Recensione American Express Lounge Sydney - The Flight Club
Recensioni

Recensione American Express Lounge Sydney

Peccato che questo aeroporto sia dall’altra parte del mondo perchè propone la più completa offerta di lounge in un unico…

In questo articolo:

    Peccato che questo aeroporto sia dall’altra parte del mondo perchè propone la più completa offerta di lounge in un unico terminal che si possa desiderare. Nella lista non poteva mancare American Express, in questo caso non con una Centurion Lounge, ma una sala “normale”.


    Location

    Il terminal internazionale dell’aeroporto di Sydney è una unica grande struttura divisa su due plessi collegati tra di loro da un lungo corridoio. In mezzo alle due zone dei gate c’è il duty free. Da un lato partono prevalentemente i voli di Qantas e dei vettori Sky Team, dall’altro i voli Star Alliance, Emirates e di altri vettori.

    Questa lounge si trova proprio in questa zona, al piano inferiore rispetto a quello principale. Allo stesso livello della lounge di Emirates

    Accesso

    Come per le Centurion, questa lounge è aperta principalmente ai titolari di Amex Platino e carte Black, ma paese che vai regole che trovi. Qui in Australia ci sono almeno una decina di altre carte che permettono di accedere a questa sala d’attesa.

    La lounge

    Siamo sicuramente un livello sotto le Centurion ed è anche meno bella delle due lounge al piano superiore, la SilverKris di Singapore Airlines e la lounge di Air New Zealand, ma è comunque meglio di moltissime lounge europee. L’ingresso è in stile Centurion, con l’aiuola verticale.

    La sala non è grandissima, ma considerato quante lounge ci sono in meno di 30 passi, non è un grosso problema.

    Ha una bellissima vista sull’esterno, peccato che è l’unica zona della lounge dove si ha della luce naturale.

    Subito davanti all’ingresso, c’è un immenso tavolo perfetto per fare smartworking. Oppure guardare qualcosa alla parete tv, con 5 diversi trasmissioni in contemporanea.

    Ci sono poi delle sedute a divanetti che si affacciano sulla parte esterna della lounge, la sala è al piano terra, quindi permette di ammirare gli aerei dal basso verso l’alto. Peccato solo che l’affaccio, come detto, non sia grandissimo.

    La cosa più carina della sala è sicuramente la cucina a vista, come se fossimo in un ristorante stellato.

    Completa la location una zona con arredamento modello ristorante, con sedute e tavolini più comodi per mangiare.

    Food & Beverage

    Come detto la cucina a vista è la cosa migliore della lounge. L’offerta gastronomica è a buffet, anche se a leggere il menù per pranzo è possibile anche ordinare dei piatti espressi.

    Dalla parte opposta della cucina c’è il bancone bar, che è sempre un punto fondamentale delle lounge di Amex.

    In conclusione

    Delle lounge che ho visitato a Sydney non è sicuramente la migliore, l’alternativa se non si possiede uno status è The House, che partecipa al network Priority Pass, ma che quando ero in zona era chiusa.

    E’ comunque un prodotto valido, ma l’impressione è che qui a Sydney siano tutte sopra la media.

    Il verdetto
    Non è una centurion, ma da italiano è comunque meglio di molte lounge che troviamo in giro per l'Italia (e non solo). In questo aeroporto c'è veramente l'imbarazzo della scelta su quale lounge utilizzare.
    6.5
    Voto Location
    6.5
    F&B
    6.5
    Servizi
    6

    Pro

    • Bella la cucina a vista
    • Arredamento sempre originale

    Contro

    • Poca vista esterna
    Pagina 15: Recensione American Express Lounge Sydney

    Indice