JetBlue atterra a Parigi, dopo Londra ecco la seconda destinazione in Europa. Milano deve aspettare - The Flight Club
Notizie

JetBlue atterra a Parigi, dopo Londra ecco la seconda destinazione in Europa. Milano deve aspettare

Lo avevano lasciato intendere lo scorso anno che Jetblue non si sarebbe accontentata di volare solo verso Londra e così…

Lo avevano lasciato intendere lo scorso anno che Jetblue non si sarebbe accontentata di volare solo verso Londra e così è stato. A distanza di 12 mesi dalla fuga di notizie durante Routes a Milano, ecco l’annuncio ufficiale. JetBlue, la prossima estate, volerà da Parigi a New York e Boston.

In questo articolo:

    La tratta sarà operata con Airbus A321 Long Range, che offre l’autonomia di un aereo a fusoliera larga ma con l’economia di uno a corridoio singolo. Questo modello consente a JetBlue di competere efficacemente, con un servizio pluripremiato e tariffe basse sui voli tra New York /Boston e Parigi. La compagnia ha convertito 13 aeromobili nel suo attuale portafoglio ordini A321 nella versione LR nell’aprile 2019 con la possibilità di convertirne di più. Inoltre, JetBlue ha convertito altri 13 aeromobili nel suo portafoglio ordini esistente nella versione Extra-Long Range – o XLR – dell’A321.

    E’ probabile che il debutto della rotta verso l’Italia sia solo rimandata in attesa che la compagnia abbia i nuovi aerei in flotta e possa quindi entrare anche su altri mercati.


    La nuova rotta

    Il vettore, che ha il suo quartier generale nel Terminal 1 del JFK, ha annunciato oggi l’intenzione di espandere i voli transatlantici verso l’Europa continentale con un nuovo servizio per la capitale francese, a partire dalla prossima estate. Parigi sarà la seconda destinazione transatlantica di JetBlue dopo il successo del lancio del servizio della compagnia aerea per Londra nell’agosto 2021, dove ha rapidamente aumentato il suo programma a cinque voli giornalieri tra gli Stati Uniti e il Regno Unito.

    JetBlue offre qualcosa di completamente unico rispetto a quello che si ottiene dalle grandi compagnie aeree legacy globali su queste rotte, dove una singola joint venture ad alta tariffa opera quasi i tre quarti dei voli”, ha affermato Robin Hayes, amministratore delegato di JetBlue. “ La risposta al nostro servizio per Londra è la prova che combinare un ottimo servizio con tariffe basse funziona. Non vediamo l’ora di portare la nostra Mint reinventata e le offerte principali nella città più visitata dell’Europa continentale”.

    JetBlue prevede di lanciare un servizio non-stop tra l’aeroporto internazionale John F. Kennedy (JFK) di New York e l’aeroporto Charles de Gaulle (CDG) di Parigi nell’estate del 2023, e in seguito aggiungerà un servizio non-stop tra l’aeroporto internazionale di Boston Logan (BOS) e Parigi-CDG. I posti saranno in vendita nei prossimi mesi.

    Parigi è la più grande destinazione europea attualmente non servita da JetBlue dalle sue due città focus del nord-est, New York e Boston, e il mercato tra Stati Uniti e Francia è il secondo più grande al mondo. JetBlue prevede di offrire voli per Parigi da entrambe le città mentre continua a crescere la sua rilevanza nel nord-est con nuove rotte più frequentemente richieste dai clienti. La Francia è il paese più visitato al mondo ed è sulla buona strada per raggiungere quasi 75 milioni di visitatori quest’anno, con tendenze di viaggio altrettanto forti previste nel 2023. Il nuovo servizio di JetBlue a Parigi-CDG fornirà alla compagnia aerea una presenza ad alta visibilità presso il principale hub globale dove può ulteriormente stabilire una nuova base di clienti di viaggiatori che desiderano volare tra l’Europa e gli Stati Uniti

    “Atout France desidera dare il benvenuto a JetBlue nella famiglia di vettori che hanno scelto di servire la Francia”, ha affermato Anne-Laure Tuncer, Direttore USA Atout France e coordinatrice regionale per le Americhe. “Con così tanta domanda repressa, JetBlue è giusto in tempo per far sperimentare ai propri clienti americani la vitalità e la diversità delle offerte francesi, i nuovi itinerari culinari, gli entusiasmanti eventi sportivi imminenti, come la Coppa del mondo di rugby 2023 e le Olimpiadi e Paralimpiadi estive di Parigi Games 2024 – e tutto ciò per cui la Francia è famosa”.

    Chi è JetBlue?

    JetBlue – attualmente la sesta compagnia aerea più grande degli Stati Uniti – è nota per avere il maggior spazio per le gambe, televisione in diretta e intrattenimento su richiesta su ogni schienale, oltre a internet a banda larga Fly-Fi gratuito e veloce, snack gratuiti, bevande analcoliche e ottimo servizio clienti.

    L’esperienza JetBlue

    L’esperienza premium Mint della compagnia aerea, che per prima ha innalzato il livello dei viaggi transcontinentali negli Stati Uniti ed è stata completamente reinventata per i voli transatlantici, offre ai clienti una nuova scelta quando volano tra gli Stati Uniti e l’Europa. L’A321LR è dotato di nuove cappelliere extra-large e tutti i clienti, indipendentemente dal tipo di tariffa, possono portare un bagaglio a mano, spazio permettendo, e un oggetto personale.

    JetBlue Mint dispone di 24 suite private con una porta scorrevole, tra cui due Mint Studios, e un cuscino del sedile progettato su misura e sviluppato dall’innovativa azienda di materassi Tuft & Needle (la schiuma con una copertura traspirante crea un’esperienza di sonno fresca e confortevole diversa da qualsiasi altra cosa nel cielo). Mint vanta anche innumerevoli tocchi di design intuitivi che aiutano ogni cliente a sentirsi a casa nell’aria.

    Con solo 114 sedili di economy, inclusi 24 sedili Even More Space, i clienti godono di un’esperienza in stile boutique, indipendentemente da dove si siedono. Tutti i comfort che i clienti JetBlue si aspettano sono migliorati dalla partnership della compagnia aerea con il gruppo di ristoranti con sede a New York Dig, per portare il suo caratteristico concetto di ristorazione fai-da-te sui tavolini a 35.000 piedi: il pasto gratuito di JetBlue al centro.

    La concorrenza sulla Parigi/New York

    Giustamente JetBlue rimarca la volontà di rompere l’egemonia delle compagnie tradizionali, sicuramente vuole disturbare l’asse Air France-Delta che collegano con molti voli sia JFK che EWR. A questi si aggiungono i voli giornalieri di United e American Airlines e soprattutto quelli de La Compagnie, l’unico vettore che collega Parigi a New York con un aereo a corridoio singolo, dove però sono offerti solo posti di business class.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.