In Arabia Saudita incentivi alle compagnie aeree: nascono nuove rotte - The Flight Club
Notizie

In Arabia Saudita incentivi alle compagnie aeree: nascono nuove rotte

In Arabia Saudita è in atto un processo di incremento turistico su larga scala. L’obiettivo finale sembra essere quello di…

In Arabia Saudita è in atto un processo di incremento turistico su larga scala. L’obiettivo finale sembra essere quello di aumentare enormemente le statistiche degli arrivi. Ciò è possibile spingendo i turisti verso altre destinazioni, decisamente meno note e dal minor appeal mediatico. Un numero campeggia tra i documenti di tale progettualità: entro il 2030 si proverà a raggiungere quota 100 milioni di turisti all’anno. L’intero territorio dovrà essere allettante. Per farlo si ha bisogno del grande aiuto delle principali compagnie aeree, alle quale vengono offerti dei veri e propri incentivi. Aiuti finanziari in cambio di nuove rotte, è questo in breve il riassunto della mossa attuata dall’Arabia Saudita. I turisti si ritroveranno così a scorgere sui vari siti di riferimento delle tratte quasi inedite, in grado di collegare le grandi città del mondo a quelle aree non ancora esplose mediaticamente. A pensarci bene, questa potrebbe essere l’ultima occasione per scoprire questi territori senza doverli dividere con una calca enorme. Il turismo di massa arriverà, meglio approfittarne ora.

In questo articolo:

    Arabia Saudita

    Fonte: Pixabay

    Incentivi per le compagnie aeree


    Il governo ha parlato chiaro e gli incentivi economici sono già realtà. Fa tutto parte dell’Air Connectivity Program. Avviate le discussioni con alcune compagnie aeree molto attive sul territorio, anche se ogni vettore è benvenuto in questa discussione. Lo ha sottolineato il ministro del Turismo Ahmed Al Khateeb, che ha spiegato come il sostegno previsto non sia precluso.

    Un accordo è già stato firmato con la compagnia aerea di bandiera Saudia, che collegherà sia Zurigo che Barcellona. “Lo scopo principale – ha spiegato il ministro – è quello di creare dei voli diretti verso i nostri principali mercati di riferimento. Il nostro programma andrà a compensare i vettori aerei, così da coprire le loro perdite, dovute a voli diretti verso questi hub molto importanti per noi”.

    In quanto consistono questi aiuti? Sappiamo per certo che il processo è già stato avviato, ma si è deciso di non scendere nei particolari. L’investimento giungerà direttamente dal governo, ma non è dato sapere che impatto economico avrà. Il ministro del Turismo ha spiegato come vi saranno dei negoziati con i singoli vettori. Non vi è dunque una cifra fissa per tutti. Tutto ciò non resterà però un mistero: i dati specifici su questa operazione epocale dovrebbero essere disponibili l’anno prossimo. Attendiamo il 2023 per le cifre e per capire se questa manovra avrà dato i suoi frutti.

    Arabia Saudita - Mecca

    Fonte: Pixabay

    Il futuro dell’Arabia Saudita

    È appena dal 2019 che l’Arabia Saudita ha iniziato ad offrire visti turistici. Il processo di trasformazione del territorio è recente, ma accelera di anno in anno. Gli incentivi alle compagnie aeree rappresentano un passo molto importante e doveroso. Si chiede infatti uno sguardo proiettato verso il futuro ai vettori, offrendo loro una compensazione economica per il rischio corso.

    Lo ha ben spiegato Khalil Lamrabet, amministratore delegato dell’Air Connectivity Program: “Il nostro intento è quello di incentivare le compagnie aeree a volare su nuove rotte, tanto dall’Arabia Saudita che in direzione della stessa. Condivideremo i rischi finanziari per l’avvio di tutto questo. Tali collegamenti promettono però una redditività a lungo termine, in piena linea con le principali pratiche internazionali”.

    Ad oggi la previsione è quella di investire 147 miliardi di dollari, così da trasformare l’intero Paese in un hub per i trasporti. Sguardo rivolto non solo al turismo, dunque, ma soprattutto alla logistica. In tal senso è logico il progetto per un nuovo aeroporto a Riyadh, così come l’aumento del numero di destinazioni e la creazione di una nuova compagnia aerea.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.