La mia prima volta a bordo di Saudia Airlines (sicuramente non sarà l'ultima) - The Flight Club
Notizie

La mia prima volta a bordo di Saudia Airlines (sicuramente non sarà l’ultima)

Nei giorni scorsi ho volato per la prima volta con Saudia Airlines, vettore di stato dell'Arabia Saudita. Avevo letto molto…

Nei giorni scorsi ho volato per la prima volta con Saudia Airlines, vettore di stato dell’Arabia Saudita. Avevo letto molto di questa compagnia, ma non ero ancora riuscito a volarci. Ero molto preoccupato dell’esperienza a bordo, soprattutto legata alle regole sull’abbigliamento e in generale a quello che poteva essere il servizio. Devo dire che è stato davvero tutto (quasi) perfetto.

In questo articolo:

    Ho fatto un totale di 4 tratte. Sono partito da Atene verso Gedda e poi dalla città sul mar Rosso verso Kuala Lumpur, capitale della Malesia, e ritorno. Le due tratte da e per Atene sono state operate a bordo di un A320, mentre il viaggio da JED a KUL è stato operato con il Dreamliner


    La flotta di Saudia

    Per le tratte di corto medio raggio Saudia dispone di Airbus A320 e A321, configurati con due classi di servizio: economy e business. Il lungo raggio è effettuato con A330, B777 e B787.  Anche in questo caso la quasi totalità della flotta Saudia è allestita con due classi di servizio, anche se nei prossimi anni saranno operativi molti aerei con a bordo anche le nuove suite di prima classe.

    L’aeroporto di Gedda

    Questo aeroporto è stato costruito per diventare il numero uno dell’area del Golfo Persico, con l’obiettivo di gestire oltre 45 milioni di passeggeri ogni anno. L’importanza di questo scalo nasce dalla sua vicinanza con la Mecca, luogo sacro per la religione mussulmana, che a breve vedrà un collegamento diretto via treno con l’aeroporto.

    Lo scalo è bellissimo anche se c’è ancora parecchia disorganizzazione sia nella segnaletica che nel personale. Quando siamo sbarcati dall’aereo da Atene, tutti i passeggeri, che come me non erano mai transitati in questo aeroporto, hanno seguito le indicazioni per i transfer: peccato che fosse la direzione sbagliata.

    Abbiamo camminato in zone che erano ancora dei piccoli cantieri, prive di aria condizionata e di wi-fi, senza che nessuno ci fermasse fino a quando siamo arrivati nella zona della dogana per poi essere rispediti indietro.

    Raggiunto il terminal corretto, BELLISSIMO, non funzionava nulla. Le scale mobili erano KO e gli ascensori erano in allarme incendio e non c’era personale ad aiutare i passeggeri spaesati.

    La lounge è fantastica e il servizio anche in questo caso è stato ai livelli che solo poche compagnie sanno offrire.

    A bordo

    Qui sono davvero rimasto stupito: personale ottimamente preparato, servizio impeccabile e soprattutto anche un vero chef di bordo che cucina piatti al momento e non si occupa solo di scaldare le vivande.

    Dall’iconico caffè arabo, offerto a bordo di tutte le compagnie del Golfo, al servizio durante il volo il personale è sempre stato presente ed attento alle necessità dei passeggeri.

    Recentemente Saudia ha aperto le posizioni lavorative anche alle donne saudite e ha alleggerito tutte le restrizioni legate al dress code. Così nel viaggio di ritorno, quando ho capito che potevo imbarcarmi con i pantaloncini invece che con i pantaloni lunghi, ne ho approfittato.

    Soprattutto non è un vincolo che riguarda (finalmente) solo gli uomini, anche le donne sono libere di salire a bordo con le ginocchia o le braccia scoperte.

    In conclusione

    Saudia è un vettore che spesso lancia delle interessanti offerte per volare in Asia a prezzi concorrenziale, inoltre lo scalo a Gedda è più comodo rispetto a volare a Dubai o Abu Dhabi accorciando il viaggio di oltre due ore. Se non scoccia il fatto che non viene servito e non si può portare alcool a bordo, è una compagnia da provare almeno una volta.

    Essendo membra SkyTeam chi ha lo status con ITA Airways può sfruttarlo (o almeno può provarci) per entrare nella fantastica lounge AlFursan anche viaggiando in economy.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.