Singapore, cinque cose +1 che devi sapere del Jewel - The Flight Club
Guide

Singapore, cinque cose +1 che devi sapere del Jewel

Abbiamo già parlato su TFC del Jewel, la struttura sorta poco prima della pandemia, nei pressi dell’aeroporto Changi di Singapore.…

Abbiamo già parlato su TFC del Jewel, la struttura sorta poco prima della pandemia, nei pressi dell’aeroporto Changi di Singapore. Sotto una volta di vetro e cemento, ci sono 8 piani di shopping, ristoranti, divertimento e una follia come la foresta tropicale.

In questo articolo:

    Ci sono davvero tante cose da fare, ecco tutto quello che offre:

    #1 desk per fare early check-in e imbarcare i bagagli


    Grazie ai banchi per l’early check-in, è possibile ottenere le carte di imbarco e spedire i bagagli ore prima del volo, senza dover aspettare di andare in aeroporto.

    Questo servizio è comodo per evitare di trascinarsi per tutto il complesso le pesanti valige. Purtroppo non tutti i voli e tutte le compagnie hanno attivato questo servizio, al momento è riservato unicamente ai passeggeri dei voli di Singapore Airlines, Emirates, Qantas, Qatar e Malaysia Airlines.

    E’ aperto dalle 13 alle 17 e per poter usare il servizio bisogna presentarsi almeno 3 ore prima della partenza del volo. Il motivo è semplice: in quel momento nel terminal si aprono le normali operazioni di registrazione dei passeggeri.

    Se quindi si ha un volo serale è possibile andare nel primo pomeriggio al Jewel, fare check-in e dedicarsi alle tante iniziative presenti e poi dirigersi direttamente al gate.

    #2 Deposito bagagli

    Se non si ha accesso all’early check-in è possibile sfruttare il deposito bagagli, che si trova a pochi metri di distanza. Essendo al momento ristretto il numero di compagnie che offrono questo servizio, l’alternativa a portarsi dietro i bagagli, su e giù per gli 8 piani del complesso, è usare questo servizio.

    Non è economico, ma considerato che i carrelli non possono essere usati negli ascensori, a seconda di quanto tempo si ha intenzione di trascorrere al Jewel potrebbe essere un investimento che si ripaga in comodità e minor stress.

    #3 Changi lounge

    Ci sono più di 50 ristoranti: dal McDonalds a insegne stellate come Puntien, se però non si vuole spendere nulla c’è la possibilità di usufruire della lounge.

    L’ingresso è a pagamento, ma è possibile entrare gratis se si è titolari di una Priority Pass. La lounge può essere usata anche come comodo punto di appoggio, dove rilassarsi in attesa dei compagni di viaggio intenti nello shopping o mentre i figli sono impegnati in qualche attrazione del centro.

    Tra i servizi compresi c’è la possibilità di ordinare un piatto dalla cucina, oppure servirsi al buffet delle bevande e volendo fare anche la doccia prima di partire.

    #4 Parco divertimenti

    Ci sono varie attrazioni al livello 5 del Jewel. La più bella è dedicata a chi non soffre di vertigini. Un percorso di svariate centinaia di metri sulle reti sospese sopra il centro, zone dove arrampicarsi, reti dove saltare e fare evoluzioni sempre a decine di metri dal suolo. 

    Oltre a questo c’è il ponte panoramico, un pavimento di vetro che attraversa tutta la foresta pluviale sottostante.

    C’è poi la Changi Experience, dove grazie alla tecnologia è possibile fare moltissime attività, come pilotare una aero in decollo o atterraggio nell’aeroporto di Singapore.

    La sera poi entra in gioco anche l’illuminazione, la cascata cambia colore e tutto diventa ancora più magico.

    #5 Caccia alle piante rare

    Nella foresta tropicale del Jewel ci sono 120 diverse piante che provengono da paesi come Australia, Cina, Malesia, Spagna, Thailandia e USA. Sotto una cupola di vetro la temperatura e l’umidità sono tenute sotto controllo per mantenere l’habitat perfetto per la crescita di fiori, alberi e molto altro.

    I terrazzamenti che ospitano tutto il verde di questa meraviglia ricordano i panorami delle Cinque Terre e dei muretti a secco tipici della Liguria.

    #6 Quando visitare il Jewel

    Si potrebbe dire: “Figurati se vado a Singapore e mi chiudo in un centro commerciale”. Detto che con la temperatura e l’umidità esterna i centri commerciali sono una benedizione, questo NON è un luogo comune, non c’è al mondo un posto simile, nemmeno a Dubai.

    Ecco perchè in base all’orario di arrivo o di partenza del volo il mio consiglio è quello di valutare la possibilità di andarci appena sbarcati, soprattutto se si vuole evitare il jet lag. Oppure, in base all’ora di partenza del volo spostarsi prima dalla città verso l’aeroporto. Il viaggio dura in genere meno di 30 minuti.

    Se siete amanti dei parchi avventura, o avete dei figli, direi che il tempo necessario è non meno di 3 ore abbondanti prima del check-in. Se invece volete avere abbastanza tempo solo per guardavi intorno o godervi la foresta e le piante, un’oretta è più che sufficiente.

    Per lo shopping farlo qui o nei millemila centri commerciali e negozi di Orchard Road non c’è grande differenza, sono sempre le stesse insegne ripetute all’infinito

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.