New York, richiesta la vaccinazione per tutte le attività al chiuso
Notizie

New York, richiesta la vaccinazione per tutte le attività al chiuso

La città di New York richiederà presto un documento che attesti la vaccinazione al Covid-19 per chiunque voglia cenare al…

La città di New York richiederà presto un documento che attesti la vaccinazione al Covid-19 per chiunque voglia cenare al chiuso in un ristorante, vedere uno spettacolo o andare in palestra. Ad annunciarlo il sindaco Bill De Blasio. In attesa della riapertura all’Italia, New York è la prima grande città degli Stati Uniti a imporre questo genere di restrizioni. Il nuovo requisito verrà introdotto gradualmente nell’arco di diverse settimane ad agosto e settembre.

In questo articolo:

    La strategia di New York per ridurre i casi positivi

    La decisione del sindaco di New York rappresenta il passo più aggressivo che la città abbia mai compiuto. Una strategia per contrastare l’aumento dei casi causati dalla variante delta. I dati mostrano che circa il 66% degli adulti a New York City è completamente vaccinato e ora verrà richiesta prova della vaccinazione (come avviene in Europa con il green pass) per un’ampia gamma di attività al chiuso. Ristorazione, fitness e intrattenimento sono i settori dove è previsto questo requisito. La scelta arriva anche come importante repressione nei confronti di coloro che non si sono vaccinati.


    L’applicazione di quella che viene chiamata la “Key to NYC Pass” inizierà il 13 settembre. Avrà una propria piattaforma digitale, separata dall’Excelsior Pass dello stato di New York, ma sarà valido anche quest’ultimo, così come le tessere di vaccinazione cartacee. “Questa strategia ci darà sempre più capacità di combattere (contro) la variante delta”, ha dichiarato il sindaco.

    Le nuove raccomandazioni

    La variante delta altamente trasmissibile continua senza sosta ad incidere sui casi di Covid-19 a New York. Si tratta di circa il 72% dei positivi, anche per questo nella Grande Mela è stato fortemente raccomandato di utilizzare le mascherine in ambienti pubblici al chiuso. “In questo momento vogliamo che le persone vengano vaccinate e, molto schiettamente, dimostrare che la vita è migliore quando sei vaccinato”, ha aggiunto il sindaco Bill De Blasio. “Hai più libertà quando sei vaccinato e hai molte meno scelte e meno opportunità se non lo sei”.

    Tra le proposte anche un incentivo di 100 dollari per i residenti che decidono di vaccinarsi. Broadway e il Metropolitan Opera hanno già annunciato che sarà richiesta prova delle vaccinazioni. Lunedì 2 agosto gli Stati Uniti hanno raggiunto l’obiettivo del presidente Biden di una dose di vaccino almeno per il 70% degli adulti americani. Il traguardo è stato raggiunto con un mese di ritardo e in mezzo a una nuova ondata della variante delta che sta travolgendo gli ospedali e spingendo a rinnovare le normative sulla pandemia in tutto il Paese.

    Il ban dell’amministrazione Biden

    Nonostante le pressioni di diversi settori, l’amministrazione Biden ha mantenuto il ban per i viaggi turistici, ovvero non essenziali. Divieto assoluto per chi proviene dall’area Schengen, così come da Regno Unito, Repubblica d’Irlanda, Brasile, Sud Africa, Cina e India. Chiunque possegga un visto valido o risieda negli USA e debba tornare a casa potrà arrivare negli Stati Uniti. In Italia Alitalia propone voli giornalieri senza scali da Roma, per raggiungere New York in meno di 10 ore. American Airlines collega Milano e Roma con New York. Dalla Capitale si può arrivare anche a Chicago, Dallas e Philadelphia. Delta Airlines propone invece giornalieri da Milano e Roma

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.