Linate e Malpensa, la lista completa di tutte le lounge e le regole di accesso - The Flight Club
Guide

Linate e Malpensa, la lista completa di tutte le lounge e le regole di accesso

Nel 2019, ultimo anno prima del covid, il sistema aeroportuale di Milano tra Linate e Malpensa aveva sfiorato 27 milioni…

Nel 2019, ultimo anno prima del covid, il sistema aeroportuale di Milano tra Linate e Malpensa aveva sfiorato 27 milioni di passeggeri. Anche considerando che l’estate 2019 aveva visto la chiusura del city airport milanese per rifare la pista e per i lavori strutturali alla nuova aerostazione, inaugurata nel 2021.

In questo articolo:

    Tra i due scali sono presenti un totale di 7 lounge. Tre nello scalo di Linate: Piazza della Scala di ITA Airways, British Airways Lounge e Sala Leonardo. Quattro invece sono a Malpensa: Emirates Lounge, Lufthansa Lounge, Sala Montale e Sala Monteverdi. Prima del fallimento di Alitalia qui c’era anche una lounge della ex compagnia di bandiera italiana.

    Con questo articolo voglio semplificare la vita ai nostri lettori spiegando pregi e difetti di ognuna di queste lounge e soprattutto le regole di accesso.


    Le lounge di Linate

    Il city airport di Milano è stato completamente rinnovato e grazie alla tecnologia adesso è uno dei migliori aeroporti d’Europa e del mondo.

    Piazza della Scala – ITA Airways

    Si trova al secondo piano del terminal di Linate, nella piazza centrale che ospita tutti i principali punti ristoro dell’aeroporto.

    L’accesso è consentito ai viaggiatori business class di ITA Airways e agli iscritti al programma fedeltà Volare di ITA Airways con livello Premium o superiore. Al momento non è consentito usare la lounge se si viaggia con altri vettori Skyteam.

    La lounge è aperta a seconda dei voli di ITA Airways, che da qui opera principalmente voli nazionali e verso alcune destinazioni in Europa, come il collegamento con London City, l’aeroporto più centrale di Londra.

    La nostra valutazione è stata di 6/10

    British Airways Lounge

    Questa lounge si trova al piano terra di Linate, vicino ai gate per il controllo dei documenti dato che i voli per l’Inghilterra non hanno mai sfruttato le agevolazioni delle destinazioni Schengen. Ancora di più oggi che per volare in UK è necessario mostrare il passaporto.

    L’accesso è consentito a tutti i passeggeri di business class di British Airways e degli altri vettori OneWorld che usano questo scalo come Iberia, Aer Lingus e Vueling. Oltre a questo possono entrare tutti i passeggeri di queste compagnie che possiedono uno status Sapphire o superiore in uno dei programmi frequent flyer dei vettori OneWorld.

    Gli orari di apertura dipendono dagli operativi dei voli delle varie compagnie, se c’è un volo in partenza, la lounge sarà sicuramente aperta per accogliere gli ospiti.

    La nostra valutazione è stata di 6.5/10

    Sala Leonardo

    Questa lounge si trova esattamente davanti alla lounge di ITA Airways, delle tre è quella più nuova essendo stata aperta nel 2018 in sostituzione della precedente sala che era in una posizione differente del terminal.

    E’ una sala indipendente gestita direttamente da SEA, la società che gestisce gli aeroporti di Linate e Malpensa. Ha accordi diretti per accogliere i passeggeri business e premium di alcuni vettori presenti nello scalo, anche quelli orfani di Skyteam come Air France e KLM, che non possono accedere alla lounge di ITA. Inoltre posso entrare anche i titolari di Priority Pass e chi lo desidera a pagamento.

    Gli orari di apertura sono indicativamente dalle 5.30 del mattino sino a sera, in base alle partenze degli aerei.

    La nostra valutazione di questa lounge è stata di 7/10.

    Le lounge di Malpensa

    Malpensa ospita quattro lounge: due sono presenti nella zona Schengen, altrettante si trovano invece nella zona dei voli internazionali ed intercontinentali con destinazione fuori dall’area UE. Come detto, prima della crisi, la lounge di Alitalia serviva non solo i passeggeri del vettore italiano, ma anche di tutti gli altri vettori Skyteam che volavano sullo scalo della provincia di Varese.

    Emirates Lounge Malpensa

    Si trova alla fine del terminal B, all’altezza dei gate B50. Più precisamente è collegata direttamente con il gate B53, quello usato solitamente da Emirates per permettere ai passeggeri di imbarcarsi direttamente dalla lounge sul ponte superiore dell’A380.

    L’accesso è consentito ai viaggiatori di business class e first class che in partenza per New York o Dubai. E’ inoltre consentito l’accesso ai possessori della tessera Gold nel programma fedeltà del vettore con base a Dubai.

    Gli orari sono allineati a quelli dei voli Emirates, la lounge è operativa circa 3 ore prima della partenza dei voli.

    La recensione di questa sala uscirà nelle prossime settimane. Spoiler Alert: è la miglior lounge di Malpensa

    Sala Montale

    Questa è la seconda lounge dell’area non Schengen di Malpensa. E’ indipendente ed è gestita direttamente da SEA, la società che gestisce l’aeroporto. Si trova all’inizio della zona B, subito dopo il controllo dei documenti.

    Da quando ha chiuso Casa Alitalia, in questa lounge vengono accolti tutti i passeggeri business dei vettori che usano lo scalo e i possessori degli status élite dei programmi fedeltà che hanno un accordo con SEA. Inoltre è una delle due lounge accessibili a Malpensa dai possessori di tessera Priority Pass. E’ possibile anche accedere a pagamento, la tariffa è di 35€ a passeggero.

    La lounge è aperta tutti i giorni dalle 6 del mattino alle 23 di sera, compatibilmente con i voli in partenza.

    La nostra valutazione è stata di 6.5/10

    Lufthansa Lounge

    Questa è la lounge più “comoda” di Malpensa, si trova nel corpo centrale e non nei satelliti come tutte le altre. E’ localizzata dopo la food court, proprio dietro Starbucks.

    Al momento, per poter accedere bisogna volare in business class con una compagnia dell’alleanza Star Alliance o avere uno status élite in una delle compagnie che ne fanno parte. Su Malpensa, oltre a Lufthansa e Swiss, volano molti altri vettori come Tap Portugal, Aegean, Sas e Brussels Airlines (anche Singapore Airlines e United, ma operano dalla parte opposta dello scalo, quella dedicata ai voli non Schengen). Per accedervi c’è anche un’ulteriore possibilità, esclusiva per i possessori di American Express Platino: possono entrare se hanno un volo in giornata con una compagnia tra Lufthansa, Swiss ed Austrian.

    Gli orari sono allineati a quelli dei voli delle compagnie del gruppo, tra tutte quelle presenti questa è la lounge che apre prima la mattina.

    La valutazione del nostro sito è stata di 7.5/10

    Sala Monteverdi

    Se la abbiamo definita la più triste d’Europa un motivo ci sarà, e qui i motivi sono parecchi. Si trova nel satellite A del terminal, proprio alla fine del ponte di collegamento con la struttura principale.

    L’accesso è consentito ai viaggiatori business di parecchie compagnie e dei relativi frequent flyer. Porte aperte anche ai possessori di Priority Pass e a chi è disposto a pagare il ticket di ingresso di 35€.

    L’orario di apertura è alle 6 del mattino e la chiusura è intorno alle 21.

    La valutazione è stata 4.5/10, in assoluto una delle peggiori lounge che abbiamo recensito sul nostro sito.

    In conclusione

    Con la chiusura della lounge di Alitalia, e con un solo volo al giorno diretto a New York, difficilmente vedremo una nuova lounge azzurra a Malpensa, ci sarebbe bisogno di una lounge Skyteam per servire i tanti operatori di questa alleanza orfani di una sala.

    Da qui volano ITA, Delta, Korean, China Eastern, Saudia, oltre a vettori con destinazioni UE come AF/KLM, e qui volava anche Aeroflot prima dello scoppio della guerra in Ucraina.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.