Il Vietnam riapre: turisti benvenuti a partire da aprile 2022 - The Flight Club
Notizie

Il Vietnam riapre: turisti benvenuti a partire da aprile 2022

Buone notizie di nuovo anno in Vietnam, dove dopo le celebrazioni del Capodanno lunare, festeggiato ad inizio febbraio, il governo…

Buone notizie di nuovo anno in Vietnam, dove dopo le celebrazioni del Capodanno lunare, festeggiato ad inizio febbraio, il governo ha annunciato il suo piano per la riapertura al turismo internazionale, che si concretizzerà in primavera.

In questo articolo:

    Un progetto che va di pari passo con l’ottima campagna vaccinale del paese asiatico (attualmente, il 74% della popolazione è vaccinata con tre dosi) e un ulteriore piano di riapertura con Singapore, che incentiverà il turismo tra i due paesi.


    Quando riaprirà il Vietnam

    Dopo una leggera riapertura ai voli internazionali da e verso una lista di 12 paesi, il Vietnam ha comunicato, attraverso i canali ufficiali governativi, che un più massiccio allentamento delle limitazioni ai visitatori stranieri sarebbe stato attivato “non più tardi del 30 aprile”. Ma già il 3 febbraio, il Primo Ministro Pham Minh Chin precisava che la riapertura sarebbe potuta avvenire “idealmente a fine marzo”. Poche ore fa è stato annunciato che il Vietnam rimuoverà i limiti al numero di voli internazionali in entrata e in uscita da tutti i mercati a partire dal 15 febbraio, riportando la frequenza ai livelli pre-pandemia. Dinh Viet Son, vicedirettore dell’Amministrazione dell’aviazione civile del Vietnam, ha confermato che il Vietnam pone fine alle restrizioni sui voli internazionali a partire dal 15 febbraio, consentendo il ripristino della frequenza dei voli ai livelli pre-pandemia.

    Questa data coincide con quella in cui il governo prevede di completare il ciclo vaccinale per tutta la popolazione adulta. In contemporanea, il Vietnam prevede anche di promuovere Singapore nella sua Vaccinated Travel Lane, assieme ad Indonesia, Malesia e Thailandia: ciò significa che i viaggiatori con vaccinazione completa potranno spostare tra questi paesi senza obbligo di quarantena all’arrivo. Il Vietnam aveva già iniziato una graduale ripresa dei voli internazionali dall’inizio di quest’anno, allentando i requisiti di quarantena. In particolare, i passeggeri vaccinati ora necessitano solo di tre giorni di auto-quarantena.

    Una decisione che interesserà anche i turisti italiani ed europei che, una volta giunti in una di queste nazioni, potranno spostarsi più facilmente, senza dover spendere giorni preziosi in hotel. Se stavate pensando ad un piccolo tour del Sud-Est asiatico, la prossima primavera potrebbe essere un buon momento.

    I requisiti per entrare in Vietnam

    Il Vietnam torna presumibilmente raggiungibile dai turisti internazionali, tra cui anche quelli italiani. Tuttavia, la riapertura del paese asiatico è vincolata ad alcuni criteri che i viaggiatori dovranno rispettare. Ovvero:

    • Essere completamente vaccinati (terza dose) da almeno 14 giorni prima dell’arrivo
    • Provenire da una delle 79 nazioni di cui il Vietnam riconosce le vaccinazioni (tra cui l’Italia)
    • Mostrare un test PCR negativo al Covid-19 effettuato nelle 72 ore precedenti l’arrivo, oppure dare prova di essere guariti dal Covid negli ultimi sei mesi
    • Possedere un’assicurazione sanitaria che copra le terapie contro il Covid-19, con una copertura minima di 50.000 dollari statunitensi

    I bambini sotto ai 12 anni sono esentati dai requisiti di vaccinazione. Dovranno comunque mostrare un test negativo risalente a non più di 72 ore prima dell’arrivo; mentre i bambini sotto i 2 anni non dovranno esibire nemmeno il test. Ovviamente, in entrambi i casi dovranno essere accompagnati da adulti, che dovranno invece rispettare i requisiti di cui sopra.

    In aggiunta a questo, i viaggiatori in arrivo da paesi che non fanno parte della Vaccinated Travel Lane dovranno osservare un breve periodo di quarantena all’arrivo, pari a tre giorni di auto-isolamento.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.