Marriott annuncia W Toronto: un mix di design che esalta la storia artistica della città - The Flight Club
Notizie

Marriott annuncia W Toronto: un mix di design che esalta la storia artistica della città

W Hotels Worldwide ha annunciato l’apertura di W Toronto. Una struttura che trova spazio nel quartiere di Yorkville e mira…

W Hotels Worldwide ha annunciato l’apertura di W Toronto. Una struttura che trova spazio nel quartiere di Yorkville e mira ad offrire al pubblico, locale e turistico, una vera e propria celebrazione della variegata scena artistica locale. Benoit Racle, vice presidente e brand management di W Hotels Worldwide ha così lanciato il progetto: “Toronto è una location naturale per W Hotels, considerando la grande scena street art e l’eredità musicale. La nostra idea di lusso è molto giocosa. Miriamo a rendere il W Toronto una tappa abituale per chi vive e lavora in questa città, così come per chi viene da fuori, pronto a godersi questo luogo”.

In questo articolo:

    W Toronto: lo stile

    L’agenzia creativa Sid Lee si è occupata del design del nuovo W Toronto, che prova a conciliare differenti anime, così come fa la celebre città canadese. Da una parte si respira la biofilia, ovvero la grande attenzione al green. Dall’altra invece abbiamo uno stile che si adatta al meglio all’interno della griglia urbana. Marriott spiega inoltre come si seguano anche i dettagli dell’architettura brutalista. Si tratta di uno stile sviluppatosi tra gli anni ’50 e ’70, caratterizzato da strutture in calcestruzzo a vista, in grado di provocare un vero shock nel pubblico per stile e forme provocatorie.


    Ben 11 piani, con una facciata trasformata dall’aggiunta di un’illuminazione calda a LED. Lo stile viene dunque contaminato e ciò avviene in differenti modi. Basti pensare all’aggiunta di un ascensore dal colore arancione opaco. Questo avrà il compito di condurre gli ospiti al bar e al ristorante posizionati sul tetto.

     

    View this post on Instagram

     

    Un post condiviso da W Toronto (@wtoronto)

    All’interno del W Toronto

    Vi è un attento studio della colorazione, al fine di riuscire a trasmettere precise sensazioni al pubblico. Tutto ha inizio al sesto piano dello stabile, con il Welcome Desk e la Living Room tipica del marchio W. I colori che si incontrano qui sono rubino, topazio e ametista. Il tutto arricchito da arredi in velluto che riportano la mente indietro nel tempo. Si viaggia fino alla fine degli anni ’60. Gli elementi che esaltano l’ambiente sono svariati, ma lo sguardo non può che cadere sul bar a forma circolare, dall’intrigante illuminazione, e The yard, ovvero la terrazza all’aperto circondata da un atrio di tre piani.

    In totale ci sono 254 camere. La progettazione prevede che 30 di queste siano suite e due Extreme Wow Suites, ovvero appartenenti alla categoria Presidential. Lo stile d’arredo si ispira al quartiere dei teatri di Toronto. Al fianco dei letti vi sono luci a sospensione che richiamano il palcoscenico. Il tutto dinanzi ad una tenda in velluto da poter aprire e chiudere automaticamente.

    Se si parla d’arte non si possono evitare riferimenti alla vasta cultura musicale locale. Vi sono dunque tavoli simili a dischi. Un design estroverso, che mira a stupire in ogni angolo. Nelle camere Double Queen troviamo un’opera d’arte a parete che recita: “Non tutto deve avere un significato. Alcune cose sono e basta”, di Charles de Lint.

    W Toronto camera

    Fonte: https://www.instagram.com/wtoronto/

    W Toronto: Skylight

    Cosa aspettarsi al bar e ristorante Skylight? Si trova sul tetto dell’hotel. Oltre agli ottimi cocktail, si può gustare una cucina di ispirazione mediterranea. Lo stile di design richiama invece allo spirito provocatorio della rivoluzione hippie degli anni ’60. La sala principale è ispirata al bazar, con postazione DJ e palco per le esibizioni. Vanta inoltre The Loft, ovvero uno spazio per eventi semi-privati,; The Den, angolo intimo per chi ama la privacy, e The Terrace, area con posti a sedere ma isolata dal resto.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.