Niente housekeeping? Per te 25$ da spendere in hotel - The Flight Club
Notizie

Niente housekeeping? Per te 25$ da spendere in hotel

Le catene alberghiere stanno cercando in ogni modo di risparmiare denaro, ovviamente riducendo anche il servizio che viene offerto ai…

Le catene alberghiere stanno cercando in ogni modo di risparmiare denaro, ovviamente riducendo anche il servizio che viene offerto ai propri ospiti. Una delle modalità che sono state inventate recentemente è quella di eliminare la pulizia giornaliera della camera. La scusa spesso adottata per giustificare questa scelta è che così facendo si contribuisce a salvare il pianeta riducendo l’inquinamento. Come se una persona che mette in ordine un letto, o pulisce una stanza fosse responsabile del riscaldamento globale.

In questo articolo:

    Sembrano lontanissimi i tempi in cui gli hotel effettuavano il riassetto pomeridiano della stanza.

    Negli Stati Uniti molte catene hanno di fatto eliminato il servizio di riassetto quotidiano della stanza rendendolo a richiesta. Questo vuol dire che se un ospite vuole che la mattina venga effettuato il passaggio degli addetti dell’hotel in stanza deve espressamente richiederlo.


    Poco prima dello scoppio della pandemia ero a Londra al Doubletree Victoria e c’era una offerta che proponeva 1000 punti Hilton Honors per ogni giorno in cui si rinunciava alle pulizie della stanza.

    Nel corso del mio giro del mondo sono arrivato in Nuova Zelanda e ho soggiornato anche all’Hilton Auckland (a breve la recensione completa), qui ho ritrovato una proposta simile, ma al posto dei punti venivano offerti soldi da spendere nella ristorazione dell’hotel.

    Come si può leggere, anche in questo caso la motivazione è quella della sostenibilità dei viaggi: se così fosse allora dovrebbero propormi uno sconto sul soggiorno e non un credito da spendere in hotel, ma così facendo l’hotel perderebbe un incasso certo, invece il voucher costringe l’ospite a dover consumare per vedere riconosciuto il credito.

    Il funzionamento è semplice: se si appende il cartellino fuori dalla porta della stanza, entro le 2 del mattino, verranno accreditati 25$ da spendere al bar e ai ristoranti dell’hotel. Unica nota dolente è che questo credito è a stanza non ad occupante, quindi se si viaggia in due o più il valore scende notevolmente.

    In conclusione

    Certo a casa nostra non laviamo il bagno tutti i giorni, non cambiamo gli asciugamani tutti i giorni e probabilmente non rifacciamo nemmeno il letto alla perfezione. Però quando si va in vacanza si cerca qualcosa di diverso.

    Quando viaggio per lavoro soggiorno al massimo un paio di giorni nello stesso hotel, ovviamente potendo sceglierei punti e non un credito da spendere in hotel. Se al contrario viaggio per divertimento con la mia famiglia, è bello non doversi preoccupare di nulla e trovare sempre la stanza perfetta quando si rientra in hotel.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.