Notizie

Ryanair, Michael O’Leary contro i no vax: “Solo i vaccinati dovrebbero volare”

Il periodo delicato per il mondo dei viaggi continua a perdurare. Tante le difficoltà da fronteggiare sia per i vettori…

Il periodo delicato per il mondo dei viaggi continua a perdurare. Tante le difficoltà da fronteggiare sia per i vettori che per i viaggiatori. In questo complicato panorama torna a far sentire la propria voce Michael O’Leary, CEO di Ryanair. La sua è una netta presa di posizione contro i no vax. È certo del fatto che soltanto i vaccinati dovrebbero essere autorizzati a volare, così da garantire una generale sicurezza al personale di bordo e agli altri passeggeri.

Vietato volare ai no vax

Intervistato dal Telegraph, Michael O’Leary, CEO di Ryanair ha offerto il proprio punto di vista sulle vaccinazioni. Non è detto sfavorevole all’ipotesi di obbligo vaccinale, che alcuni Paesi stanno seriamente prendendo in considerazione. Ma, se da un lato ritiene che le persone debbano avere il diritto di scelta, dall’altro vorrebbe che i Governi rendessero loro la vita molto difficile. L’idea sarebbe quella di optare per un gran numero di limitazioni per chiunque rifiuti la vaccinazione senza avere una buona ragione medica. Un po’ quello che sta accadendo in Italia. Per il CEO di Ryanair gli ostacoli posti per i no vax nella vita di tutti i giorni dovrebbero riguardare anche i voli. Ecco le sue parole: “Se non sei vaccinato, non dovresti essere ammesso in ospedale, non dovresti poter volare o avere accesso alla metropolitana. Neanche il supermercato e la farmacia della tua area dovrebbero lasciarti entrare”.

Il 2021 ha visto i vettori di tutto il mondo tornare a respirare, ma le restrizioni permangono e questo continua a comportare perdite. Secondo le stime di O’Leary si registrerà un 10% per Ryanair in termini di passeggeri a dicembre. Un netto calo rispetto alle previsioni, dovuto alle cancellazioni legate alla variante Omicron. Una situazione delicata che non si interromperà con la chiusura di quest’anno. Anche i primi mesi del 2022 saranno complessi, qualora vi saranno nuove restrizioni legate ai viaggi ma soprattutto un generale senso di incertezza. Il riferimento è ovviamente alla gestione di Boris Johnson, fortemente criticata da O’Leary per l’imposizione di nuovi protocolli di sicurezza.

Viaggi a Capodanno: le regole

Se è vero che vi sono limitazioni, differenti per ogni Paese che si decide visitare, ciò non vuol dire che non ci si possa regalare una splendida vacanza per Capodanno. Si può partire, a patto di rispettare alcune regole. Si consiglia di consultare il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina per essere aggiornati sugli ultimi sviluppi in Europa e nel mondo. In questo modo si potrà capire se lo Stato nel quale si intende approdare per festeggiare l’inizio del 2022 preveda limitazioni o richieda documenti specifici all’arrivo.

Ministero della Salute


Ciò che è certo è il regolamento per fare ritorno in Italia, che si sia vaccinati o meno. L’ordinanza del 14 dicembre 2021 impone infatti a tutti di presentare un tampone molecolare negativo, effettuato entro 48 ore dall’arrivo, o antigenico rapido, entro 24 ore dall’arrivo. A ciò occorre affiancare il Green Pass (che potrà essere da vaccinazione, guarigione o tampone) e il passenger locator form. Nel caso in cui non si abbiano con sé tampone e certificazione verde, scatterà una quarantena fiduciaria di 5 giorni, al termine del quale dover effettuare un tampone.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.