ITA Airways recensione lounge Piazza Venezia a Roma Fiumicino - The Flight Club
Recensioni

ITA Airways recensione lounge Piazza Venezia a Roma Fiumicino

A distanza di poco meno di un mese da quando è stata aperta, o forse sarebbe meglio dire riaperta, siamo…

In questo articolo:

    A distanza di poco meno di un mese da quando è stata aperta, o forse sarebbe meglio dire riaperta, siamo riusciti a fare un salto a Roma Fiumicino per provare con mano la lounge temporanea di ITA Airways nel terminal 1 di Roma Fiumicino.

    Premessa


    Abbiamo scritto dell’inaugurazione del nuovo terminal 1 avvenuta nel corso della primavera, una apertura che ha ripristinato le destinazioni dei voli all’interno dei due terminal di Fiumicino. Al T1, conosciuto anche come molo A, i voli nazionali e Schengen. Al T3, chiamato anche molo E, i voli internazionali non Schengen e intercontinentali.

    Location

    La nuova lounge ITA è la vecchia lounge di Alitalia, ha mantenuto anche il nome “Piazza Venezia” e si trova nella zona dei gate 1/10. Purtroppo è quindi nella posizione “peggiore” per servire la stragrande maggioranza dei passeggeri in partenza, quasi tutti i movimenti infatti avvengono dall’area nuova via finger o bus.

    Passati i controlli di sicurezza, è necessario attraversare il duty free.

    Arrivati alla fine del piccolo centro commerciale, si dovrà girare a sinistra seguendo le tante indicazioni sia per i gate che per le lounge.

    ITA non ha lesinato sulla segnaletica:oltre a quella ufficiale dell’aeroporto che indica le lounge, ci sono molti banner ad ogni incrocio che indicano la retta via.

    Arrivati alle scale mobili che portano al piano delle partenze, bisognerà salire di un piano.

    Ci si troverà davanti un’altra coppia di scale mobili che portano al piano superiore.

    Impossibile non notare il gate azzurro di ITA Airways.

    Accesso

    Si può accedere solo se si viaggia AZ in business class, o superior, e/o si possiede uno status nel programma fedeltà Volare.

    Purtroppo, al momento, nonostante la segnaletica di ITA sia ingannevole, non è ancora possibile fruire della lounge se si ha uno status Skyteam Elite plus, ma non si vola AZ. Siamo quasi a fine estate e la tanto promessa integrazione di ITA con Skyteam è ancora un miraggio.

    La lounge

    Come per le altre lounge di Milano Linate e del terminal 3 di Fiumicino, ITA si è limitata ad una mano di stucco e pittura dell’ingresso. Ha posizionato qua e là qualche cartello con il logo, ma per il resto è la cara, vecchia, Casa Alitalia.

    Per romanticismo ITA non ha nemmeno disattivato l’hot spot wi-fi, al quale il mio mac si è immediatamente connesso. Peccato però che non funzioni e ci si debba collegare sul wi-fi aeroportuale.

    E’ bene ricordare che questa è una lounge temporanea e dovrebbe avere i giorni contati dato che entro la fine dell’anno dovrebbe aprire la nuovissima lounge proprio nella parte nuova del terminal.

    La lounge è un open space suddiviso in piccoli salottini, non è grande e sicuramente non è in grado di accogliere tutti i passeggeri che avrebbero diritto ad accedervi, ma la posizione decentrata aiuta sicuramente a ridurre il numero degli accessi.

    Le sedute sono le care vecchie poltroncine di Alitalia, c’è abbondanza di prese di corrente e tutto sommato svolge la sua funzione, ma è certo che ITA dovrà fare qualcosa di meglio con la nuova sala.

    Food & Beverage

    Anche in questo caso l’allestimento è come prima. Bancone del bar e piccolo buffet. ITA Airways ancora non ha ripristinato un servizio completo per quanto riguarda l’offerta gastronomica.

    Il buffet è servito e non a self service e francamente spero rimanga così. Meno sprechi e più igiene. Ancora però manca la proposta calda, cosa che oramai è offerta ovunque nel mondo.

    Ottimo come sempre il servizio bar e in generale l’attitudine del personale presente in sala. Menzione speciale per la pulizia, era tutto lindo ed immacolato e gli addetti continuavano a passare.

    In conclusione

    In Liguria chiameremmo questa lounge “un tapullo”, ovvero una toppa per sopperire ad una mancanza, adesso aspettiamo quella nuova che sarà sicuramente in grado di rispondere alle necessità di tutti i passeggeri nel hub di riferimento di ITA Airways.

    Il verdetto
    La location è il malus principale di questa lounge, ma è una soluzione tampone ed è molto meglio di niente. Personale e pulizia sono al top. Se ITA decidesse di reinserire qualche proposta gastronomica calda, come avviene nelle altre lounge, sarebbe un ottimo segnale.
    6.5
    Voto Location
    5
    F&B
    6
    Servizi
    6

    Pro

    • Il personale
    • La pulizia

    Contro

    • La location