Notizie

Vacanze in Francia, tutte le nuove regole

Stai pensando di organizzare le tue vacanze in Francia? Lo scorso 3 giugno, il paese ha cambiato le sue regole.…

Stai pensando di organizzare le tue vacanze in Francia? Lo scorso 3 giugno, il paese ha cambiato le sue regole. E, in attesa che il Green Pass entri in vigore, ha deciso di distinguere i turisti in base alla zona di provenienza e allo status di vaccinati o non vaccinati.

Vediamo dunque tutto ciò che c’è devi sapere per le tue vacanze in Francia.

Le regole per le vacanze in Francia

Attualmente, in Francia è in vigore il coprifuoco dalle 21.00 alle 6.00. Il 9 giugno verrà spostato alle 23.00, il 30 giugno verrà eliminato. Fino al 9 giugno, i turisti italiani che vorranno entrare nel paese dovranno presentare un test molecolare negativo effettuato nelle 72 ore precedenti l’ingresso. Sono esenti dal tampone solamente i bambini fino a 10 anni, e il test antigenico non è accettato. L’obbligo di tampone è attualmente in vigore anche per chi ha completato il ciclo vaccinale.

Le vacanze in Francia, tuttavia, avranno presto nuove regole: dal 9 giugno tutto cambierà.

La Francia ha infatti introdotto un sistema “a semaforo”, consentendo l’ingresso libero a chi è stato vaccinato e proviene da un Paese verde. Chi non è stato vaccinato, e proviene da uno stato a basso rischio, deve continuare a esibire un test molecolare negativo non più vecchio di 72 ore. Quali sono i Paesi verdi? I Paesi europei, l’Australia, Israele, il Giappone, il Libano, la Nuova Zelanda, Singapore e la Corea del Sud.

Vacanze in Francia - Green light

I Paesi arancioni e rossi

Chi proviene da un Paese arancione ed è vaccinato, deve esibire un test PCR effettuato nelle 72 ore precedenti l’ingresso oppure un test antigenico effettuato nelle 48 ore prima. Chi non è vaccinato, e proviene da uno di questi Paesi, può entrare in Francia solamente per giustificati motivi. Deve esibire un test negativo (potrebbe essere testato nuovamente all’arrivo) e deve rimanere in isolamento fiduciario per 7 giorni. I Paesi arancioni sono i più numerosi, e sono tutti gli altri Paesi ed eccezione di quelli inseriti nella lista verde e nella lista rossa.

Vacanze in Francia - Lista rossa

Infine, le vacanze in Francia sono vietate a chi proviene da un Paese della lista rossa. Da queste zone è consentito l’ingresso solo per motivi inderogabili. È richiesto un test PCR o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti e, all’arrivo, si viene sottoposti a test antigenico e ad un isolamento fiduciario di 7 giorni. Questo, per chi è vaccinato. Chi non è vaccinato, invece, oltre che ai test deve sottoporsi ad una quarantena di 10 giorni sotto il controllo delle autorità. I Paesi in lista rossa sono attualmente: Argentina, Bahrein, Bangladesh, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, India, Nepal, Pakistan, Sudafrica, Sri Lanka, Suriname, Turchia e Uruguay.

I vaccini riconosciuti sono solamente quelli autorizzati dall’EMA.

American Express Oro
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
€200 extra cashback spendendo almeno 1000€