L'ultimo spot di Etihad per sponsorizzare la Coppa del Mondo e...i falchi a bordo! - The Flight Club
Notizie

L’ultimo spot di Etihad per sponsorizzare la Coppa del Mondo e…i falchi a bordo!

Manca meno di un mese al calcio d'inizio dei Mondiali FIFA 2022 in Qatar, si svolgeranno nel periodo autunnale per…

Manca meno di un mese al calcio d’inizio dei Mondiali FIFA 2022 in Qatar, si svolgeranno nel periodo autunnale per la prima volta nella storia della competizione. La scelta è stata dettata dal fatto che in Qatar d’estate le temperature estreme non permetterebbero il sano svolgimento delle partite.

In questo articolo:

    Le compagnie aeree di Emirati Arabi e Qatar si stanno dando “battaglia” per accaparrarsi più possibilità di sponsorizzazione e monetizzazione per l’evento. Dal canto suo Etihad opererà sei voli giornalieri da e per Doha che partiranno dal 20 novembre, il che la renderà uno dei protagonisti chiave dell’evento.

    Per sponsorizzare l’annuncio ovviamente Etihad non ha badato a spese e per lo spot ha ingaggiato due VIP del calibro di Khabib Nurmagomedov, pluricampione imbattuto dei pesi leggeri in UFC, e Clarence Seedorf, che è stato uno dei più forti centrocampisti al mondo.


    Vediamo lo spot:

    Khabib Nurmagomedov è un grande appassionato di calcio. Lui e il suo buon amico, il genio del calcio olandese Clarence Seedorf, quattro volte vincitore della UEFA Champions League e l’unico giocatore ad aver vinto il torneo con tre diversi club, si sono uniti ad un ospite molto speciale per filmare il video sul volo EY399 da Abu Dhabi a Doha.

    Il video di 70 secondi di Etihad presenta le due star dello sport in Business class, messe in ombra dalla celebrità misteriosa che, con loro grande sorpresa, sta attirando più attenzione di loro.

    Lo spot continua, l’intrigo di Khabib e Clarence cresce mentre speculano su chi potrebbe essere questo VIP. I loro tentativi di dare uno sguardo casuale alla celebrità falliscono ripetutamente.

    Infine, decidono di agire direttamente per scoprire l’identità dell’ospite, ma rimangono senza parole quando viene rivelato il frequent flyer amante del calcio.

    Trama annuncio di Etihad

    Khabib Nurmagomedov clarence seedorf

    E chi sarà mai il frequent flyer VIP??

    falco etihad frequent flyer

    Con Etihad si può viaggiare con un falco a bordo

    Tra lo stupore dei due campioni, il VIP è un falco che se ne sta appollaiato in un trespolo della forma di campo da calcio. Lo spot è per promuovere la possibilità di portare animali domestici a bordo dei voli Etihad Airways, inclusi falchi.

    Sì perché, come sappiamo, i falchi sono dei pennuti molto amati dagli emiri e non è inusuale vederne qualcuno a bordo.

    regole falchi etihad

    A volte è capitato che di falchi ce ne siano stati più di uno a bordo di un volo…

    Insomma, che tu abbia un falco o un gattino, puoi viaggiare tranquillamente con Etihad, l’importante è che magari non siano entrambi sullo stesso volo…

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.