Natale a New York, ancora tanti posti premio disponibili. In biz a partire da 34k Avios - The Flight Club
Frequent Flyer

Natale a New York, ancora tanti posti premio disponibili. In biz a partire da 34k Avios

Inizia oggi una nuova rubrica su TFC, probabilmente quella che diventerà la più attesa e letta in assoluto, ovvero quella…

Inizia oggi una nuova rubrica su TFC, probabilmente quella che diventerà la più attesa e letta in assoluto, ovvero quella curata da Luca Pierro che ogni domenica, salvo casi eccezionali, farà il punto sui migliori biglietti premio disponibili.

In questo articolo:

    La prima puntata non poteva che essere per un best seller, la regina delle destinazioni per i turisti italiani, ovvero New York, in un periodo che definire di alta stagione è veramente riduttivo, stiamo parlando ovviamente di Natale.


    Come accumulare punti in queste compagnie

    Ci concentriamo su compagnie che permettono agli utenti italiani di accumulare punti sia volando, che trasferendo punti da altri programmi, ad esempio i punti Membership Rewards. Ovviamente i punti si possono accumulare anche in tanti altri modi: noleggiando auto, soggiornando negli hotel, facendo shopping online, sottoscrivendo pacchetti assicurativi e molto altro.

    Al momento non c’è ITA Airways

    Il programma Volare, lo abbiamo scritto molte volte, è ancora acerbo e privo di un vero modello per l’emissione di biglietti premio. Ad oggi i punti Volare accumulati non possono essere usati se non per scontare con la tecnica del cash and miles il costo del biglietto. Inoltre non ci sono ancora carte di credito che facilitano la raccolta di punti in questo programma rendendo quindi meno conveniente l’accumulo con ITA Arways.

    Strumenti per cercare i posti premio

    Questa è una domanda che riceviamo spesso, anche sul nostro gruppo FB dove ci scambiamo dritte e consigli. Sicuramente il modo migliore per trovare posti premio è il sito della compagnia, è quello più aggiornato e quello con il maggior numero di posti disponibili. Ci sono però strumenti come Seatspy che permettono di cercare su più vettori contemporaneamente senza dover fare troppi passaggi.

    I biglietti spariscono alla velocità della luce

    Una delle leggi del gioco del reward travel è quella che quando si trova il biglietto che si cerca, non bisogna perdere tempo e prenotarlo. Vale per il giro del mondo, ma vale anche per un “semplice” Milano New York. La disponibilità che mostriamo è aggiornata al 27 agosto.

    #1 Da Milano con Emirates

    Non possiamo non partire dalla regina della tratta Italia/New York, ovvero Emirates. Una delle migliori compagnie al mondo, ad oggi (28 agosto 22) risulta avere ancora molti posti premio nelle settimane delle festività natalizie per la tratta Milano-New York. L’unica tratta di A380 dall’Italia agli Stati Uniti.

    Recentemente il prezzo del biglietto in business è aumentato da 90k andata e ritorno a 145k, ma risulta essere ancora una delle migliori soluzioni per quanto riguarda servizio e cabina business. Come si può vedere nella tabella qui sopra con 145k punti Skywards + 242 euro di tasse si può staccare più di un biglietto.

    N.B. Prima di staccare un biglietto premio con Emirates consiglio di fare i conti se sottoscrivere l’abbonamento a Skywards+. Tra i tanti benefit c’è un milesback del 20%, quindi prenotando due biglietti per 290k punti si ricevono immediatamente indietro 58k, portando il costo dei biglietti a 232k,

    SAS Eurobonus

    Ci sono solo due partner Memnbership Rewards in Italia che partecipano a Star Alliance: Singapore e SAS. Grazie alla conversione favorevole(5:4) , il programma fedeltà di Scandinavian Airlines presenta una varietà di posti premio di tante compagnie aeree, tra le quali: Turkish Airlines, il gruppo Lufthansa con Swiss, Austrian e ovviamente United.

    In particolare nelle festività natalizie ci sono diversi posti premio, ad esempio: 21/12-30/12 Milano-New York 130K SAS in business (andata Austrian e ritorno United ).

    Iberia la più economica

    iberia

    La compagnia spagnola, che appartiene al gruppo IAG assieme a British, Vueling ed Aer Lingus, è tra le più economiche del lotto. Inoltre i punti Avios sono tra i più facili da accumulare e da gestire grazie alla possibilità di essere travasati anche tra i programmi delle varie compagnie. Tratte A/R come Madrid-New York, e Madrid-Miami posso essere facilmente prenotate in business al solo costo di 68k Avios (off peak) che equivalgono a 85k MR.

    Ad esempio la settimana 22/12-28/12 c’è disponibilità di due biglietti in business A/R per Madrid-New York a soli 84k Avios, che equivalgono a 105k MR. Per un biglietto che pagato cash ha un costo di 3.900€.

    Se cercate qualcosa di ancora più economico sono disponibili anche posti in economy a 37k Avios andata e ritorno.

    Appuntamento per i prossimi biglietti premio a domenica prossima! Hai una destinazione particolare che vorresti raggiungere? Scrivilo nei commenti o nei nostri canali social.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.