I lavoratori di Ansaldo Energia occupano l'aeroporto di Genova, a rischio il debutto dell'A220 di ITA Airways? [AGGIORNATO] - The Flight Club
Notizie

I lavoratori di Ansaldo Energia occupano l’aeroporto di Genova, a rischio il debutto dell’A220 di ITA Airways? [AGGIORNATO]

E' atteso a Genova per domenica il nuovo Airbus A220 di ITA Airways, il più piccolo degli aerei prodotti dal…

E’ atteso a Genova per domenica il nuovo Airbus A220 di ITA Airways, il più piccolo degli aerei prodotti dal gigante europeo (anche se questo modello è nato e viene assemblato in Canada) che sta rivoluzionando il mondo del trasporto aereo nel corto medio raggio. Il suo debutto, però, è messo a rischio in queste ore dallo sciopero dei lavoratori di Ansaldo Energia, azienda di Genova: centinaia di operai hanno infatti occupato l’aeroporto Cristoforo Colombo di Genovasfondando il blocco di polizia davanti all’ingresso dell’aerostazione e occupando l’area degli imbarchi.

In questo articolo:

    Lo scalo genovese ha comunicato che i voli sono bloccati: sospese le partenze, gli arrivi saranno dirottati su altri scali. L’atto di occupare l’aeroporto è stato condannato dal presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, e dal sindaco di Genova Marco Bucci. I manifestanti rischiano decine di denunce per interruzione di pubblico servizio. Nonostante questo, la protesta, al momento, va avanti “a oltranza”: per domani è prevista l’adesione anche dei lavoratori di tutte le altre aziende metalmeccaniche della città.

    Se la situazione non dovesse sbloccarsi, insomma, il rischio è che domenica l’A220 non possa decollare da Roma Fiumicino con destinazione Genova.


    Aggiornamento ore 18 – Dopo una comunicazione della proprietà, che ha promesso ai lavoratori la ricapitalizzazione richiesta, lo sciopero è stato interrotto. L’aeroporto è tornato quindi operativo.

    Da programma il volo AZ1383 dovrebbe decollare da Roma domenica alle 9 del mattino, per poi ripartire dallo scalo ligure come Az1384.

    Arrivato a Roma, non si tratterà molto dato che sarà immediatamente impegnato sulla prima rotta internazionale e, sicuramente non a caso, la prima destinazione sarà Ginevra, un aeroporto che ospita tantissimi A220 di Swiss.

    Nei giorni successivi sarà possibile individuare l’aereo in varie rotazioni su Napoli, Linate e altri aeroporti italiani e non. Una volta che arriveranno anche gli altri, è ipotizzabile che l’A220 sarà utilizzato sulla Linate/London City, Linate/Bruxelles e altre rotte dove oggi ITA vola con aerei più piccoli. Sembra anche quasi certo che almeno una rotazione al giorno sarà fissa sulla Roma/Genova.

    L’A220 di ITA Airways

    L’Airbus A200 è atterrato a Roma Fiumicino il 10 ottobre sfoggiando una livrea bianca “Born To Be Sustainable”, la stessa del fratello maggiore l’A350 entrato in servizio questa estate, una conferma dell’impegno nella sostenibilità di ITA Airways.

    Si tratta di uno dei quattro A220 che entreranno in operativo a partire dal mese di ottobre e contribuiranno a portare ITA Airways a diventare il vettore più green d’Europa con l’80% di aerei di nuova generazione in flotta entro il 2026.

    L’Airbus A220 è il più efficiente aeromobile a corridoio singolo di piccole dimensioni della sua categoria e consentirà alla compagnia di beneficiare di una riduzione del 25% dei consumi e delle emissioni di CO2 per passeggero rispetto alla precedente generazione. È più leggero, silenzioso, con livelli di comfort a bordo di assoluto riferimento.

    Sarà operativo tra Roma, Milano, Genova, Torino, Napoli, Ginevra, Zurigo e Monaco. Oltre ai nuovi A220 che affiancano l’ammiraglia A350 nella flotta ITA Airways, nei prossimi mesi arriveranno ulteriori A220 ed A330-900neo, A320neo e A321neo.

    Qui a TFC non abbiamo mai nascosto di essere innamorati dell’A220, un aereo che non ha nulla a che fare con A320 o B737. Più comodo, con finestrini più grandi, più silenzioso, con una qualità dell’aria migliore. Inoltre, grazie alla configurazione 2-3, è molto più rilassante. Speriamo solo che ITA lo abbia equipaggiato almeno del wi-fi come fatto da Air France: le prime immagini sembrano confermarlo.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.