On the road in Australia, si può fare? - The Flight Club
Senza categoria

On the road in Australia, si può fare?

In questo articolo, scoprirai se è possibile organizzare un viaggio on the road in Australia. Sicuramente, come molti, hai il…

In questo articolo, scoprirai se è possibile organizzare un viaggio on the road in Australia. Sicuramente, come molti, hai il sogno di visitare il Paese con la tua famiglia o con gli amici o di fare un mitico viaggio in solitaria. Siamo qui proprio per te, per aiutarti nella realizzazione del tuo progetto.

In questo articolo:

    Vogliamo però incoraggiarti immediatamente, dicendoti che è un viaggio fattibile, anche se inizialmente dovrai compilare tanti moduli e informarti bene su ogni cosa che andrai a fare prima e dopo l’arrivo.


    Come saprai, ci sono alcune cose da fare prima di vivere quest’esperienza on the road. Tra queste, ovviamente, acquistare il biglietto aereo per tempo; preparare la valigia perfetta o lo zaino per il tuo on the road; richiedere la patente internazionale e stipulare un’assicurazione medica.

    Dopo aver compilato una serie di moduli e sbrigato svariate pratiche, sarai finalmente pronto a partire! Vogliamo quindi offrirti dei suggerimenti per vivere quest’esperienza come arricchimento personale e trarne il meglio!

    Un itinerario mutevole

    Devi sapere che in base all’itinerario che sceglierai, ogni parte del tuo viaggio (in questo caso), sarà condizionata. Questo perché parliamo di distanze molto importanti. Potresti ritrovarti a guidare per molte ore nel nulla: se hai fatto un on the road negli USA, aspettati anche più ore di viaggio tra una città e l’altra in Australia!

    L’Australia è davvero un Paese meraviglioso e gigantesco: i suoi panorami cambiano moltissimo e, oltre a Melbourne, città vivacissima, potrai apprezzare anche luoghi più tranquilli come Perth. Se il tuo itinerario per esempio, prevede la Costa Est, quindi partendo dalla bellissima Melbourne, troverai delle strade eccezionali, asfaltate e non avrai alcun problema a trovare distributori di benzina.

    Scegliendo invece la parte Nord o la parte Ovest, potresti incorrere in queste problematiche. Parliamo infatti, in questo caso, di zone con natura incontaminata e benzinai davvero rari. Perciò, per sentirti tranquillo, ti consigliamo di non viaggiare in queste zone da ottobre ad aprile inoltrato per via dei tifoni, cicloni e chi più ne ha ne metta!

    In queste circostanze, come probabilmente saprai, le strade spesso sono chiuse e il pericolo di rimanere bloccati è dietro l’angolo.

    L’itinerario australiano on the road va costruito con i tuoi accompagnatori, che siano fedeli amici o la tua famiglia, ognuno farà la sua parte. È importante dare parola a tutte le persone che ti sono vicine proprio per non perdere nessun aspetto di questi luoghi!

    La bellezza dell’Australia on the road è quella di affidarsi al proprio itinerario, ma poterlo anche osservare da diversi punti di vista, per vivere al massimo il proprio viaggio.

    Dovrai sempre considerare che all’arrivo in Australia, la moneta sarà differente, ovvero avrai a che fare con il A$ (dollaro australiano), dove 1 euro equivale a 1.53 $ australiani.

    La scelta degli alloggi

    Spesso, la difficoltà di un on the road potrebbe essere quella di trovare degli alloggi che siano ben predisposti, soprattutto se hai bambini piccoli. Eppure possiamo dirti che in questo il Paese ti verrà incontro. Per esempio per chi ama i camping, ce ne sono tantissimi, ben organizzati e spesso non è necessario prenotare in anticipo.

    Questa a nostro avviso è la soluzione migliore per chi visita il Paese in più tappe. Ovviamente, è necessario avere una tenda o affittare un bungalow: solitamente sono strutture preparate per ogni tua esigenza. Se non vuoi prenotare molto tempo prima, ti consigliamo di evitare l’alta stagione, in questo modo avrai un ulteriore risparmio. Per alta stagione intendiamo anche le vacanze tipiche scolastiche come Natale o Pasqua.

    Se sei un tipo che non può rinunciare agli hotel, troverai pane per i tuoi denti e molte catene disposte ad offrirti ottime soluzioni a prezzi vantaggiosi. Per una stanza matrimoniale a Melbourne, si può spendere intorno ai 120 euro.

    La scelta del veicolo

    Per un on the road australiano che si rispetti, devi avere un veicolo che sia perfetto per te e soprattutto che possa soddisfare le tue esigenze. È meglio scegliere un’auto o il van? Se sei un appassionato di camping, forse la scelta migliore è un van. Altrimenti, il mezzo più interessante è sicuramente una bella 4×4, ideale per permetterti di vivere un viaggio in sicurezza e goderti anche le belle strade australiane.

    Soprattutto se stai pensando di visitare dei parchi e magari fare un bel Safari, come ad esempio al Parco di Karijini, il fuoristrada è d’obbligo! Se non hai questa necessità e vuoi visitare solo le città e la costa, o vuoi addirittura solo andare nelle grandi città come Sydney, Melbourne e Perth, allora andrà benissimo anche un’auto utilitaria.

    Come avrai avuto modo di comprendere, questa è una scelta personale e dipenderà moltissimo dall’itinerario che penserai di fare.

    Concludendo

    Nel rispondere alla domanda iniziale, ovvero se sia possibile organizzare un viaggio on the road in terra australiana, abbiamo delineato diverse opzioni e messo in luce svariati aspetti pratici. Un viaggio in Australia via terra è un’esperienza che difficilmente si può dimenticare! Gli amanti degli spazi aperti e delle avventure dovrebbero visitare l’Australia on the road, almeno una volta nella vita.

    L’importante è concepire il proprio percorso con anticipo, facendo un programma ragionevole e smart – sia che si viaggi in solitaria o assieme ad altri – per cogliere il meglio da un’esperienza così straordinaria. Speriamo che in nostri suggerimenti possano darti la giusta ispirazione!

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • Quota gratuita gli anni successivi spendendo 12k euro/anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + Quota gratuita gli anni successivi spendendo 12k euro/anno
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.