Viaggi oltre oceano, quali nazioni hanno ancora delle restrizioni - The Flight Club
Guide

Viaggi oltre oceano, quali nazioni hanno ancora delle restrizioni

Viaggiare, quali restrizioni sono ancora in essere e dove

Nei mesi abbiamo raccontato, in tempo reale, la riapertura giorno dopo giorno delle frontiere e l’abbandono delle restrizioni che ogni stato aveva adottato per controllare prima, e gestire poi, gli spostamenti non essenziali. Molti lettori mentre raccontavo il mio recente giro del mondo mi hanno scritto per avere chiarimenti in merito alla possibilità, o meno, di spostarsi verso una determinata destinazione.

In questo articolo:

    Ho deciso quindi di fare il punto in quelle che sono le destinazioni principali per i viaggiatori italiani che hanno in vigore, ad oggi (22 luglio), delle restrizioni.

    Canada


    Il Canada riapre agli italiani

    Dalla riapertura delle frontiere, lo scorso mese di settembre, le regole per visitare la nazione nord americana sono cambiate varie volte. Al momento per spostarsi verso il Canada è necessario avere un ETA valido, un’autorizzazione ottenuta tramite la app ArriveCan.

    Oltre a questo, sarò possibile essere selezionati a campione e dover fare un tampone rapido all’arrivo negli aeroporti internazionali.

    Giappone

    Impossibile o quasi spostarsi per turismo verso la nazione del Sol Levante. Tecnicamente le frontiere sono riaperte, ma il sistema del visto all’arrivo è sospeso. Quindi per poter entrare in Giappone è necessario avere un visto turistico che attualmente è rilasciato solo ed esclusivamente per viaggi organizzati da tour operator autorizzati, a numero chiuso e sotto scorta.

    Nuova Zelanda

    Ho sperimentato sulla mia pelle, o meglio mio naso, le procedure per ottenere l’ingresso nell’isola. Rimosse quasi tutte le restrizioni, resta l’obbligo di doversi sottoporre a due tamponi. Il kit viene consegnato al passeggero che deve preventivamente aver ottenuto il pass senza il quale non ci si può imbarcare. Inoltre per entrare in Nuova Zelanda è necessario avere pagato il NZeTA.

    Le operazioni sono da svolgere in autonomia entro le prime 24h dall’arrivo e entro il 5° giorno, nel frattempo ci si può muovere liberamente per la nazione, senza alcuna limitazione.

    Cile

    Il Cile è l’unica nazione sud americana ad avere ancora una serie di requisiti per i viaggiatori diretti nel paese.
    Oltre a completare un Travel Affidavit, i visitatori devono essere completamente vaccinati per ricevere un Mobility Pass che consenta loro di entrare in hotel, ristoranti, teatri e trasporti pubblici. Tuttavia, un test PCR a volte può sostituire temporaneamente il Mobility Pass.

    Nessuna restrizione, ma porte aperte solo ai vaccinati

    Lunghissima la lista delle nazioni aperte senza quarantena solo ai vaccinati, dalla Thailandia agli USA, dall’Argentina all’Australia. Tutti paesi che consentono i viaggi solo agli adulti con il ciclo vaccinale completato.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • Quota gratuita gli anni successivi spendendo 12k euro/anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + Quota gratuita gli anni successivi spendendo 12k euro/anno
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.