Finalmente! L'Australia riaprirà prima di Pasqua, dopo 2 anni - The Flight Club
Notizie

Finalmente! L’Australia riaprirà prima di Pasqua, dopo 2 anni

L'Australia è stata una di quelle nazioni che non hanno mai ceduto, appena la situazione pandemica si è fatta problematica…

L’Australia è stata una di quelle nazioni che non hanno mai ceduto, appena la situazione pandemica si è fatta problematica hanno chiuso i battenti e non hanno più riaperto i confini.

In questo articolo:

    Neanche i residenti erano liberi di muoversi, se non per un periodo limitato e solo per alcuni posti selezionati, ad esempio la Nuove Zelanda. In moltissimi sono rimasti bloccati in altri paesi ed è stato difficilissimo rientrare in patria. Solo da questo autunno per gli australiani c’è stato un allentamento: potevano partire e rientrare nella nazione, ma solo con la dose booster del vaccino.

    Adesso, a distanza di quasi 2 anni, qualcosa sembra muoversi.


    Date la campagna massiva di vaccinazioni, la variante Delta tenuta sotto controllo e la variante Omicron che spaventa meno, il governo sembra avere intenzione di riaprire i suoi confini.

    A dare qualche speranza è stato proprio il premier australiano Scott Morrison che in un intervista a Radio 4CA ha dichiarato:

    “Non posso ancora dare una data specifica e questo perché stiamo solo osservando come l’omicron sta invadendo gli stati orientali in questo momento.

    La data di riapertura non credo che sia troppo lontana. Abbiamo delle sfide con omicron in questo momento. Ma… a breve raggiungerà il picco.

    Dobbiamo solo ricevere qualche consiglio medico su questa situazione. E poi mi piacerebbe riaprire presto, sicuramente prima di Pasqua, molto prima di Pasqua”.

    L’Australia riapre i confini prima di Pasqua: quando partire?

    Ancora l’ufficialità non c’è, ma se anche tardasse di qualche settimana, molto probabilmente già questa estate si potrà visitare la terra dei canguri senza troppi problemi.

    Fondamentalmente il ministro Morrison identifica due problemi principali:

    “Che gli ospedali del Paese non siano sopraffatti. L’esperienza con Omicron suggerisce che non lo saranno ed il paese è ben oltre il picco della sua ondata di Omicron (con casi che sono scesi di circa il 50% rispetto al loro massimo).

    Lavoro da fare con gli altri stati, l’Australia consente solo ai residenti di tornare (ed i membri della famiglia) con dosi di richiamo booster, test e quarantena all’arrivo – su richiesta di rientro approvata.”

    Quindi, se gli ospedali non saranno sovraccaricati, se Omicron continuerà ad essere stabile e se il governo australiano troverà accordi con gli altri stati (ad esempio i corridoi verdi), ci sono ottime possibilità che la speranza di vedere l’Australia riaperta prima di Pasqua si avveri realmente.

    Da giugno primo volo diretto Roma-Perth

    Diretto e senza scali, sarà il primo in assoluto che collegherà l’Europa con l’Australia e sarà operato da Qantas da Roma Fiumicino, data di inaugurazione: 23 giugno 2022.

    Qantas si servirà di Boeing 787/900 con 42 posti di business, 28 in premium economy e 166 in economy per un totale di 236 posti a sedere. Il volo sarà record, ben 16 ore di percorrenza: diretto fino a Perth e poi direzione Sydney. Inutile dire che sarà il volo diretto più lungo in partenza dall’Italia.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.