Tutto quello che devi sapere su Norse Atlantic, la low-cost che vola a New York a 105 euro - The Flight Club
Notizie

Tutto quello che devi sapere su Norse Atlantic, la low-cost che vola a New York a 105 euro

Norwegian, la prima low-cost che ha puntato ai viaggi transatlantici, è fallita ed oggi è una piccola compagnia che ha…

Norwegian, la prima low-cost che ha puntato ai viaggi transatlantici, è fallita ed oggi è una piccola compagnia che ha abbandonato le mire intercontinentali. Dalle sue ceneri e da alcuni suoi manager è nata Norse Atlantic.

In questo articolo:

    Dopo aver ottenuto il via libera dal dipartimento americano, il nuovo vettore si prepara a decollare da Oslo verso gli Stati Uniti e c’è una grande novità rispetto a quelli che erano i programmi iniziali: i voli non saranno operati da aeroporti secondari, come inizialmente previsto, ma dagli scali principali.

    A partire dal 14 giugno i voli saranno diretti a New York – JFK, Los Angeles – LAX, Orlando-MCO e Fort Lauderdale-FLL.


    La flotta

    norse atlantic airways

    Fonte Facebook

    Come per Norwegian, Norse ha puntato sui Dreamliners come aerei per la propria flotta. Il 787 è configurato in due cabine: economy e premium. Per l’occasione Norse ha ribattezzato i 787 chiamandoli “Longships”, seguendo la tradizione degli esploratori norvegesi, solo che adesso non usano più navi ma aerei.

    A bordo l’unica differenza la fa lo spazio a disposizione: per i passeggeri premium è del 35% in più rispetto alla economy. Sedili più ampi, più spazio per le gambe e IFE personale. La poltrona non diventa un letto, ma la compagnia promette che sarà “tra le migliori dei cieli” .

    Le tariffe

    Tutto ovviamente ruota sulle tariffe e Norse promette di far attraversare l’Atlantico a partire da soli 105€ a persona, nella tariffa più economica.

    In ogni classe, la compagnia aerea offre 3 tipi di tariffe combinate. Il biglietto Economy Light più economico include solo un piccolo zaino da riporre sotto il sedile davanti, la economy classic comprende anche un bagaglio in stiva, un trolley da cabina e il pranzo.

    La tariffa Premium Plus, la più costosa, include: la selezione del posto, un bagaglio sotto il sedile, 1 bagaglio a mano (10 chilogrammi), 2 bagagli imbarcati (23 chilogrammi) e 2 pasti, nonché l’imbarco e check-in prioritario. Prezzo che però in questo caso triplica rispetto alle opzioni più economiche.

    In conclusione

    Al momento non è molto comodo per noi italiani optare per questa compagnia, non ci resta che aspettare per vedere quali saranno le prossime rotte europee che entreranno a far parte del network di Norse.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.