splendida news dopo un anno e mezzo di assoluta difficoltà. Il governo ha di fatto esultato di gioia, annunciando una riapertura anticipata rispetto ai tempi paventati. Il tutto grazie all’impegno della popolazione, che ha reso la campagna vaccinale un vero e proprio successo. È stata infatti completata l’inoculazione dell’80% dei cittadini dello Stato insulare dell’Oceano Pacifico. Quali sono, però, i turisti che potranno rimettere piede in questo paradiso? Chi parte dall’Italia può già prenotare i biglietti? Di seguito tutte le risposte del caso.

    Ritorno alle Fiji


    Il premier Frank Bainimarama ha postato un tweet molto significativo: “Ben tre settimane prima del previsto! Sono grato a tutti coloro che hanno lavorato per aiutare a rendere le Fiji sicure”. È questo il messaggio rivolto ai cittadini e ai turisti, pubblicato il 10 ottobre, giorno dell’indipendenza nazionale. Questo paradiso terrestre è nuovamente sicuro e sono già state allentate alcune restrizioni anti-Covid. In tempi rapidi sarà poi annunciato nel dettaglio il piano per la riapertura.

    Un passo importante per l’economia dell’arcipelago, considerando come il turismo internazionale ne rappresenti ben il 40%. Quando si parla di 80% della popolazione vaccinata si fa riferimento alla doppia dose. È davvero sicuro optare per le Fiji per una vacanza lontano da tutto e tutti (il 96.1 % ha ricevuto la prima dose).

    I Paesi ammessi

    Al momento è stata fornita una lista iniziale di Paesi che sono considerati non a rischio. Chiunque provenga da luoghi inseriti in tale elenco potrà accedere senza l’obbligo di sottostare a un periodo di quarantena. Ecco le prerogative richieste:

    • Si richiede un ciclo vaccinale completo, con seconda dose somministrata da almeno 14 giorni (così da garantire lo sviluppo di anticorpi)
    • Si richiede un tampone negativo al Covid-19, effettuato entro 72 ore dall’arrivo alle Fiji

    Occorre sottolineare come al momento l’Italia non rientri tra i paesi ritenuti sicuri per l’accesso di turisti. Una decisione che potrebbe essere modificata nelle prossime settimane o nella prima parte di novembre. Basti considerare il via libera è stato dato a paesi la cui situazione nella lotta al Covid non è di certo migliore della nostra.

    Ad oggi saranno ammessi i turisti provenienti dalle seguenti aree:

    • Australia
    • Nuova Zelanda
    • Regno Unito
    • Emirati Arabi Uniti
    • Qatar
    • Germania
    • Spagna
    • Francia
    • Svizzera
    • Giappone
    • Corea del Sud
    • Singapore
    • Canada
    • Stati Uniti

    Si attendono ulteriori comunicazioni relative alle modalità di viaggio nell’arcipelago, presto dovrebbero essere annunciate. Situazione sotto controllo, dunque, alla Fiji dopo il picco di metà luglio dovuto alla variante Delta del Covid-19, il momento più difficile di questa pandemia per il paese. L’arcipelago può ora festeggiare un ritorno alla “tranquillità”, con i casi in netto calo.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.