La Nuova Zelanda riapre le porte: benvenuti i vaccinati senza isolamento - The Flight Club
Notizie

La Nuova Zelanda riapre le porte: benvenuti i vaccinati senza isolamento

Due anni di chiusura per la Nuova Zelanda, che ora è pronta ad aprire nuovamente i propri confini. In tanti…

Due anni di chiusura per la Nuova Zelanda, che ora è pronta ad aprire nuovamente i propri confini. In tanti nel mondo non aspettano altro di poter tornare a viaggiare in questa terra a dir poco splendida. Vi è una data ufficiale per questo passaggio cruciale dopo la fase più acuta della pandemia di Covid-19: appuntamento fissato per il prossimo 13 aprile. Per la prima volta i turisti vaccinati provenienti dall’Australia avranno la possibilità di entrare in Nuova Zelanda senza doversi sottoporre a isolamento. La data più importante è però un’altra. Si tratta del 2 maggio. Da questo giorno in poi, infatti, porte aperte a tutti i turisti, italiani compresi, seppur con qualche limitazione legata alla provenienza.

In questo articolo:

    Nuova Zelanda: porte aperte

    Il primo ministro Jacinda Ardern ha annunciato la decisione di riaprire i confini della Nuova Zelanda. Un passo cruciale per il settore dei viaggi per turismo, così come per l’economia locale: “Siamo pronti ad accogliere nuovamente il mondo – ha detto – La Nuova Zelanda è pronta e con le braccia spalancate. Stenderemo il tappeto rosso per i nostri vicini australiani, e in tempo per le vacanze scolastiche”.


    I due anni trascorsi hanno portato un risultato eccellente, che ora si farà di tutto per non vanificare. Qui il Covid e la variante Omicron continuano a far sentire il proprio peso, con 15-20mila casi al giorno ma, al tempo stesso, il tasso di mortalità è decisamente basso: sono appena 115 i morti dall’inizio della pandemia.

    Eccellenti i numeri delle vaccinazioni, cruciali in questo processo. Basti pensare che il 95% di coloro che hanno 12 anni o più hanno ricevuto due dosi. Il 72% invece si è fatta anche inoculare la terza dose.

    Come detto, il 2 maggio sarà una data molto importante ma non segnerà affatto le porte aperte per tutti i turisti vaccinati provenienti da ogni parte del mondo. La cautela non è mai troppa e la Nuova Zelanda non vuole correre rischi. Non più del dovuto comunque. Cina e India, ad esempio, rientrano ancora nella lista dei Paesi a rischio e quindi non sarà consentito l’accesso in Nuova Zelanda a viaggiatori provenienti da queste nazioni. Appuntamento rinviato a ottobre, ha spiegato il primo ministro.

    Nuova Zelanda

    Pixabay

    Nuova Zelanda: come entrare

    Jacinda Ardern ha sottolineato come si stia valutando l’ipotesi di ammettere turisti provenienti da più Paesi possibile, entro i limiti della sicurezza. Occorre precisare, però, come il fatto di poter rimettere piede in Nuova Zelanda non avverrà senza test.

    Cancellato l’isolamento per i turisti vaccinati provenienti da determinati Paesi considerati sicuri. A loro è però comunque richiesta la presentazione di un test anti Covid negativo, da effettuare come al solito prima della partenza. Notizia non per tutti, ma di certo utile per alcuni, la Nuova Zelanda ha inoltre aperto i confini a lavoratori qualificati e appartenenti a categorie considerate essenziali.

    Per sapere quali sono le ultime news in merito a restrizioni e riaperture abbiamo creato una pagina ad hoc per scoprire chi ha detto addio alle restrizioni e si prepara ad abbracciare nuovamente i turisti.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.