Volo Vueling, posso entrare nella lounge di British Airways? - The Flight Club
Guide

Volo Vueling, posso entrare nella lounge di British Airways?

Vueling è una compagnia low-cost di proprietà del gruppo IAG, nello stesso gruppo ci sono anche Iberia e British Airways.…

Vueling è una compagnia low-cost di proprietà del gruppo IAG, nello stesso gruppo ci sono anche Iberia e British Airways. Vueling permette anche di accumulare punti Avios e, come gli altri vettori, di usarli per prenotare biglietti premio.

In questo articolo:

    La compagnia è perfettamente integrata nel network dei due vettori e questo vuol dire che è possibile comprare sul sito di British Airways o Iberia un biglietto per volare con Vueling e viceversa.


    Nel caso che il volo sia operato da Vueling in codeshare con British o Iberia, si ha diritto di accedere alle lounge British Airways o Iberia?

    Ad esempio BA ha due lounge in Italia. Una a Milano Linate, lounge che abbiamo già recensito nei mesi scorsi, e una seconda nel terminal 3 di Roma Fiumicino, ovviamente nella zona dei voli internazionali dato che l’Inghilterra è sempre stata fuori dall’area Schengen. Ma in questo caso il discorso vale anche per tutte le lounge di Londra dove sono presenti.

    In quali casi è possibile accedere

    L’accesso alla lounge BA è consentito ad un titolare di carta British Airways Gold, quando vola con Vueling se il volo ha un numero di volo BA ed è stato emesso da British Airways. Questo vuol dire che non basta il fatto che sia in code-share, anche l’acquisto deve essere stato effettuato dal sito BA.com. La stessa regola vale per i voli in code-share con altri vettori partner del vettore inglese, ad esempio airBaltic, Loganair o Aer Lingus,

    Quando non si può accedere alla lounge

    In tutti gli altri casi invece non sarà consentito l’accesso alle lounge di BA. Non si avrà in nessun caso accesso se la tessera posseduta è di livello inferiore al Gold. Normalmente con la tessera Silver si può accedere alle lounge di British Airways, ma in questo caso si sarà rimbalzati anche se il biglietto è stato comprato con BA e/o il volo è in code-sharing.

    Allo stesso modo un titolare Gold non avrà accesso alle lounge di British quando vola Vueling (o altre compagnie), ma il volo non ha un numero che inizia per BA o il biglietto non è stato emesso dalla compagnia di bandiera inglese.

    In conclusione

    Molte compagnie hanno partnership e vettori collegati, ad esempio Emirates è proprietaria del vettore low-cost FlyDubai e non è impossibile trovarsi a volare su un aereo di una compagnia differente rispetto a quella che ci ha venduto il biglietto. In questo caso le regole di accesso alla lounge possono creare confusione, speriamo con questo articolo di aver chiarito le varie casistiche.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.