La Corea del Sud apre le porte ai turisti: nuove regole d'ingresso - The Flight Club
Notizie

La Corea del Sud apre le porte ai turisti: nuove regole d’ingresso

É tempo di lasciarsi alle spalle le restrizioni legate alla pandemia di Covid-19. Le regole cambiano anche in Corea del…

É tempo di lasciarsi alle spalle le restrizioni legate alla pandemia di Covid-19. Le regole cambiano anche in Corea del Sud, così come in molti Paesi del mondo. È necessario aprire sempre più le porte e avvicinarsi alla normalità perduta all’inizio del 2020. Ne va di un intero settore, quello dei viaggi, ma anche del turismo in genere e dello stile di vita cui eravamo abituati.

In questo articolo:

    Ogni nazione ha lottato contro il virus ed ora è tempo di provare a gettarci tutto alle spalle. La cautela non svanirà di colpo, ma restare immobili non aiuterebbe nessuno. Ecco, dunque, che la Corea del Sud è pronta a rivedere del tutto le restrizioni in vigore per chiunque entri nel Paese. Si ha bisogno di rendere il più possibile facile i viaggi dei visitatori, così da trasformare nuovamente questa meta turistica in una delle più importanti dell’Asia.

    Viaggiare in Corea del Sud: nuove regole d’ingresso


    Incontri importanti si sono svolti negli ultimi giorni di settembre, al fine di rendere l’ingresso in Corea del Sud sempre più semplice. Non vi sarà più l’obbligo di sottoporsi al test per il Covid-19 al primo giorno d’arrivo nel Paese. Una svolta radicale e fondamentale per il turismo, attuata da ieri, sabato 1 ottobre 2022. Si è passati in breve dalle voci di un possibile accordo (mercoledì 28) alla riunione del 29 e all’ufficialità del 30. Tre giorni caldissimi che evidenziano la necessità di operare in tal senso. Il popolo lo chiedeva e ne aveva assoluto bisogno. Ora sarà più facile ripartire.

    turismo in corea del sud

    Fino ad oggi ai turisti non veniva richiesto alcun test prima di partire. Si era però obbligati a fare ricerche per un laboratorio in loco, così da poter rispettare il regolamento in vigore e sottoporsi ad un test PCR entro 24 ore dall’arrivo nel Paese.

    L’annuncio diffuso sottolinea come tutte le norme sui controlli di frontiera legati alla pandemia siano stati aboliti. Un ritorno al passato, dunque, dopo l’abolizione del test pre partenza avvenuto ad inizio settembre. Ci si prepara al meglio per i viaggi del periodo natalizio, dunque.

    La Corea del Sud si aspetta di tornare ad essere una meta turistica molto ambita, anche grazie al generale calo di casi di Covid-19 registrati. Stando ai recenti rapporti pubblicati, infatti, i nuovi casi registrati sarebbero 28.497 (popolazione di 51 milioni circa). Una cifra notevolmente inferiore ai nuovi casi in Italia, pari a 37mila circa. Nonostante ciò, l’ingresso nel nostro Paese è da tempo assolutamente libero.

    Corea del Sud: regole Covid attive

    Il fatto che l’ingresso in Corea del Sud risulti oggi molto più semplice, non vuol dire che siano del tutto sparite le limitazioni legate alla pandemia. Si respira di certo un clima più sereno e questo non farà che attirare turisti. Occorre però fare attenzione alle regole ancora attive.

    Dal Ministero della Sanità coreano fanno trapelare ottimismo attraverso le parole di Lee Ki-il: “Il numero di infezioni settimanali è diminuito per la prima volta in nove settimane. Il virus sta dando segni di rallentamento”.

    In caso di positività al Covid occorre sottoporsi ad una settimana di quarantena all’interno della propria abitazione. Nei luoghi all’aperto non è più obbligatorio l’uso della mascherina, anche se lo si raccomanda in situazioni di affollamento. Resta invece attivo il regolamento per il quale le mascherine debbano essere indossate nei luoghi al chiuso.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.