Serpente sul volo United Airlines e non è la prima volta - The Flight Club
Notizie

Serpente sul volo United Airlines e non è la prima volta

Serpente sul volo United Airlines e non è la prima volta! Hai il terrore dei serpenti? Hai mai pensato a…

Serpente sul volo United Airlines e non è la prima volta! Hai il terrore dei serpenti? Hai mai pensato a cosa faresti se ne trovassi uno proprio sul volo in cui stai viaggiando?  

In questo articolo:

    Un quesito che forse in pochi si fanno, ma con cui purtroppo alcuni passeggeri hanno avuto a che fare. Un brutto sogno che si è avverato proprio il 17 ottobre del 2022 sul volo di United Airlines UA2038 da Tampa (TPA) a Newark (EWR) quando i passeggeri si sono trovati davvero un serpente a bordo.

    Secondo i resoconti confermati anche dal personale presente sull’aereo, la scoperta del serpente non ha suscitato scompiglio. Questo perché è successa, poco dopo l’atterraggio.


    Il fatto è stato abbastanza esilarante, anche se dobbiamo dire la verità, forse anche noi di TFC ci saremmo spaventati. In pratica, i passeggeri della prima classe, hanno urlato e alzato le gambe quando un serpente è apparso proprio sul pavimento dell’areo.

    Serpente sul volo United Airlines: cosa è successo ai passeggeri del volo mentre il serpente era a bordo?

    I passeggeri sono rimasti a bordo ovviamente durante l’incidente e, quando sono sbarcati, l’aereo è stato passato al setaccio dagli inquirenti per assicurarsi che non ci fossero altre strane creature all’interno.

    Nessuno si capacita di come sia stato possibile l’ingresso di un serpente a bordo, sembra uno scherzo mal riuscito.

    Eppure, pare che l’animale si sia intrufolato mentre il portello dell’aereo era aperto a Tampa. Un’altra supposizione – del tutto infondata al momento – è che lo abbia portato un passeggero all’interno del bagaglio.

    Serpente sul volo United Airlines: dove ha passato l’intero volo il serpente?

    È molto strano pensare che l’animale sia stato proprio all’interno dell’aereo per tutto il volo e sia uscito fuori solo all’atterraggio.

    Fortunatamente la questione è stata risolta senza intoppi particolari, ma per alcuni passeggeri poteva davvero essere un volo da incubo. Molte persone sono terrorizzate dai serpenti già in natura e in ambienti spesso controllati, figurarsi in un ambiente ristretto come quello di un aereo dove per molto tempo si è costretti a rimanere seduti.

    Non era la prima volta che un serpente si intrufolasse durante un volo

    Ovviamente non era la prima volta e non stiamo parlando di film o serie tv. Ci viene sempre in mente la serie Lost e tutti i presagi per i passeggeri di quel volo atterrati poi su un’isola sperduta piena di animali incontrollati e incontrollabili. Oppure basti pensare al film di Jackson del 2006 “Snakes on a Plane”

    Nel febbraio del 2022, è stato avvistato un serpente nello scomparto luci di un Airbus A320 di Air Asia in volo da Kuala Lumpur a Tawau. In quel caso è bastata una deviazione per lasciare la bestiola libera. Ne abbiamo parlato qui: volo Air Asia serpente a bordo.

    Ma non finisce qui, c’è stato anche un altro caso, segnalato a novembre del 2016, questa volta il serpente è stato trovato su un Embraer 190 sul volo da Torreón verso Città del Messico. Catturato dai passeggeri all’avvistamento, il serpente non ha creato alcun problema.

    Notando alcune ricerche su Google, molti passeggeri si fanno più o meno la stessa domanda. Si tratta solo di casi fortuiti e inconvenienti o c’è la mano di qualcuno?

    Esperienza personale

    A me è capitato in aeroporto l’anno scorso a Koh Samui. Trattandosi di un aeroporto in mezzo alla macchia thailandese, senza le classiche costruzioni di cemento e vetro è totalmente esposto agli agenti atmosferici e alla fauna locale.

    Eravamo in attesa di imbarcarci sul volo diretto a Bangkok quando le agenti del gate hanno chiesto l’intervento della sicurezza aeroportuale per catturare l’animale.

    Essendo un problema frequente niente panico, intervento rapido e senza gravi conseguenze (spero) per l’animale.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.